16 September 2012

MotoGP - Misano: Lorenzo domina, Rossi 2°!

Per Lorenzo vittoria in relax. Gran gara di Valentino Rossi, che dà alla Ducati la prima soddisfazione sull’asciutto. Bautista 3° su Dovi al photofinish. Sfortuna nera per Pedrosa: problema in partenza e tamponato da Barbera

Motogp - misano: lorenzo domina, rossi 2°!

 

Partenza problematica, con la moto di Abraham che si spegne e fa bloccare tutta la situazione. Fortunatamente non succede nulla, si ricomincia, con un giro in meno. In griglia la moto di Pedrosa ha un grosso problema alla ruota anteriore, che risulta bloccata, parrebbe per incollaggio delle pastiglie dei freni. Uno spavento per lo spagnolo, ma solo per pochi minuti: i meccanici Repsol risolvono. Alla ripartenza, Abraham di nuovo rimane fermo in griglia allo start del giro di ricognizione, mentre Pedrosa fa segno al proprio box che qualcosa non funziona alla ruota anteriore. Anche la moto di Crutchow ha dei problemi, il Team Tech 3 prepara la seconda moto. La gara riparte dopo pochi minuti, con Pedrosa al via in fondo per aver spostato la moto dalla griglia, Abraham invece dai box, con la seconda moto.

VALENTINO A RAZZO
Grande partenza di Rossi, Bradl 3° seguito dal Dovi. Pedrosa è 12° in 2 curve, ma cade per un contatto con Barbera, che lo tampona: lo stop di Lorenzo dovuto al tamponamento di Bautista ad Assen è pareggiato. Cadono anche Pasini e Abraham… Forse si è partiti troppo presto, coi piloti fin troppo carichi. Visto che pure durante nella seconda procedura si sono presentati alcuni problemi, si poteva aspettare un po’ per lasciar sbollire gli animi più tesi. O per evitare che si verificassero inconvenienti anche lievi ma fastidiosi, come il cruscotto di Pasini “impazzito” e fonte di una distrazione fatale  per il pilota.

OBBIETTIVO PODIO
Valentino riesce a godersi una seconda posizione gustosa quanto inusuale sull’asciutto, ma Bradl e Dovizioso lo braccano strettissimo e Lorenzo, primo, si allontana, senza nemmeno tirare troppo. Intanto cade Crutchlow, Bautista si prende il 5° posto da Spies. Intanto la seconda posizione di Rossi resiste, anzi Vale guadagna qualcosa, mentre il gruppo dei “secondi” diventa un quartetto, con l’aggiunta di un Bautista particolarmente carico. Si lotta per il secondo posto, ovviamente, perché Lorenzo è assolutamente imprendibile.

BAUTISTA IN RIMONTA
A 12 giri dalla fine Bautista passa Dovizioso, è 4° e non fa mistero di voler fare la stessa cosa con Bradl. Il tutto accade a 9 giri dalla fine: Bautista 3°, ora c’è Rossi nel mirino, anche se il ritmo dello spagnolo è leggermente inferiore a quello di Valentino. Il più veloce in pista è Spies, in sesta posizione e alla caccia del Dovi, lo seguono da lontano uno stoicissimo Hayden, 7°, e Johnathan Rea, che punta a sorpassare il sofferente americano. Poi le CRT di De Puniet ed Espargaro, in bagarre.

VALENTINO VINCITORE MORALE
A 4 giri dalla fine ci sono le avvisaglie per un finale “caldo” regalato dai piloti che lottano per il podio. Dovizioso apre le danze passando Bradl, e la stessa cosa fa Spies poche curve dopo. Nelle retrovie, Espargaro cade e lascia il 10° posto a Pirro. All’ultimo giro Rossi rallenta ma tutto sommato è tranquillo, mentre Dovizioso lotta fino all’ultimo centimetro per andare a podio. Intanto Lorenzo ha vinto in carrozza e Rossi prende un 2° posto che vale più di un mondiale. Bautista 3° al photofinish sul Dovi; Spies, Bradl, Hayden, Rea, De Puniet e Pirro (bravo!) completano la top 10.

 

MotoGP Misano: classifica gara

1

Jorge LORENZO

SPA

Yamaha

159,8

42'49.836

2

Valentino ROSSI

ITA

Ducati

159,6

+4.398

3

Alvaro BAUTISTA

SPA

Honda

159,5

+6.055

4

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Yamaha

159,5

+6.058

5

Ben SPIES

USA

Yamaha

159,4

+7.543

6

Stefan BRADL

GER

Honda

159,0

+13.272

7

Nicky HAYDEN

USA

Ducati

157,3

+40.907

8

Jonathan REA

GBR

Honda

157,2

+43.162

9

Randy DE PUNIET

FRA

ART

155,6

+1'09.627

10

Michele PIRRO

ITA

FTR

155,4

+1'13.605

11

Colin EDWARDS

USA

Suter

155,2

+1'16.695

12

Yonny HERNANDEZ

COL

BQR

155,1

+1'19.073

13

James ELLISON

GBR

ART

155,1

+1'19.408

14

Danilo PETRUCCI

ITA

Ioda-Suter

152,0

1 Giro

15

David SALOM

SPA

BQR

150,7

1 Giro

 

Mondiale MotoGP: classifica generale

1

Jorge LORENZO

Yamaha

SPA

270

2

Dani PEDROSA

Honda

SPA

232

3

Casey STONER

Honda

AUS

186

4

Andrea DOVIZIOSO

Yamaha

ITA

163

5

Cal CRUTCHLOW

Yamaha

GBR

122

6

Valentino ROSSI

Ducati

ITA

120

7

Alvaro BAUTISTA

Honda

SPA

118

8

Stefan BRADL

Honda

GER

115

9

Nicky HAYDEN

Ducati

USA

93

10

Ben SPIES

Yamaha

USA

77

11

Hector BARBERA

Ducati

SPA

60

12

Randy DE PUNIET

ART

FRA

48

13

Aleix ESPARGARO

ART

SPA

45

14

Karel ABRAHAM

Ducati

CZE

25

15

Yonny HERNANDEZ

BQR

COL

25

16

Michele PIRRO

FTR

ITA

24

19

Mattia PASINI

ART

ITA

13

20

Danilo PETRUCCI

Ioda-Suter

ITA

11

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA