di Beppe Cucco
- 11 October 2020

Nel caos di Le Mans la spunta Petrucci, Marquez secondo

Gara ricca di colpi di scena quella del GP di Francia 2020: la pioggia scombussola la partenza, Rossi fuori dai giochi da subito, Miller out per un guasto alla sua Ducati, Rins a terra mentre era in rimonta. Impeccabile, invece, la gara di Danilo Petrucci, che vince davanti a A. Marquez, al suo primo podio in MotoGP, e P. Espargaro

1/29

1 di 3

Il GP di Francia 2020 della MotoGP parte in condizioni critiche. Con i piloti già pronti in griglia uno scroscio di pioggia obbliga gli organizzatori ad esporre le bandiere rosse. Con la nuova procedura di partenza la gara viene dichiarata bagnata, prende il via sotto un cielo coperto, con 14° C di temperatura dell’aria e 16° C sull’asfalto bagnato. In queste difficili condizioni tutti i piloti optano per partire con le gomme rain. Dalla prima casella della griglia dipartenza scatta Fabio Quartararo, che ieri ha conquistato la pole position davanti a Jack Miller e Danilo Petrucci. Andrea Dovizioso scatta dalla sesta casella, seguito dal pilota che il prossimo anno salirà sulla sua Ducati, Francesco Bagnaia. Più indietro Rossi, che parte decimo.

Allo spegnersi dei semafori scatta bene Miller, che si porta subito al comando. Nel caos della prima variante finisce a terra Valentino Rossi, per lui è la terza caduta di fila in gara quest’anno. Il primo giro si chiude sotto il segno Ducati, Petrucci passa in prima posizione davanti a Miller e Dovizioso. Quartararo è quarto, davanti a P. Espargaro. Poche curve dopo Dovizioso passa Miller e si mette all’inseguimento del compagno di squadra. In difficoltà Morbidelli, Viñales, Bagnaia e Mir, che sono rispettivamente 17esimo, 18esimo, 19esimo e 20esimo. Arretra il leader della generale, che viene passato da Espargaro, Rins, Crutchlow, Smith, Marquez e Oliveira. Al giro 5 Quartararo si trova così in decima posizione. Tutto invariato davanti, con Petrucci al comando tallonato da vicino da Dovizioso e Miller. 3” dietro di loro Rins.

Nel corso del decimo giro finisce a terra Bradley Smith. Giro dopo giro, intanto, Alex Rins assottiglia il suo distacco dal trio Ducati al comando, fino ad arrivare nella scia di Miller nel corso del 13esimo giro. Si rifanno sotto al gruppetto di testa anche P. Espargaro e A. Marquez, che al momento si trova a 2,5” da Petrucci. Con gli avversari che spingono Dovizioso si porta al comando della gara. A terra Cal Crutchlow. Una staccata scombussola tutto: Petrucci torna al comando, seguito da Rins e Miller, Dovi finisce quarto. Colpo di scena: la Ducati di Miller ha un problema tecnico e il pilota australiano è costretto al ritiro.

Petrucci allunga su Rins, che però finisce a terra alla prima variante nel corso del 20esimo giro. Torna così in seconda posizione Dovizioso, seguito da A. Marquez. Gli ultimi giri vedono però in rimonta il fratello del Campione del Mondo e P. Espargaro, che riescono a passare il pilota Ducati n. 4.

Dopo una gara ricca di colpi di scena, sotto alla bandiera a scacchi passa in prima posizione Danilo Petrucci, davanti ad Alex Marquez, che conquista il suo primo podio in MotoGP, e Pol Espargaro. Dovizioso giù dal podio anticipa Zarco e Oliveira. Dietro di loro troviamo Nakagami, Bradl, Quartararo e Viñales, che chiude la top ten.

La classifica generale vede ancora al comando Fabio Quartararo, con 10 punti di vantaggio su Joan Mir e 18 su Andrea Dovizioso. Nelle pagine successive trovate la classifica completa del GP di Francia 2020 della MotoGP e la classifica mondiale.

Pos.PilotaNazioneTeamMotoTempo / distacco
1Danilo PETRUCCIITADucati TeamDucati45'54.736
2Alex MARQUEZSPARepsol Honda TeamHonda+1.273
3Pol ESPARGAROSPARed Bull KTM Factory RacingKTM+1.711
4Andrea DOVIZIOSOITADucati TeamDucati+3.911
5Johann ZARCOFRAEsponsorama RacingDucati+4.310
6Miguel OLIVEIRAPORRed Bull KTM Tech 3KTM+4.466
7Takaaki NAKAGAMIJPNLCR Honda IDEMITSUHonda+5.921
8Stefan BRADLGERRepsol Honda TeamHonda+15.597
9Fabio QUARTARAROFRAPetronas Yamaha SRTYamaha+16.687
10Maverick VIÑALESSPAMonster Energy Yamaha MotoGPYamaha+16.895
11Joan MIRSPATeam SUZUKI ECSTARSuzuki+16.980
12Brad BINDERRSARed Bull KTM Factory RacingKTM+27.321
13Francesco BAGNAIAITAPramac RacingDucati+33.351
14Aleix ESPARGAROSPAAprilia Racing Team GresiniAprilia+39.176
15Iker LECUONASPARed Bull KTM Tech 3KTM+51.087
Alex RINSSPATeam SUZUKI ECSTARSuzuki+1'14.190
Pos.PilotaMotoPunti
1Fabio QUARTARAROYamaha115
2vJoan MIRSuzuki105
3Andrea DOVIZIOSODucati97
4Maverick VIÑALESYamaha96
5Takaaki NAKAGAMIHonda81
6Franco MORBIDELLIYamaha77
7Jack MILLERDucati75
8Pol ESPARGAROKTM73
9Miguel OLIVEIRAKTM69
10Danilo PETRUCCIDucati64
11Brad BINDERKTM62
12Alex RINSSuzuki60
13Valentino ROSSIYamaha58
14Alex MARQUEZHonda47
15Johann ZARCODucati47
16Francesco BAGNAIADucati42
17Aleix ESPARGAROAprilia24
18Iker LECUONAKTM18
19Cal CRUTCHLOWHonda13
20Bradley SMITHAprilia11
21Stefan BRADLHonda8
22Tito RABATDucati8
23Michele PIRRODucati4
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli