16 July 2018

Petrucci: "La manovra di Lorenzo è stata poco intelligente"

Danilo Petrucci accusa Jorge Lorenzo di aver compiuto una manovra poco intelligente nei suoi confronti, che gli avrebbe fatto perdere la possibilità di lottare per il podio
1/17 MotoGP 2018, Sachsenring: Alex Rins - Suzuki
Nel corso del 24° giro del GP del Sachsenring Jorge Lorenzo è arrivato lungo in una curva e rientrando in pista si è trovato sulla traiettoria di Danilo Petrucci. Al termine del GP il pilota italiano ha commentato quella manovra dicendo che è stata "poco intelligente" e che per colpa di ciò lui ha perso l'occasione di lottare per il podio.

Ecco le parole di Danilo al termine della gara: "Io sinceramente verso Lorenzo non ho nulla, è lui che ha smesso di parlarmi da dopo la gara di Le Mans. Con lui evito i saluti o altro. Ripeto, io non ho niente contro di lui, però lui non si risparmia mai nel dire qualcosa su di me. Nel corso del 24esimo giro Jorge era andato molto largo, sapeva che io ero dietro e mi ha visto rientrando, però mi ha stretto lo stesso! Io lì sono quasi caduto, ho dovuto chiudere il gas e abbiamo perso un secondo e ci si sono riavvicinati tutti. Jorge, è rientrato in pista in un modo non proprio intelligentissimo, ma vedevo che faceva lo stesso anche con Rossi, quindi evito di commentare. Considerando anche che lui ieri ha avuto buonissime parole per me (Jorge ha accusato Petrucci di aver sfruttato la sua scia per ottenere il secondo posto in griglia di partenza, ndr), io oggi non gli dico niente. É un peccato non essere riuscito a conquistare il podio, ma sono molto soddisfatto per questo week end. Abbiamo fatto un grande lavoro sia a livello di set up che di elettronica e vorrei ringraziare tutto il team. Andiamo in vacanza con il sorriso."

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA