di Beppe Cucco - 08 luglio 2019

Dovizioso: “La situazione è preoccupante”

Con la vittoria al GP di Germania Marquez ha allungato il suo vantaggio in classifica su Andrea Dovizioso, preoccupato dalla situazione tecnica della sua Ducati
1/18 Andrea Dovizioso
Con la vittoria al GP del Sachsenring Marc Marquez si porta a +58 punti di vantaggio in classifica mondiale su Andrea Dovizioso. Il secondo posto, però, non va giù al Dovi, che al termine della gara si è detto preoccupato della situazione della sua Ducati. Ecco le parole di Andrea rilasciate al termine della gara ai microfoni di Sky.

L’aspetto positivo è che non abbiamo fatto passi indietro e siamo secondi in campionato, rispetto all'anno scorso abbiamo anche più punti e meno distacco da Marquez, nonostante ci siano 58 punti di distacco. Il lato negativo è la velocità che abbiamo adesso, quello è preoccupante. In questo momento secondo me non abbiamo una grande velocità rispetto agli altri. Questo è preoccupante perché Marc è più competitivo rispetto all’anno scorso e ci sono anche altri piloti molto più in forma. Noi facciamo fatica e nelle piste come queste sono tutti davanti a noi. Non siamo al livello di poter impensierire Marc. Non è che noi abbiamo fatto un passo indietro rispetto al passato, ma l’hanno fatto gli altri… in avanti. Siamo più forti su certi aspetti e vicini su altri, ma a centro curva siamo troppo lontani. È nel DNA di Ducati questa caratteristica, non credo che potremmo mai avere la percorrenza di altre moto, ma secondo me non dobbiamo cercare quella percorrenza, perché altrimenti avremmo una moto spaziale, ma bisogna migliorare”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA