30 March 2018

MotoGP 2018: il videogioco in arrivo a giugno

MotoGP: Milestone ha annunciato che la nuova versione del videogioco dedicato a Motomondiale 2018 sarà disponibile da giugno. Rossi, Marquez, Lorenzo e tutti gli altri piloti arriveranno su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch. Tra le novità un nuovo motore grafico iper-realistico. Il trailer del gioco
Milestone ha annunciato che a partire dal prossimo 7 giugno sarà in commercio il nuovo videogioco dedicato al Motomondiale: MotoGP 2018. Il videogame sarà disponibile per PC, Playstation 4, Xbox One e, per la prima volta, anche per Nintendo Switch (per questa consolle arriverà più avanti).

Tra le novità troviamo il nuovo motore grafico l'Unreal Engine, che grazie a una simulazione della fisica realistica, permette al gioco di riprodurre fedelmente tutti i tratti distintivi del comportamento delle moto, azzerando il gap tra finzione e realtà. Nel trailer qui sotto potete vedere alcune immagini iper-realistiche del nuovo gioco.
Matteo Pezzoti, Capo Designer di Milestone, dichiara: "MotoGP 18 sarà un reboot del nostro titolo di punta, che ha l’obiettivo di offrire a tutti i fan l’esperienza di MotoGP più coinvolgente e realistica di sempre. MotoGP 18 è il primo titolo del franchise ad essere sviluppato con Unreal Engine, che segna un passo in avanti in termini di evoluzione tecnologica, garantendo dei grandissimi miglioramenti sull’impatto visivo, effetti di luce decisamente avanzati e fedeli alla realtà e una fisica completamente rilavorata. Inoltre, grazie all’introduzione di aiuti di guida e tutorial, anche i giocatori meno esperti potranno sentirsi come dei veri campioni del motomondiale".
MotoGP 2018, il videogame: Marc Marquez

Caratteristiche principali del gioco

  • La stagione ufficiale 2018 della MotoGP, compresi tutti i piloti, tutte le moto delle classi MotoGP, Moto2, Moto3 e Red Bull MotoGP Rookies Cup e tutti i 19 circuiti ufficiali, incluso il nuovissimo Buriram International Circuit in Thailandia.
  • Riproduzione fedele di tutti i piloti, delle moto e dei tracciati, grazie all’uso del Drone Scanning system che garantisce una ricostruzione 1:1 di tutti i dettagli dei tracciati, e la tecnologia dello scanning 3D, che permetterà di includere in gioco i volti di tutti i piloti della classe MotoGP.
  • Nuove feature che permetteranno di vivere l’esperienza della MotoGP come mai prima d’ora, come le cut scene, lo spectator mode e i tutorial interattivi.
  • Fisica delle moto e il sistema di collisioni migliorati che, grazie all’introduzione di aiuti di guida, offriranno un’esperienza di gioco estremamente piacevole e accessibile a tutti.
  • Nuovo sistema danni scalabile e sistema di gestione delle gomme.
  • Una nuova modalità carriera, per scalare la classifica partendo dalla Red Bull MotoGP Rookies Cup fino ad arrivare alla classe regina della MotoGP, incluso un innovativo sistema di sviluppo delle moto, ideato per migliorare sensibilmente le performance, e il MotoGP ID per tenere traccia dei propri progressi.
Con la presentazione del gioco è stata anche confermata la competizione ufficiale sponsorizzata dalla Dorna dedicata agli appassionati dell'eSport (sport virtuale): il MotoGP eSport Championship 2018, che prenderà il via in contemporanea al lancio del gioco.
MotoGP 2018, il videogame: Andrea Dovizioso

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA