Lorenzo: "L'incidente di Jerez? Solo sfortuna"

Jorge Lorenzo sostiene che l'incidente accorso tra lui, Pedrosa e Dovizioso sia solo colpa… della sfortuna. Il Porfuera si dice aggressivo e determinato per il futuro
1/13 MotoGP 2018, Jerez: l'incidente che ha coinvolto Pedrosa, Lorenzo e Dovizioso
Quello che è successo in gara a Jerez ormai lo sapete: oltre alla vittoria di Marquez, è stato l'incidente tra Dovizioso, Lorenzo e Pedrosa il fatto clou della gara (cliccate qui per la sequenza fotografica). Il pilota italiano accusa Daniel Pedrosa di aver provocato la caduta, Pedrosa riversa la responsabilità su Lorenzo, ma il Porfuera ha un'altra versione...

Ecco le parole di Jorge in merito a quanto successo: "È stato un peccato, una grande sfortuna per tutti noi tre piloti coinvolti, che secondo me siamo i tre più puliti della griglia di partenza, che quasi mai rimaniamo coinvolti in queste situazioni. Oggi è stata una bella sfortuna per tutti e tre, soprattutto per Andrea, per Ducati, perché loro lottano per il mondiale. Sicuramente se avessero finito la gara sicuramente ora sarebbero ancora in testa al mondiale. Io ho pochissimi punti in campionato; quello che volevo oggi era andare più forte possibile, arrivare al podio. Questo è quello che rimane a me: la determinazione, l'aggressività. Fin dalla prima curva ho guidato con determinazione, aggressivo nelle staccate… ho dato il massimo. Quello che è successo è un vero dispiacere, un'autentica sfortuna".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA