Zarco vola ad Assen! È la sua prima pole MotoGP

MotoGP 2017, Assen: risultati qualifiche, classifica e griglia di partenza GP d'Olanda. QP "wet" e prima pole nella Top Class per Zarco. Marquez concreto, Petrucci miglior ducatista. Rossi veloce e costante ma non basta, bene Lowes. Male Pedrosa, Viñales e Lorenzo
Johann Zarco, Marc Marquez e Danilo Petrucci compongono la prima fila del GP d'Olanda

MotoGP 2017, Assen: risultati qualifiche

ùPos. Pilota Nazione Moto Giro Veloce Gap (dal 1° dal precedente)
1 Johann ZARCO FRA Yamaha 1'46”141
2 Marc MARQUEZ SPA Honda 1'46”206 0”065 / 0”065
3 Danilo PETRUCCI ITA Ducati 1'46”526 0”385 / 0”320
4 Valentino ROSSI ITA Yamaha 1'46”705 0”564 / 0”179
5 Scott REDDING GBR Ducati 1'47”574 1”433 / 0”869
6 Jonas FOLGER GER Yamaha 1'47”663 1”522 / 0”089
7 Alvaro BAUTISTA SPA Ducati 1'47”812 1”671 / 0”149
8 Cal CRUTCHLOW GBR Honda 1'48”042 1”901 / 0”230
9 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati 1'48”079 1”938 / 0”037
10 Sam LOWES GBR Aprilia 1'48”128 1”987 / 0”049
11 Maverick VIÑALES SPA Yamaha 1'48”266 2”125 / 0”138
12 Dani PEDROSA SPA Honda 1'49”623 3”482 / 1”357
13 Jack MILLER AUS Honda 1'47”217* 0”291 / 0”026
14 Loris BAZ FRA Ducati 1'47”234* 0”308 / 0”017
15 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia 1'47”277* 0”351 / 0”043
16 Andrea IANNONE ITA Suzuki 1'47”649* 0”723 / 0”372
17 Alex RINS SPA Suzuki 1'47”804* 0”878 / 0”155
18 Karel ABRAHAM CZE Ducati 1'47”947* 1”021 / 0”143
19 Pol ESPARGARO SPA KTM 1'47”957* 1”031 / 0”010
20 Hector BARBERA SPA Ducati 1'48”080* 1”154 / 0”123
21 Jorge LORENZO SPA Ducati 1'48”219* 1”293 / 0”139
22 Bradley SMITH GBR KTM 1'48”448* 1”522 / 0”229
23 Tito RABAT SPA Honda 1'48”700* 1”774 / 0”252
*= tempi siglati in Q1, gap con riferimento il best lap di Scott Redding (1'46”926)

Q1: che performance di Redding e Lowes!

Sam Lowes
Scendono in pista per la Q1, sotto la pioggia olandese: Abraham, Miller, i fratelli Espargaro, Lorenzo, Redding, Baz, Iannone, Barbera, Rins, Lowes, Rabat e Smith. Dopo un paio di giri veloci, Jack Miller si porta in testa alla lista dei tempi: 1’48”744, seguito da Sam Lowes (1’48”888). Quando mancano 5 minuti, sono Scott Redding (1°) e Sam Lowes (2°) ad occupare le posizioni per passare in Q2: le posizioni variano ad ogni giro, con Baz, Miller e Aleix Espargaro a lottare per i primi due posti.

Quando viene esposta la bandiera a scacchi, sono Scott Redding e Sam Lowes passano al turno successivo: prova di forza per i due britannici, soprattutto per il pilota Aprilia che è stato al centro di numerose voci di mercato negli ultimi giorni. D’altro canto invece Jorge Lorenzo, che con il 21° posto è autore di una delle peggiori qualifiche nella Classe Regina. Nella gara di domani, dalla 13a alla 23a posizione partiranno: Miller, Baz, Aleix Espargaro, Iannone, Rins, Abraham, Pol Espargaro, Barbera, Lorenzo, Smith, e Rabat.

Q2: il Professore sale in cattedra. Petrux ancora in prima fila!

Johann Zarco
In Q2 invece troviamo: Dovizioso, Zarco, Petrucci, Bautista, Lowes, Viñales, Pedrosa, Crutchlow, Redding, Rossi, Marquez e Folger. Parte alla grande Danilo Petrucci, che cerca di imporsi sugli avversari sin da subito con un tempo di 1’47”721, migliorato poi nella tornata successiva a 1’47”349. Alle sue spalle ci sono Marquez, Redding, Folger, Rossi, Lowes, Bautista, e Zarco. Nel frattempo la Ducati GP17 ufficiale di Andrea Dovizioso finisce nel ghiaione della curva 8.

A 5 minuti dalla fine Petrucci si migliora ulteriormente: 1’47”176, un minuto dopo Redding perde l’anteriore all’ultima chicane, l’inglese lascia la moto a terra e corre velocemente nei box. Nel mentre Rossi e Marquez si portano rispettivamente 2° e 3°, con Zarco 4°. Quando mancano 2 minuti alla fine, Marquez si porta al comando con tempo di 1’46”847, seguito da Rossi e Petrucci, nel mentre Alex Lowes rompe il motore della sua Aprilia. A meno di 1 minuto dalla fine Danilo Petrucci si ributta davanti a tutti, grazie ad un 1’46”526.

Sotto la bandiera a scacchi Marc Marquez si porta a casa un eccellente 1’46”206, che gli varrebbe la pole position…ma davanti al Cabroncito c’è Johann Zarco, che con un tempo di 1’46”141 si porta a casa la sua prima pole position in MotoGP. Era dal 2013 che il Team Tech3 non otteneva una pole position, mentre risale a 15 anni fa l’ultima pole di un pilota francese in MotoGP (Olivier Jacque nel 2002). In prima fila anche Danilo Petrucci, che centra la prima fila (3° tempo) per la seconda volta di fila. Veloce e concreto Valentino Rossi, che si accontenta di un buon 4° posto; in seconda fila ci sono anche Scott Redding (5°) e Jonas Folger (6°). Terza fila per Alvaro Bautista (7°), Cal Crutchlow (8°) ed Andrea Dovizioso (9°). Per Crutchlow si tratta di una prestazione al di sotto delle aspettative, se si considerano le sue performance in condizioni di bagnato. Nonostante il motore rotto, Sam Lowes chiude in Top 10 precedendo due big del calibro di Maverick Viñales (11°) e Dani Pedrosa (12°). Da segnalare che per domani è previsto bel tempo.

Controllate gli orari TV e giocate al nostro FantaMOTOCICLISMO! Scoprite qui il regolamento, se invece siete già esperti, passate direttamente al gioco: cliccate qui sotto e buona fortuna!

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA