MotoGP Texas: i numeri degli ascolti TV

La caduta di Rossi nei primi giri della MotoGP non ha aiutato, ma tutto sommato gli ascolti sulle reti SKY per il terzo appuntamento del Motomondiale 2016 non hanno deluso, pur in calo rispetto alle gare precedenti. Apprezzabile audience per le tre classi, mentre TV8 è leader nazionale durante la differita MotoGP
 

Il motociclismo di SKY

Per quanto riguarda la pay TV di Rupert Murdoch, il GP delle Americhe della classe MotoGP, in diretta esclusiva dalle 21 circa su Sky Sport MotoGP HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, è stato visto da 940.059 spettatori medi (in calo rispetto ai 1.195.042 spettatori medi della gara di Argentina), con uno share del 4,51%, 1.528.529 spettatori unici e una permanenza del 78%. La gara di domenica è stata inferiore anche all’esordio  da record del Qatar del 20 marzo scorso.
Interesse anche per gli altri programmi motociclistici del mondo SKY: molta attrattiva hanno infatti suscitato le special su base Moto Guzzi V7 II del programma televisivo “Lord of the Bikes” (le moto delle priime tre puntate sono state esposte anche al nostro evento "The Bike Field" proprio nella domenica del GP delle Americhe.

Ascolti TV MotoGP Argentina 2016: SKY e TV8

Domenica 10 aprile sono stati - secondo dati Auditel – 9.851.397 gli spettatori unici che hanno seguito i canali della piattaforma Sky. Per quanto riguarda il settore dello Sport, sono stati 4.892.803 gli spettatori unici -dove il dato è la somma di ascolto in diretta e di ascolto differito del giorno- nelle 24 ore. In primo piano il Motomondiale, con il GP degli Stati Uniti, in diretta esclusiva su Sky: la gara della MotoGP, dalle 21 su Sky Sport MotoGP HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, è stata vista da 940.059 spettatori medi, con uno share del 3,53% e 1.579.875 spettatori unici. Da segnalare anche gli ascolti delle altre classi: la gara della Moto2, dalle 19.35 su Sky Sport MotoGP HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, ha ottenuto un ascolto medio di 183.505 spettatori, mentre quella della Moto3 –che ha visto la vittoria di Romano Fenati sulla KTM con i colori dello SKY Racing Team VR46-, dalle 18.15 sugli stessi canali, ha raccolto davanti alla tv 175.761 spettatori medi.
 

TV8 è stato il canale più seguito durante le gare

Ancora un ottimo risultato di share per il Gran Premio delle Americhe trasmesso in differita domenica a mezzanotte su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). La classe regina, che ha visto trionfare Marquez davanti a Lorenzo e Iannone, con le cadute di Valentino Rossi, Dovizioso e Pedrosa -, ha conquistato 1 milione 161.000 telespettatori con una share del 12%. Che la gara fosse davvero molto attesa si è capito già nei primi minuti, in cui è stato registrato il picco di ascolti: 13,66% di share con 1 milione 580 mila spettatori. Durante tutta la gara TV8 è stato il canale nazionale più visto, chiudendo la giornata con un dato all day del 2,4 % di share (7° canale in Italia). Il prossimo appuntamento con la MotoGP è per il Gran Premio di Spagna, in programma nel week-end del 23 e 24 aprile, anch’esso in differita in chiaro solo su TV8.
 
Questo weekend scenderà invece in pista la SBK ad Assen: scoprite qui gli orari per vederla in TV e non scordatevi di giocare al  FANTAMOTOCICLISMO: ricordiamo che a fine stagione, chi avrà totalizzato più punti diventerà tester di Motociclismo per un giorno! 

SCOPRITE QUI IL REGOLAMENTO e CLICCATE QUI PER PARTECIPARE.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA