Viñales in lutto non correrà ad Austin

Troppo poco tempo è passato dalla tragica scomparsa di Dean Berta Viñales, giovanissimo cugino di Maverick. Per questo motivo il pilota spagnolo non sarà in pista per il GP delle Americhe, che si correrà questo weekend sul circuito di Austin, in Texas. Pieno supporto da parte di Aprilia

1/18

Maverick Vinales

Non è passata neanche una settimana dalla scomparsa di Dean Berta Viñales, giovanissimo cugino di Maverick, vittima di un terribile incidente durante la prima gara a Jerez della WSSP300. Nato il 20 aprile 2006 in Spagna, a Paul Saverdera, il giovane pilota correva portando i colori del Vinales Racing Team (la squadra del padre di Maverick). Solo cinque giorni sono passati da quel terribile incidente, troppo poco per Maverick per recuperare la serenità necessaria. Così, il pilota spagnolo, con il supporto di Aprilia Racing, ha così deciso di prendere una pausa e di non prendere parte al GP delle Americhe, che si correrà questo weekend sul circuito di Austin, in Texas (qui gli orari TV).

Tutta la famiglia di Aprilia Racing sostiene questa scelta e si fa solidale con Maverick: “ci saranno altri momenti e altre tappe per riprendere il promettente viaggio intrapreso insieme. Un percorso che deve essere fatto nel totale rispetto delle persone e dei sentimenti”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA