MotoGP: Elena Myers proverà la Suzuki GSV-R

In occasione della gara di Indianapolis, la giovane pilota californiana proverà la MotoGP 800. Chissà se sarà lei la prima donna nella classe regina

Motogp: elena myers proverà la suzuki gsv-r

 

Ha solo 17 anni, Elena Myers, ma è già una campionessa: quest’anno ha vinto il quinto posto assoluto nel Campionato AMA Supersport 2011 in sella ad una Suzuki GSX-R 600, nonostante abbia saltato due gare a causa di un infortunio; peraltro, con il primo posto all’Infineon Raceway, è stata la prima donna ad aver vinto una gara di categoria AMA.

 

Insomma, un curriculum di tutto rispetto che le farà avere un’opportunità che molti piloti si sognano: giovedì 25 agosto, in occasione della tappa della MotoGP a Indianapolis, potrà fare qualche giro di pista in sella alla Suzuki GSV-R 800.

 

Paul Denning: “Siamo felici di essere in grado di dare questa opportunità ad Elena per ottenere una qualche comprensione di come la MotoGP funziona e opera. Lei è un pilota di grande talento: non è solo “una ragazza”, lei è veloce e basta! La MotoGP è il culmine dell'ambizione per ogni corridore, e non ci sono tante persone che hanno cavalcato la GSV-R: Bautista, Hopkins, Aoki e ora Elena. Direi che è anche l'unica donna pilota ad avere mai guidato una 800cc MotoGP. In ogni caso, speriamo davvero si goda l'esperienza”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA