Immenso Dovi: al Montmelò 2a vittoria di fila con Ducati (come Stoner)

MotoGP 2017, Barcellona: risultati gara e classifica GP di Catalogna. ​Dovizioso è il primo pilota dopo Stoner a vincere due gare di fila con la Ducati. Le due Honda ufficiali sul podio, alti e bassi per Lorenzo, ma finisce in crescendo. Rossi e Viñales anonimi. Peccato per Petrucci...
Andrea Dovizioso e Gigi Dall'Igna festeggiano la seconda vittoria consecutiva di Ducati in MotoGP

MotoGP 2017, Barcellona: risultati gara

Pos. Pilota Nazione Moto Gap (dal 1°/dal precedente)
1 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati 44'41”518
2 Marc MARQUEZ SPA Honda +3”544
3 Dani PEDROSA SPA Honda +6”774
4 Jorge LORENZO SPA Ducati +9”608
5 Johann ZARCO FRA Yamaha +13”838
6 Jonas FOLGER GER Yamaha +13”921
7 Alvaro BAUTISTA SPA Ducati +16”763
8 Valentino ROSSI ITA Yamaha +20”821
9 Hector BARBERA SPA Ducati +23”952
10 Maverick VIÑALES SPA Yamaha +24”189
11 Cal CRUTCHLOW GBR Honda +28”329
12 Loris BAZ FRA Ducati +33”281
13 Scott REDDING GBR Ducati +35”200
14 Karel ABRAHAM CZE Ducati +39”436
15 Tito RABAT SPA Honda +40”872
16 Andrea IANNONE ITA Suzuki +43”221
17 Sylvain GUINTOLI FRA Suzuki +44”655
18 Pol ESPARGARO SPA KTM +48”993
19 Sam LOWES GBR Aprilia +55”492
DNF Danilo PETRUCCI ITA Ducati 2 Giri
DNF Jack MILLER AUS Honda 12 Giri
DNF Aleix ESPARGARO SPA Aprilia 18 Giri

Il Dovi fa la differenza. Yamaha Tech3 meglio di quelle ufficiali

Jonas Folger
La gara della MotoGP regala emozioni sin dalla partenza: c’è un contatto tra Petrucci e Marquez, dopo la prima curva il Petrux si ritrova 9°. Nel T2 del primo giro Jorge Lorenzo passa al comando seguito da Marquez, Pedrosa, Dovizioso, Aleix Espargaro e Folger. Purtroppo sembra una fotocopia di quanto accaduto al Mugello: dopo 6 giri Lorenzo viene sorpassato in una sola curva da Marquez e Pedrosa, e poi perde posizioni su posizioni fino a ritrovarsi 8°. Nel mentre Rossi risale dalla 13a posizione, Viñales è 15°. Arriva la rottura del motore per l’Aprilia di Aleix Espargaro ancora prima del 10° giro: un peccato visto che il Catalano si trovava in Top 6. Ottima gara invece per Dovizioso, che lotta per il podio, Folger 4° e Petrucci 5° a metà gara.

La situazione cambia a 9 giri dalla fine, con Dovizioso che si porta in testa alla corsa mettendosi alle spalle le due Honda. Jorge Lorenzo sembra rinato: giro dopo giro, il Porfuera riesce a riportarsi ai piedi del podio, ma 3 secondi da Pedrosa sono un’enormità. Un brutto errore al T2, a 2 giri dalla fine, mette fuori gioco Danilo Petrucci mentre occupava il 5° posto: un vero peccato per il Petrux.

Le posizioni da podio rimangono invariate fino alla bandiera a scacchi: Andrea Dovizioso vince la sua seconda gara consecutiva, l’ultimo risultato simile risale al 2010 con Casey Stoner. Il tracciato di Barcellona è caro alla casa di Borgo Panigale, dato che su questa pista è arrivata la prima vittoria in assoluto nella classe MotoGP con Capirossi. Il Dovi si porta così a 7 punti dalla vetta del Campionato. Completano il podio Dani Pedrosa (2°) e Marc Marquez (3°) autori di una solida performance. Ai piedi del podio un Jorge Lorenzo che delude nella prima parte di gara, ma con estrema tenacia riesce a recuperare diverse posizioni fino a chiudere 4°. Ottimo risultato per i piloti del Team Tech3: 5° Jonas Folger, 6° Johann Zarco. I due rookies sono i migliori piloti Yamaha in griglia: gli ufficiali Valentino Rossi e Maverick Viñales chiudono rispettivamente 8° e 10°. In Top 10 troviamo anche i Ducatisti Alvaro Bautista 7° ed Hector Barbera 9°. Fuori dalla zona punti Andrea Iannone con la Suzuki (16°), in zona punti invece troviamo Crutchlow (11°), Baz (12°), Redding (13°), Abraham (14°) e Rabat (15°). Il veterano Sylvain Guintoli, sostituto di Alex Rins, è 17° davanti a Pol Espargaro (18°) e Sam Lowes (19°).

MotoGP 2017: classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 111
2 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 104
3 Marc MARQUEZ Honda SPA 88
4 Dani PEDROSA Honda SPA 84
5 Valentino ROSSI Yamaha ITA 83
6 Johann ZARCO Yamaha FRA 75
7 Jorge LORENZO Ducati SPA 59
8 Jonas FOLGER Yamaha GER 51
9 Cal CRUTCHLOW Honda GBR 45
10 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 42
11 Alvaro BAUTISTA Ducati SPA 34
12 Scott REDDING Ducati GBR 33
13 Jack MILLER Honda AUS 30
14 Loris BAZ Ducati FRA 23
15 Andrea IANNONE Suzuki ITA 21
16 Hector BARBERA Ducati SPA 21
17 Tito RABAT Honda SPA 19
18 Aleix ESPARGARO Aprilia SPA 17
19 Karel ABRAHAM Ducati CZE 11
20 Michele PIRRO Ducati ITA 7
21 Alex RINS Suzuki SPA 7
22 Pol ESPARGARO KTM SPA 6
23 Bradley SMITH KTM GBR 6
24 Sam LOWES Aprilia GBR 2
25 Sylvain GUINTOLI Suzuki FRA 1

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA