La Ducati Desmosedici GP21 di Bagnaia e Miller

La Casa di Borgo Panigale ha tolto i veli alla nuova Desmosedici GP21 del Ducati Lenovo Team 2021, la moto che verrà portata in gara da Francesco Bagnaia e Jack Miller nella prossima stagione MotoGP

1/37

Desmosedici GP21 - Ducati Lenovo Team 2021

1 di 3

Fin dal suo debutto in MotoGP, nel 2003, Ducati ha avuto un ruolo da protagonista nella massima categoria del motomondiale: dopo soli 6 gran premi ha ottenuto la sua prima vittoria nel GP della Catalogna con Loris Capirossi, e si è poi aggiudicata il titolo mondiale marche, piloti e team nel 2007 con Casey Stoner. Lo scorso anno, la Desmosedici GP 20 si è rivelata molto competitiva: grazie ai punti apportati da ben 5 piloti diversi (Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Jack Miller, Francesco Bagnaia e Johann Zarco), Ducati con due vittorie (Dovizioso in Austria e Petrucci in Francia) ed un totale di 9 podi ha vinto il titolo costruttori 2020 nella classe regina. Nelle sue diciotto stagioni in MotoGP, Ducati ha centrato un totale di 160 podi, tra cui 51 vittorie.

Solo pochi giorni fa la notizia che Ducati e Dorna Sports SL hanno firmato l’accordo che garantirà la presenza della casa bolognese nel Campionato Mondiale MotoGP dal 2022 al 2026. Ma ora con Petrucci in KTM e Dovizioso “fermo ai box”, a tenere alti i colori del Team toccherà Francesco Bagnaia e Jack Miller, che per il 2021 saranno i due piloti ufficiali della Casa di Borgo Panigale. Ma ora è arrivato il momento di scaldare i motore, ed ecco che tramite un evento virtuale, per via delle restrizioni imposte dalla pandemia di Coronavirus, Ducati ha presentato il team che correrà in MotoGP e tolto i veli alla nuova Desmosedici GP21. Durante l’evento, i due piloti ufficiali, insieme all’AD di Ducati Motor Holding Claudio Domenicali ha svelato le nuove grafiche delle Desmosedici GP21 con cui il Ducati Lenovo Team disputerà il Campionato Mondiale MotoGP 2021. Esteticamente resta il rosso come colore di base, ma sui lati della carena e nel mezzo del cupolino ora è presente una fascia nera con il nome del nuovo title sponsor del Team.

Adesso, la prima occasione per vedere in pista i piloti della MotoGP in configurazione 2021, saranno i test in Qatar, in programma a Losail dal 10 al 12 marzo. Due settimane prima, quindi, di quello che dovrebbe essere il GP inaugurale della stagione, che si terrà sempre in Qatar, a Losail, il 28 marzo.

Nelle pagine successive trovate le dichiarazioni dei protagonisti e le foto di tutte le Desmosedici GP, dalla 2003 alla 2020.

1/32

Desmosedici GP21 - Ducati Lenovo Team 2021

Francesco Bagnaia (#63, Ducati Lenovo Team): “Sarà una stagione molto importante per me, perché per la prima volta vestirò i colori di una squadra ufficiale. Sono orgoglioso di essere riuscito a raggiungere questo primo obiettivo e quest’anno cercherò di puntare ancora più in alto in termini di risultati. Poter fare parte della squadra ufficiale Ducati è sempre stato il mio sogno: cercherò di dare il massimo per non deludere le aspettative, sicuro di avere a disposizione tutto quello che serve per essere competitivo fin da subito e poter puntare in alto”.

Jack Miller (#43, Ducati Lenovo Team): “Le emozioni che ho provato nel vedere la mia Desmosedici tutta rossa e nell’indossare la mia nuova tuta per la prima volta sono state davvero incredibili! Devo ancora realizzare che quest’anno correrò nella squadra ufficiale Ducati. Ci è voluto un lungo percorso per riuscire ad arrivare fin qui e vestire finalmente di rosso mi infonde un forte senso di gratificazione, oltre a darmi la giusta motivazione per continuare a lavorare con impegno e dedizione verso i miei obiettivi futuri. Non vedo l’ora di affrontare questa nuova avventura e cercherò di ottenere dei risultati importanti in questa stagione”.

Luigi Dall’Igna, Direttore Generale Ducati Corse: “L’inizio di una nuova stagione è sempre un momento speciale ed emozionate e quest’anno lo sarà ancora di più, perché avremo una squadra completamente rinnovata. Avremo con noi due nuovi piloti, Jack Miller e Pecco Bagnaia: entrambi sono dotati di uno straordinario talento, sono giovani, ma hanno già molta esperienza sulla nostra moto. Jack e Pecco hanno un grande potenziale e credo che insieme potremo lottare non solo per difendere il titolo costruttori conquistato nel 2020, ma anche per il titolo piloti. Il regolamento di quest’anno non ci ha permesso di modificare alcune componenti della moto, ma abbiamo comunque potuto lavorare su altri aspetti durante l’inverno per cercare di arrivare pronti all’inizio della nuova stagione con una moto ancora più competitiva. Dal 2021 potremo, inoltre, contare su un supporto ancora più significativo da parte di Lenovo, nostro partner dal 2018 e con cui abbiamo collaborato molto bene nelle passate stagioni. Sono convinto che insieme a loro riusciremo ad ottenere grandi risultati e a far emozionare e divertire tutti i Ducatisti durante la nuova stagione”

1/37

Desmosedici GP21 - Ducati Lenovo Team 2021 - Jack Miller e Francesco Bagnaia

1/18 Loris Capirossi, in sella alla Ducati Desmosedici GP03

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli