15 June 2012

MotoGP Libere 1: Valentino Rossi e la Ducati volano

La pioggia fa un gran favore a Valentino Rossi, permettendogli di chiudere in testa le prime libere del GP di Gran Bretagna. Ma va molto bene anche Hayden segno che la moto è a posto. Dovizioso si conferma in palla

Motogp libere 1: valentino rossi e la ducati volano

MotoGP 2012 Silverstone: risultati Prove Libere 1

(Orari delle Libere 2)

 

1

 

Valentino ROSSI

ITA

 

Ducati

300,1

2'19.328

 

2

 

Nicky HAYDEN

USA

 

Ducati

299,9

2'19.405

 

3

 

Andrea DOVIZIOSO

ITA

 

Yamaha

304,2

2'20.127

 

4

 

Casey STONER

AUS

 

Honda

303,6

2'20.321

 

5

 

Cal CRUTCHLOW

GBR

 

Yamaha

298,4

2'21.263

 

6

 

Stefan BRADL

GER

 

Honda

291,7

2'21.917

 

7

 

Dani PEDROSA

SPA

 

Honda

298,1

2'22.713

 

8

 

Jorge LORENZO

SPA

 

Yamaha

293,9

2'23.174

 

9

 

Alvaro BAUTISTA

SPA

 

Honda

299,3

2'23.326

 

10

 

Hector BARBERA

SPA

 

Ducati

296,5

2'24.150

 

11

 

Ben SPIES

USA

 

Yamaha

297,4

2'24.214

 

12

 

Randy DE PUNIET

FRA

 

ART

278,9

2'24.360

 

13

 

Mattia PASINI

ITA

 

ART

281,8

2'24.390

 

14

 

Danilo PETRUCCI

ITA

 

Ioda

273,8

2'25.012

 

15

 

Michele PIRRO

ITA

 

FTR

280,7

2'25.051

 

Erano giorni che Valentino Rossi ci diceva che in Inghilterra sarebbe stata difficilissima, giorni che scherzava sulla danza della pioggia. È consapevolezza dei limiti del proprio pacchetto tecnico, ovviamente, ma sotto sotto un aiutino dal meteo rossi lo avrebbe gradito. E puntuale come ogni week end è arrivato. Le prime prove libere si svolgono sotto l’acqua, e Rossi va a nozze. Fin da subito si porta in testa alla classifica e ci rimane fino a dieci minuti dalla fine, quando lo sopravanzano in 4. Tra questi c’è anche Hayden, segno che la Ducati c’è e non bisogna quindi preoccuparsi. Infatti all’ultimo giro disponibile Valentino torna davanti, con un tempo molto interessante sul bagnato: 2'19”328, avvicinato solo dal compagno di team Hayden. E pensare che a Silverstone nel 2011 le Ducati non erano andate bene nemmeno sul bagnato…

 

TUTTI DIETRO (PER ORA)

Dietro le Ducati c’è uno dei piloti più in forma del momento: Andrea Dovizioso a 8 decimida Rossi e davanti a Casey Stoner e Cal Crutchlow, che chiude la top5. Jorge Lorenzo se la prende comoda e studia la situazione, e chiude ottavo preceduto da Bradl e Pedrosa. Cadute per Bautista e Spies (al centro medico per un controllo al polso), De Puniet migliore tra le CRT.

 

Appuntamento alle Libere 2 (Orari TV)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA