16 July 2010

MotoGP 2010 Gran Premio di Germania: Rossi a 20 millesimi da Lorenzo nella FP1

Rossi è rientrato alla grande: ha concluso la prima sessione di libere quasi attaccato a Lorenzo.

Motogp 2010 gran premio di germania: rossi a 20 millesimi da lorenzo nella fp1

Hohenstein-Ernstthal (GERMANIA) 16 luglio 2010 – Valentino Rossi è tornato in pista con la Yamaha ufficiale al Sachsenring e lo ha fatto alla grande. Il pesarese ha concluso la prima sessione di prove libere in 1’23”244, guadagnando la settima posizione alle spalle del compagno di squadra Jorge Lorenzo, rispetto al quale Rossi ha terminato il giro secco con un distacco di soli 20 millesimi. Il più veloce della prima sessione di prove è stato Dani Pedrosa, in sella alla Onda HRC ufficiale, che ha girato in 1’22”521, seguito da Casey Stoner, secondo in 1’22”795 con la Ducati Desemosedici GP10 e staccato di  274 millesimi. L’australiano ha preceduto l’altro pilota di Casa Ducati, Nicky Hayden, che ha terminato la sessione con il miglior tempo di 1’22”983, che gli è valso la terza posizione della giornata e lo ha piazzato a 462 millesimi da Pedrosa e 188 millesimi da Stoner. Rossi ha fatto 29 giri, per ritrovare la fiducia con la sua moto, la Yamaha M1, che gli “era mancata”. Continua a crescere e si sta rivelando sempre più competitivo lo statunitense Ben Spies, che oggi ha finito la sessione in quarta posizione con la Yamaha “clienti” della scuderia Tech3 di Herve Poncharal. Va sottolineato come la tre diapason di una squadra privata, nelle mani dello statunitense, sia stata più veloce di quelle ufficiali e, intanto, sorge anche qualche sospetto che il rientro tanto repentino di Rossi, in grado di dare del filo da torcere a Lorenzo anche in condizioni di saluto non proprio ottimali, abbia già messo sotto pressione lo spagnolo alla guida del Mondiale con 165 punti e tallonato da Pedrosa, secondo a quota 113. Un elogio va anche a Marco Simoncelli, che, sulla Honda RC212V del Team Gresini, ha fermato i cronometri a 1’23”204, risultando quinto. Supersic è riuscito a mettersi dietro il leader provvisorio del campionato iridato Lorenzo, anche se soltanto di 20 millesimi.

Pos.

Num.

Pilota

Nazione

Team

Moto

Km/h

Data e ora

Distanza 1st/Prev.

1

26

Dani PEDROSA

SPA

Repsol Honda Team

Honda

280,1

1'22.521

 

2

27

Casey STONER

AUS

Ducati Team

Ducati

278,9

1'22.795

0.274 / 0.274

3

69

Nicky HAYDEN

USA

Ducati Team

Ducati

276,6

1'22.983

0.462 / 0.188

4

11

Ben SPIES

USA

Monster Yamaha Tech 3

Yamaha

273,6

1'23.189

0.668 / 0.206

5

58

Marco SIMONCELLI

ITA

San Carlo Honda Gresini

Honda

275,0

1'23.204

0.683 / 0.015

6

99

Jorge LORENZO

SPA

Fiat Yamaha Team

Yamaha

277,0

1'23.224

0.703 / 0.020

7

46

Valentino ROSSI

ITA

Fiat Yamaha Team

Yamaha

274,7

1'23.244

0.723 / 0.020

8

14

Randy DE PUNIET

FRA

LCR Honda MotoGP

Honda

275,8

1'23.260

0.739 / 0.016

9

33

Marco MELANDRI

ITA

San Carlo Honda Gresini

Honda

279,0

1'23.290

0.769 / 0.030

10

4

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Repsol Honda Team

Honda

277,8

1'23.400

0.879 / 0.110

11

36

Mika KALLIO

FIN

Pramac Racing Team

Ducati

276,9

1'23.422

0.901 / 0.022

12

41

Aleix ESPARGARO

SPA

Pramac Racing Team

Ducati

270,7

1'23.430

0.909 / 0.008

13

5

Colin EDWARDS

USA

Monster Yamaha Tech 3

Yamaha

272,9

1'23.440

0.919 / 0.010

14

65

Loris CAPIROSSI

ITA

Rizla Suzuki MotoGP

Suzuki

277,6

1'23.589

1.068 / 0.149

15

40

Hector BARBERA

SPA

Paginas Amarillas Aspar

Ducati

276,2

1'23.599

1.078 / 0.010

16

19

Alvaro BAUTISTA

SPA

Rizla Suzuki MotoGP

Suzuki

276,8

1'24.020

1.499 / 0.421

17

15

Alex DE ANGELIS

RSM

Interwetten Honda MotoGP

Honda

277,3

1'24.101

1.580 / 0.081

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA