GP di Catalunya: la seconda gara più vista di sempre su SKY

Per la MotoGP a Barcellona, ascolti TV da record: nonostante sul canale 8 del Digitale Terrestre la gara vinta da Rossi sia andata in differita, il gruppo SKY fa registrare più di 3,5 milioni di telespettatori medi tra le due piattaforme, grazie ad un GP avvincente e ricco di colpi di scena trascinato dalla rimonta di Valentino. Tutti i numeri della domenica 
 

Montmelo: un Gran Premio da record, anche in TV

Il GP di Catalogna della MotoGP, vinto da Valentino Rossi (alla vittoria n° 10 sul circuito di Barcellona), trasmesso in diretta esclusiva dalle 14 circa su Sky Sport MotoGP HD, sui canali del mosaico interattivo in HD, è stato visto – secondo i dati Auditel – da 1.380.082 spettatori medi (+56% rispetto alla stessa gara del 2015), con uno share dell’8,31%, 1.618.211 spettatori unici e una permanenza record dell’85%  - (ben superiore a tutti i precedenti appuntamenti di quest’anno compreso quello del Mugello) ed è stata la quinta gara a superare il milione su Sky, a riconferma del trend positivo della stagione 2016. Per la piattaforma pay TV di Murdoch è stato il secondo GP più visto di sempre (scalzando dal secondo posto lo stesso Mugello di 2 settimane fa) dopo alla chiusura di stagione 2015 a Valencia.

I buoni numeri della TV in chiaro: TV8 primo canale nazionale

2.177.164 spettatori (medi) hanno scelto di vedere la corsa in differita alle ore 17 su TV8, che durante la gara è stato il primo canale nazionale sul totale individui (con il 17,27% di share) e il canale più visto anche tra il pubblico 15-54 anni (con la share del 18,71%) con un dato di 2.881.066 spettatori unici.
La gara della Classe Regina sul circuito di Barcellona è stata dunque seguita complessivamente, considerando la diretta su Sky e la differita su TV8, da 3.557.246 spettatori.
Nell’intera giornata, TV8 ha ottenuto una share media del 4,63% in “all day”, quinto miglior canale nazionale nella giornata di domenica.

Moto 2 e Moto3

Da sottolineare anche il brusco calo nei dati delle altre classi rispetto al round precedente (in cui però i dati si riferivano alla cominata SKY-TV8): la gara della Moto3, dalle 11 in diretta esclusiva su Sky Sport HD, è stata seguita nel complesso da 158.356 spettatori medi (1/4 circa dei telespettatori dell’appuntamento toscano), mentre quella della Moto2, dalle 12,20 sugli stessi canali, ha raccolto davanti alla TV 175.668 spettatori medi complessivi (circa 1/8 di quanti avevano seguito la categoria al Mugello).
 

Next round: Assen, GP di Olanda

Nel prossimo appuntamento, previsto dal 24 al 26 giugno, andrà in scena lo spettacolo del GP dei Paesi Bassi, sul leggendario circuito TT di Assen: attenzione, si corre di domenica, per la prima volta nella storia del Dutch TT!. Anche per questa occasione, oltre al consueto appuntamento sulla piattaforma pay per view di Rupert Murdoch, i GP delle tre Classi saranno visibili in differita su TV8.

In seguito al GP disputato questo weekend, i Team hanno svolto lunedì un’intera giornata di test, in cui hanno provato nuove gomme portate da Michelin, ma non solo: cliccate qui per tutte le informazioni sui test post GP di Barcellona.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA