di Beppe Cucco - 24 novembre 2019

Abraham scaricato via e-mail dal Team Avintia

Un furioso Karel Abraham ha annunciato di aver ricevuto una e-mail dal Team Reale Avintia Racing nel quale gli veniva comunicata la risoluzione del loro contratto con un anno di anticipo. Il motivo? “Inadempienza contrattuale

1/17

Karel Abraham

Ieri Karel Abraham ha tenuto una conferenza stampa presso l’Autodromo di Brno. Quella che era una consuetudine per lui a fine stagione per salutare i suoi tifosi, si è trasformata in una “conferenza d’addio”. Stando a quanto riportato dai media cechi, infatti, nel corso dell’evento Karel ha comunicato di aver ricevuto una e-mail dal Team Reale Avintia Racing nel quale gli veniva comunicata la risoluzione del loro contratto con un anno di anticipo, per “inadempienza contrattuale”.

Queste le parole di Karel Abraham, riportate dai colleghi di “idnes.cz”: “venerdì ho ricevuto una e-mail dall’avvocato spagnolo di Avintia. Il prossimo anno non sarò in MotoGP e non capisco perché. Abbiamo un contratto firmato e noi siamo sicuri al 100% di non averlo violato in nessun modo. Affronteremo questa situazione, ma è chiaro che non continuerò a correre. Nessuno vorrebbe correre in una squadra che ti fa questo. Mi dispiace perché stavo bene nel Team e adoro la MotoGP. È una presa in giro, certe cose dovrebbero essere risolte con un compromesso o almeno con rispetto e guardandosi in faccia”.

Oltre ad essere stupito per quanto successo, Karel si dice amareggiato di come è stato trattato dal Ruben Xaus, team manager di Avintia: “sapevo di non potermi fidare delle persone in MotoGP”. Con la rescissione del contratto da parte del Team Avintia Abraham parla della fine della sua carriera, in quanto non avrebbe intenzione di passare alle classi inferiori o in Superbike: al momento non cerco altro, questa è la fine della mia carriera”. Il 29enne ceco ha dichiarato che ora ha solo bisogno di rilassarsi, di calmarsi, ma non ha escluso che "tra qualche mese, tra qualche anno, avrò di nuovo voglia di correre".

Questo sembra spianare ulteriormente la strada all’interno del Team a Johan Zarco, che per la stagione 2020 dovrebbe prendere il posto di Karel Abraham all’interno del Team Avintia (manca solo l’ufficialità della notizia, ma è cosa fatta). Nei test MotoGP di lunedì 25 e martedì 26 a Jerez, però, il francese non salirà ancora sulla Desmosedici GP19, che verrà guidata dal brasiliano Eric Granado.

1/17

Karel Abraham

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli