Motociclista scappa all’alt. Maxi multa e tolti 50 punti

Un'ora di inseguimento, dodici infrazioni, 50 punti persi, tremila euro di multa, moto sequestrata: un giorno di ordinaria follia

Motociclista scappa all’alt. maxi multa e tolti 50 punti

 

Dodici infrazioni in un colpo solo, 50 punti persi (e anche la patente), oltre tremila euro di multa e moto sequestrata: un motociclista in provincia di Bergamo ha collezionato un verbale da record! In provincia di Bergamo, verso le 11 di martedì mattina, un uomo in sella alla sua Aprilia è stato inseguito per oltre un’ora dagli agenti della polizia locale. Questi, infatti, avevano notato una manovra sospetta del motociclista e, dopo avergli intimato l’alt, lo hanno visto fuggire ad alta velocità.

 

L’uomo ha cominciato a scappare compiendo una lunga serie di infrazioni, come ci informa l’edizione online dell’Eco di Bergamo: passaggi col semaforo rosso, eccesso di velocità, sorpassi azzardati e molto altro (anche la guida senza assicurazione, scopriranno poi i vigili). Alla fine, gli agenti hanno deciso di desistere, temendo che potesse creare ulteriore pericolo per sé stesso e per la circolazione. Naturalmente, però, non hanno mollato senza annotarsi il numero di targa.

 

Il giorno seguente l’uomo si è presentato al comando dei vigili, scusandosi e spiegando di essere scappato proprio temendo le sanzioni previste per la guida senza assicurazione.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA