di Beppe Cucco
- 22 November 2020

Oliveira re di Portimão

Partito dalla pole position il pilota portoghese spinge fin dall’inizio del GP e scappa, nessuno riesce a tenere il suo ritmo. Miguel Oliveira, con la sua KTM, conquista così a Portimão la sua seconda vittoria in MotoGP. Sul podio Miller e Morbidelli. Con il podio dell'australiano Ducati vince il titolo costruttori della MotoGP 2020

1/28

Miguel Oliveira

1 di 3

Con Mir che la scorsa settimana a Valencia si è laureato Campione del Mondo della MotoGP 2020 arriviamo all’ultimo appuntamento stagionale, il GP del Portogallo, che si tiene sui saliscendi di Portimão sotto un cielo splendente, con 22° nell’aria e 29° sull’asfalto. Dalla prima posizione della griglia di partenza scatta il “padrone di casa” Miguel Oliveira, che ieri ha piazzato la sua KTM davanti a tutti. Affianco a lui ci sono Franco Morbidelli e Jack Miller. Apre la seconda fila Cal Crutchlow, intenzionato a far bene oggi più che mai, in quanto si tratta della sua ultima gara in MotoGP (dall’anno prossimo sarà tester di Yamaha al posto di Lorenzo). A seguire troviamo Quartararo, Bradl, Zarco, Viñales, Espargaro e Rins, che chiude la top ten. Dodicesimo Andrea Dovizioso, anche lui alla sua ultima gara in MotoGP. Per quanto riguarda gli altri italiani troviamo Bagnaia 15esimo, Rossi 17esimo, Petrucci 18esimo e Savadori 19esimo. Scatta dalla 20esima posizione il neo Campione del Mondo Joan Mir, che ieri durante le qualifiche ha avuto problemi elettronici alla sua Suzuki, già risolti questa mattina in occasione del warm up.

Allo spegnersi dei semafori scatta subito bene il poleman Oliveira, che tiene la prima posizione davanti a Morbidelli e Miller. Ottima la partenza di Mir, che dopo poche curve è già 12esimo. Al termine del primo giro Oliveira ha già un vantaggio di 1” sugli inseguitori, mentre un errore in curva 3 fa tornare Mir in 20esima posizione. Costretto al ritiro Pecco Bagnaia, per un problema alla spalla sinistra dopo un contatto con Joan Mir. Finisce a terra Brad Binder. A quattro giri dal via Oliveira domina con 2” di vantaggio su Morbidelli. Rins è nono, deve su Morbidelli se vuole chiudere la stagione da vice-campione del mondo.

Dopo 10 giri restano invariate le posizioni di testa, ma cresce il vantaggio del leader. Ora Oliveira ha 4” di vantaggio su Morbidelli e quasi 5 su Miller. Dietro di loro, più staccati, P. Espargaro, Crutchlow, Bradl, Zarco, Rins, Quartararo e Nagakami. Nel corso del 15esimo giro Dovizioso scavalca Nakagami e Rins e si porta in ottava posizione. In difficoltà le Yamaha 2020, Quartararo è 13esimo, seguito da Viñales e Rossi. Problema tecnico per Joan Mir, costretto al ritiro a 10 giri dalla fine. Retrocede anche Rins, che ora è 11esimo. Davanti intanto Oliveira prosegue indisturbato, mentre Miller si rifà sotto a Morbidelli. L’australiano vuole la rivincita dopo il duello vinto da Franco la settimana scorsa. A tre giri dalla fine cade Lorenzo Savadori, che chiude così la sua avventura in MotoGP.

Sotto alla bandiera a scacchi Miguel Oliveira passa indistrubato in prima posizione, davanti a Miller e Morbidelli. Con il podio dell'australiano Ducati vince il titolo costruttori della MotoGP 2020.

Nelle pagine successive trovate la classifica completa del GP del Portogallo e la classifica mondiale della MotoGP 2020.

Pos.PilotaNazioneTeamMotoTempo / distacco
1Miguel OLIVEIRAPORRed Bull KTM Tech 3KTM41'48.163
2Jack MILLERAUSPramac RacingDucati+3.193
3Franco MORBIDELLIITAPetronas Yamaha SRTYamaha+3.298
4Pol ESPARGAROSPARed Bull KTM Factory RacingKTM+12.626
5Takaaki NAKAGAMIJPNLCR Honda IDEMITSUHonda+13.318
6Andrea DOVIZIOSOITADucati TeamDucati+15.578
7Stefan BRADLGERRepsol Honda TeamHonda+15.738
8Aleix ESPARGAROSPAAprilia Racing Team GresiniAprilia+16.034
9Alex MARQUEZSPARepsol Honda TeamHonda+18.325
10Johann ZARCOFRAEsponsorama RacingDucati+18.596
11Maverick VIÑALESSPAMonster Energy Yamaha MotoGPYamaha+18.685
12Valentino ROSSIITAMonster Energy Yamaha MotoGPYamaha+18.946
13Cal CRUTCHLOWGBRLCR Honda CASTROLHonda+19.159
14Fabio QUARTARAROFRAPetronas Yamaha SRTYamaha+24.376
15Alex RINSSPATeam SUZUKI ECSTARSuzuki+27.776
16Danilo PETRUCCIITADucati TeamDucati+34.266
17Mika KALLIOFINRed Bull KTM Tech 3KTM+48.410
18Tito RABATSPAEsponsorama RacingDucati+48.411
Pos.PilotaMotoPunti
1Joan MIRSuzuki171
2Franco MORBIDELLIYamaha158
3Alex RINSSuzuki139
4Andrea DOVIZIOSODucati135
5Pol ESPARGAROKTM135
6Maverick VIÑALESYamaha132
7Jack MILLERDucati132
8Fabio QUARTARAROYamaha127
9Miguel OLIVEIRAKTM125
10Takaaki NAKAGAMIHonda116
11Brad BINDERKTM87
12Danilo PETRUCCIDucati78
13Johann ZARCODucati77
14Alex MARQUEZHonda74
15Valentino ROSSIYamaha66
16Francesco BAGNAIADucati47
17Aleix ESPARGAROAprilia42
18Cal CRUTCHLOWHonda32
19Stefan BRADLHonda27
20Iker LECUONAKTM27
21Bradley SMITHAprilia12
22Tito RABATDucati10
23Michele PIRRODucati4

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli