SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

MotoGP 2010 Australia: Lorenzo domina la prima sessione di libere. Pedrosa è incerto

Jorge Lorenzo è stato il più veloce nella prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Australia, con il tempo di 1’41”146, realizzato sul tracciato bagnato dalla pioggia.

Motogp 2010 australia: lorenzo domina la prima sessione di libere. pedrosa è incerto

Phillip Island (AUSTRALIA) – Il Campione del Mondo 2010 della MotoGP Jorge Lorenzo è stato il più veloce nella prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Australia, con il tempo di 1’41”146, realizzato sul tracciato bagnato dalla pioggia. Lo spagnolo, in sella alla Yamaha M1 ufficiale, ha preceduto le due Ducati Desmosedici GP10 di Casey Stoner, secondo della giornata con il crono di 1’41”480 e 334 millesimi di ritardo, e Nicky Hayden, terzo dopo aver concluso il giro secco in 1’41”631, con 485 millesimi di distacco. È stata una grande sorpresa la quarta piazza di Marco Simoncelli, che ha terminato una tornata in 1’41”881, girando 735 più lento di Lorenzo sulla Honda del Team Gresini, con cui si è messo alle spalle il pilota ufficiale della Casa dell’ala dorata, Andrea Dovizioso, che è rimasto in sesta posizione, arretrato di 1”125. Valentino Rossi, con l’altra Yamaha M1 ufficiale, ha terminato solo settimo in 1’42”626, distante di 1”480 dal suo compagno di squadra Lorenzo, che ha commentato: “Le condizioni erano davvero complicate oggi, perché faceva freddo e c’era molto vento, quindi non posso che dirmi contento di essere stato rapido comunque, visto che tra l’altro è sempre stato un mio punto negativo in passato. Sembra che le condizioni saranno più o meno le stesse durante il fine settimana...Di sicuro sarà un weekend freddo e dovremo stare attenti a non commettere errori”. È tornato in pista anche Dani Pedrosa, che ha affrontato da poco l’operazione alla clavicola sinistra ed era ancora dolorante. Per questo è riuscito a fare solamente sette giri, di cui il migliore in 1’51”210, che gli è valso la penultima piazza della giornata, davanti a Ben Spies, che, però, non ha voluto prendersi rischi sul bagnato ed è rientrato ai box, dopo aver fatto solo tre giri: il pilota statunitense è convinto delle sue potenzialità su un tracciato che conosce già molto bene, data la sua esperienza nel Mondiale Superbike.

 

Pos.

Num.

Rider

Nation

Team

Bike

Km/h

Time

Gap 1st/Prev.

1

99

Jorge LORENZO

SPA

Fiat Yamaha Team

Yamaha

296.7

1'41.146

 

2

27

Casey STONER

AUS

Ducati Team

Ducati

304.8

1'41.480

0.334 / 0.334

3

69

Nicky HAYDEN

USA

Ducati Team

Ducati

296.4

1'41.631

0.485 / 0.151

4

58

Marco SIMONCELLI

ITA

San Carlo Honda Gresini

Honda

290.8

1'41.881

0.735 / 0.250

5

33

Marco MELANDRI

ITA

San Carlo Honda Gresini

Honda

297.1

1'41.982

0.836 / 0.101

6

4

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Repsol Honda Team

Honda

304.5

1'42.271

1.125 / 0.289

7

46

Valentino ROSSI

ITA

Fiat Yamaha Team

Yamaha

296.6

1'42.626

1.480 / 0.355

8

5

Colin EDWARDS

USA

Monster Yamaha Tech 3

Yamaha

288.1

1'43.013

1.867 / 0.387

9

14

Randy DE PUNIET

FRA

LCR Honda MotoGP

Honda

294.4

1'43.476

2.330 / 0.463

10

65

Loris CAPIROSSI

ITA

Rizla Suzuki MotoGP

Suzuki

289.8

1'43.984

2.838 / 0.508

11

36

Mika KALLIO

FIN

Pramac Racing Team

Ducati

293.6

1'44.179

3.033 / 0.195

12

7

Hiroshi AOYAMA

JPN

Interwetten Honda MotoGP

Honda

297.5

1'44.704

3.558 / 0.525

13

40

Hector BARBERA

SPA

Paginas Amarillas Aspar

Ducati

290.7

1'45.695

4.549 / 0.991

14

19

Alvaro BAUTISTA

SPA

Rizla Suzuki MotoGP

Suzuki

277.8

1'46.160

5.014 / 0.465

15

41

Aleix ESPARGARO

SPA

Pramac Racing Team

Ducati

271.9

1'48.127

6.981 / 1.967

 

26

Dani PEDROSA

SPA

Repsol Honda Team

Honda

265.4

1'51.210

10.064 / 3.083

 

11

Ben SPIES

USA

Monster Yamaha Tech 3

Yamaha

249.8

1'58.613

17.467 / 7.403

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA