30 June 2012

MotoGP Assen: tutti dietro Stoner

Casey Stoner dolorante ma implacabile: quando decide di vincere passa Pedrosa e lo stacca inesorabilmente, approfitta della caduta di Lorenzo e passa in testa al Mondiale. Gran podio per Dovizioso, disastro Valentino Rossi

Motogp assen: tutti dietro stoner

Parte la MotoGP e alla prima curva c’è già un verdetto: Bautista esagera la staccata e cade, tirando giù un incolpevole Lorenzo. Non male la partenza delle Ducati, ma Hayden va dritto e perde posizioni. Rossi si ritrova 5°, anche per la caduta di Bradl. Davanti a tutti c’è Pedrosa, seguito da Stoner, Spies e Dovizioso. In qualche giro il gruppo dei primi si sgrana e le tre Ducati (Valentino 5°, Barbera 6° e Hayden 7°) non riescono a tenere il ritmo e subiscono la pressione del solito arrembante Crutchlow. Almeno finché il britannico non sbaglia una staccata compromettendo momentaneamente l’inseguimento ai tre con le Rosse.

TESTA A TESTA DOVIZIOSO-SPIES
A 17 giri dalla fine Dovizioso si prende la terza posizione, mentre Hayden passa Rossi per la quinta. Tutto molto bello, ma le due Honda là davanti vanno un secondo al giro più forte… Dovizioso e Spies lottano per il podio (e anche per il posto in Yamaha ufficiale, ci viene da dire) mentre le tre Ducati sono insieme ma Crutchlow risale il desmo gruppetto fino a presentarsi in quinta posizione.

VALENTINO ROSSI AI BOX: GOMMA DISTRUTTA
È in questi frangenti che Rossi rallenta moltissimo, girando su un 1’39 che può dipendere solo da problemi tecnici. Infatti a 10 giri dalla fine c’è il rientro ai box con la gomma posteriore a pezzi. Giela cambiano e riparte. Intanto Stoner passa Pedrosa e lo saluta a suon di giri veloci. È lo stesso ritmo che in realtà sta tenendo anche il Dovi, che infatti insidia Spies per il terzo posto.

STONER IMPLACABILE, DOVIZIOSO SUPER
Gli ultimi giri di Stoner sono spietati: a Pedrosa non rimane che stare a guardare l’australiano che si allontana e si invola verso la vittoria che chiude la bocca a tutti quelli che hanno in queste settimane a parlare di uno Stoner demotivato, scarico, prepensionato, e altre amenità del genere. Vince quindi Stoner, secondo Pedrosa, terzo un gran Dovizioso che regola Spies e lo distanzia molto dopo il sorpasso all’ultimo giro.

LA GARA DEGLI ALTRI, ROSSI COMPRESO
Giù dal podio quindi Spies, seguito da Crutchlow e da un buon Hayden, primo dei ducatisti. Gran risultato in classifica per i piloti delle CRT (ovviamente grazie ai tanti ritiri): De Puniet, Pirro, Pasini, Silva e Petrucci rispettivamente dall’8° al 12° posto. Valentino Rossi riesce addirittura ad andare a punti, concludendo al 13° posto.

Il campionato si riapre poiché Stoner approfitta dello “zero” di Lorenzo (cosa di cui non era al corrente in gara) e raggiunge lo spagnolo in testa alla classifica generale

 

MotoGP – Assen: classifica gara

 

1

Casey STONER

AUS

Honda

171,4

41'19.855

2

Dani PEDROSA

SPA

Honda

171,1

+4.965

3

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Yamaha

170,6

+11.994

4

Ben SPIES

USA

Yamaha

170,4

+14.775

5

Cal CRUTCHLOW

GBR

Yamaha

169,9

+22.074

6

Nicky HAYDEN

USA

Ducati

169,3

+31.660

7

Hector BARBERA

SPA

Ducati

167,4

+59.107

8

Randy DE PUNIET

FRA

ART

167,1

+1'04.441

9

Michele PIRRO

ITA

FTR

166,9

+1'06.980

10

Mattia PASINI

ITA

ART

165,7

+1'25.087

11

Danilo PETRUCCI

ITA

Ioda

165,3

+1'32.103

12

Ivan SILVA

SPA

BQR

165,2

+1'33.797

13

Valentino ROSSI

ITA

Ducati

163,6

1 Giro

14

James ELLISON

GBR

 

ART

163,6

1 Giro

             

 

Campionato Mondiale MotoGP – Classifica Generale 2012

 

1

Jorge LORENZO

Yamaha

SPA

140

2

Casey STONER

Honda

AUS

140

3

Dani PEDROSA

Honda

SPA

121

4

Cal CRUTCHLOW

Yamaha

GBR

77

5

Andrea DOVIZIOSO

Yamaha

ITA

76

6

Valentino ROSSI

Ducati

ITA

61

7

Nicky HAYDEN

Ducati

USA

59

8

Alvaro BAUTISTA

Honda

SPA

58

9

Stefan BRADL

Honda

GER

51

10

Ben SPIES

Yamaha

USA

48

11

Hector BARBERA

Ducati

SPA

46

12

Aleix ESPARGARO

ART

SPA

20

13

Randy DE PUNIET

ART

FRA

19

14

Michele PIRRO

FTR

ITA

16

15

Mattia PASINI

ART

ITA

12

16

Danilo PETRUCCI

Ioda

ITA

9

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA