UFFICIALE: Petrucci in KTM Tech3!

Per Petrucci si chiude l'era Ducati. Dal 2021 Danilo sarà un pilota del team Red Bull KTM Tech3 in MotoGP. Il ternano sarà quindi il nuovo compagno di squadra di Iker Lecuona. Pol Espargarò lascia il team ufficiale, Miguel Oliveira sarà al fianco di Brad Binder

1/18

Che Danilo Petrucci il prossimo anno avrebbe lasciato Ducati era cosa certa, ma ancora non si sapeva con certezza quale sarebbe stato il suo futuro. Ve l’avevamo anticipato qualche giorno fa, ma oggi è arrivata la conferma: per il 2021 Danilo Petrucci sarà un pilota del team Red Bull KTM Tech3 in MotoGP. Per il pilota ternano, quindi, non la RC16 ufficiale, ma quella del Team Tech3 al fianco di Iker Lecuona. Nel team ufficiale, invece, Miguel Oliveira diventerà il nuovo compagno di Brad Binder.

Oliveira prenderà quindi il posto di Pol Espargarò, prossimo all’accordo con il team Honda HRC, dal quale ha ricevuto un'offerta per il 2021. La partenza di Polyccio da una parte lascia la sella della RC16 libera per Miguel, ma dall’altra mette i bastoni fra le ruote al rookie Alex Marquez, che potrebbe quindi vedersi cacciato dalla squadra ufficiale ancor prima di aver disputato una gara. Se così fosse, per Alex potrebbero aprirsi le porte del Team di Lucio Cecchinello, dove potrebbe prendere il posto di Cal Crutchlow, ormai 35enne e che da tempo parla di un probabile ritiro dalle corse per dedicarsi alla propria famiglia. Non ci resta ora che aspettare più avanti per vedere come si concluderà il domino del mercato piloti innescatosi dopo la firma di Petrucci con KTM.

Hervé Poncharal, Team Principal della Red Bull KTM Tech3, ha commentato: “Iker Lecuona, il pilota più giovane sulla griglia della MotoGP al momento, tornerà con noi nel 2021. Ne siamo tutti molto contenti perché è stata una grande mossa per lui saltare su una MotoGP e, sfortunatamente, non ha ancora avuto molte possibilità di mostrare cosa può fare. Abbiamo anche il piacere di dare il benvenuto a Danilo Petrucci, con noi dal 2021. Danilo è un uomo che rispetto molto. È un ragazzo "normale", che saluta sempre tutti, che ha molto carisma e un grande senso dell'umorismo. Inoltre, e forse anche più importante, è anche un ottimo pilota di squadra e vincitore in MotoGP. Ci sono quattro piloti Red Bull KTM sulla griglia con lo stesso supporto, la stessa attrezzatura e questo ci mostra il supporto che KTM sta fornendo al team. Vorrei ringraziare Stefan Pierer, Hubert Trunkenpolz e Pit Beirer: queste sono notizie entusiasmanti ed è un programma entusiasmante. Vogliamo fare bene nel 2020, ma siamo anche già impazienti di iniziare a lavorare con il nostro equipaggio 2021".

1/20

Pit Beirer e Danilo Petrucci 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli