18 May 2013

Motociclismo d’Epoca di giugno 2013 è in edicola

L’eterna lotta tra scooter italiani; approfondimento su due belle bicilindriche; tutto sulla brillante Fantic Strada 125 e sulla prima moto 2T a vincere un GP; storia del Montjuich; la 200 Miglia di Imola Revival, la mostra-mercato di Reggio Emilia

Motociclismo d’epoca di giugno 2013 è in edicola

Questo mese la cover story ha come protagoniste Lambretta e Vespa, che per tutti gli anni Sessanta monopolizzano il mercato degli scooter di 50 cc, guidabili all’epoca senza targa né patente. Benché annientino la concorrenza, Innocenti e Piaggio ottengono comunque risultati diversi. La Lambretta ha infatti una gestazione più lenta e difficile e non è esente da difetti, mentre la Vespa conquista la maggioranza degli utenti per la sua linea moderna, la funzionalità, l’affidabilità. La vittoria alla fine è per KO.

 

VIAGGIO BICILINDRICO

Tornando indietro nel tempo, Motociclismo d’Epoca presenta una affascinante bicilindrica parallela degli anni Trenta, la Sertum 500 VL. In produzione per una decina d’anni si dimostra valida per qualità e robustezza. A seguire un’altra bicilindrica, sempre italiana. Si tratta dell’ultima versione della Benelli/MotoBi Tornado 650, battezzata S2: rispetto alle precedenti versioni raggiunge la piena maturità ed è pure attraente nella veste più sportiva, ma nulla potrà fare in quei primi anni Settanta contro le rivali, specie giapponesi.

 

MITICHE 125 ANNI 80

La Guida all’acquisto riguarda invece un eccellente prodotto dei primi anni Ottanta, la Fantic Strada Sport che si rivela come una delle più brillanti 125 a 2 tempi dell’epoca. Un acquisto economico che saprà ripagare con parecchie soddisfazioni di guida.

 

STORIE DI PISTE E DI MOTO

Per la parte sportiva, la storia del circuito del Montjuich nel parco di Barcellona, sede di diverse edizioni del GP di Spagna e di una famosa 24 ore di Endurance. In più, storia, tecnica e risultati sportivi della MZ Re 125, monocilindrica con ammissione a disco rotante, prima 2 tempi a vincere un GP iridato. Dopo aver debuttato nel 1955, trova la sua massima evoluzione nel 1961 sfiorando il titolo mondiale.

 

TERRA DI MOTORI

Per i grandi eventi, ampio reportage sulla 200 Miglia di Imola Revival, giunta alla quarta edizione. Gran schieramento di piloti e moto, oltre ad una bella gara Endurance di 4 ore.

Infine non può mancare un ampio servizio sulla grande mostra-mercato di Reggio Emilia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli