Statistiche web

Motociclismo d’Epoca di marzo 2016 è in edicola

In copertina la Yamaha FJ 1100, muscolosa sport tourer della fine del 1983. Decisamente più abbordabili la Moto Morini 125 a cavallo tra gli Anni '70 e '80, nonché gli scooter Lambretta e Vespa Anni '50 con la stessa cilindrata. Fantic Motor Trial 50: pochi cc, molto successo. La sfortunata Morbidelli GP 500, il ricordo di Arturo Magni, la coppia vincente svedese del cross Anni '60...

La doppia personalità della Yamaha FJ 1100

È in edicola il fascicolo di marzo di Motociclismo d’Epoca, la rivista leader per gli appassionati di storia e motori. In copertina la Yamaha FJ 1100, presentata alla fine del 1983. È una moto che ha fatto storia per le prestazioni elevate (una delle prime a superare i 240 km/h) e le doti di guidabilità e confort che ne hanno fatto una eccellente sport-tourer. 

Le prestazioni non sono tutto, ma…

Andando a ritroso nel tempo, si arriva alla Moto Morini 125, nata nel 1975 e sulla scena per dieci anni. Una moto con dotazioni raffinate per i tempi (accensione elettronica, sei marce, freno a disco anteriore), caratterizzata da un moderno 4 tempi che però si rivelò deludente quanto a prestazioni. 

Piccole cilindrate dai destini diversi

Seguono due scooter 125 anni Cinquanta, l'Innocenti Lambretta E e la Piaggio Vespa U. Modelli volutamente economici ed essenziali, in una parola "poveri". Nonostante i prezzi bassi, il loro successo fu modesto, in particolare per la Vespa.
Ben altro gradimento ottenne invece la Fantic Motor Trial 50, sul mercato dal 1979, alla quale è dedicata la consueta Guida all'acquisto. 

Tecnicamente interessante

La sezione sportiva propone la storia della Morbidelli 500 da GP che partecipò, senza fortuna, al Motomondiale dal 1979 al 1982. Nonostante i modesti risultati si tratta di una moto molto interessante, soprattutto a livello di ciclistica dove spicca un telaio monoscocca in alluminio. 

Copia vincente svedese

Sul fronte del  fuoristrada, biografia del pilota svedese Torsten Halmann, Campione del mondo di Cross dal 1962 al 1967 nella classe 250 in sella alla Husqvarna. 

Ricordando Arturo…

L'attualità propone un toccante ricordo del team manager  tecnico-sportivo Arturo Magni, dagli esordi nel 1947 con la Gilera, ai tempi d'oro con la MV Agusta (1952-1976) fino alla creazione della sua azienda per la produzione di personalissime special.
 
Infine, troverete un servizio dedicato all'abbigliamento e agli accessori vintage proposti da alcune grandi Case motociclistiche.

IN EDICOLA, ONLINE E SU MOBILE

1/27 Motociclismo d'Epoca di marzo 2016: l'attualità propone un toccante ricordo del team manager tecnico-sportivo Arturo Magni, dagli esordi nel 1947 con la Gilera, ai tempi d'oro con la MV Agusta (1952-1976) fino alla creazione della sua azienda per la produzione di personalissime special.
Motociclismo d'Epoca come tutte le riviste Edisport Editoriale è disponibile in edicola e nelle versioni per tablet e smartphone, oltre che ogni istante on line, all’indirizzo www.motociclismodepoca.eu
 
Motociclismo d'Epoca è una pubblicazione Edisport Editoriale, scopri tutto il mondo di Edisport in un click www.edisport.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA