Moto2 Qatar 2014: Rabat vince su Nakagami (che lotta!)

Il pilota spagnolo del team Marc VDS Racing conquista la gara di apertura della stagione dopo un'accesa lotta con Nakagami, 2° per un soffio. Chiude il podio un ottimo Mika Kallio. Sesto posto per Simone Corsi, battuto sul finale da Luthi e Viñales, autore di una splendida rimonta. AGGIORNAMENTO: Nakagami è stato squalificato per una violazione del regolamento tecnico. Cambia così il podio: Rabat, Kallio, Luthi

Moto2 qatar 2014: rabat vince su nakagami (che lotta!)

Partenza: Scatta forte Rabat, ma il primo a girare è Nakagami. Rabat sbaglia la prima staccata e scivola in quinta posizione

Giro 1/20: Luthi conquista la seconda posizione. Contatto tra Simone Corsi e Aegerter, i due rimangono in piedi. Cadono in quattro: Simeon, De Angelis, Herrin e Zarco. Nakagami prova l’allungo

Giro 2/20: Kallio scavalca Luthi e si prende la seconda piazza. Cortese è quinto e alle sue spalle c’è Simone Corsi. Nakagami ha un vantaggio di 8 decimi. Scivola Morbildelli, il pilota italiano si è rialzato ed è rientrato in pista. Miglior giro della gara di Kallio: 2’00”520

Giro 3/20: Mika Kallio sta recuperando Nakagami, mentre Rabat (3°) è poco più staccato. Sbaglia e arriva lungo Al Naimi. Kallio è incollato agllo scarico di Nakagami. Ancora best lap di kallio 2’00”484

Giro 4/20: I primi due hanno un vantaggio di 1,7 secondi su Rabat. Si ferma per problemi tecnici Gino Rea. Corsi e Pasini sono entrambi nei primi otto piloti

Giro 5/20: Classifica provvisoria: Nakagami, Kallio, Rabat, Corsi, Cortese, Pasini, Luthi, Lowes e Viñales. Rabat è il più veloce tra i primi tre: ora il suo distacco da Kallio è di 1,1 secondi

Giro 6-7/20: Rabat ha un ritmo di 2’00”4 e ora ha ripreso Nakagami e Kallio. Corsi è 4° e Mattia Pasini 5°. Anche Corsi sta provando a recuperare il trio di testa

Giro 8/20: Mattia Pasini scivola in 13esima posizione. Rabat sta provando ad attaccare il compagno di squadra Mika Kallio. Luthi conquista il miglior giro della gara: 2’00”403

Giro 9/20: Simone Corsi sta recurando la manciata di secondi che lo separano dal trio di testa. Alle sue spalle, a 2,5 secondi, Luthi, Aegerter  e Viñales sono in lotta per la quinta posizione

Giro 10/20: Corsi è a 1,2 secondi da Rabat e potrebbe recuperarlo entro la fine della corsa

Giro 11/20: Nakagami sta spinge forte e ha guadagno dei metri da Rabat, passato in seconda posizione ai danni di Kallio

Giro 12/20: Rabat non molla e prova l’attacco su Nakagami che si difende molto bene

Giro 13/20: Rabat si affianca in rettlineo e riesce sorpassare in staccata il giapponese Nakagami. Cade Schrotter: i danni alla moto non gli permettono di rientrare in pista

Giro 14/20: Anche Kallio sta progettando l’attacco su Nakagami. Dietro le posizioni rimanfono invariate: Corsi, Luthi, Viñales, Aegerter e Lowes. Rabat sta provando a prendere margine su Nakagami

Giro 15/20: Nelle retrovie c’è bagarre per la nona posizione: in lotta ci sono anche Pasini e Baldassarri. Il motore di Aegerter fuma bianco, ma il pilota non se ne è accorto

Giro 16/20: per motivi di sicurezza viene sventolata la bandiera nera e arancione, ma Aegerter si è accorto del problema in fondo al rettlineo a causa di una grossa derapata in staccata con rischio di caduta. Il trio di testa si è ricompattato

Giro 17/20: Ritiro di Terol a causa di un problam tecnico. Rabat si è accorto della presenza di Nakagami e Kallio. Pasini e Folger hanno sbagliato la staccata e sono arrivati entrambi lunghi

Giro 18/20: Corsi è stato recuperato da Luthi e Viñales. Luthi ha sorpassato l’italiano e anche Viñales sta provando l’attacco

Giro 19/20: Nakagami prova il sorpasso in staccata, Rabat si difende, ma il giapponese non si arrende. Viñales ha sorpassato Corsi

ULTIMO GIRO: Rabat ha preso qualche metro, ma Nakagami è sempre li. Rabat difende le traiettorie, Nakagami è incollato. Ancora una curva, Nakagami esce meglio ma ha la meglio Tito Rabat

 

Dopo lo spettacolo della Moto3 (qui il report), anche la Moto2 non delude: Rabat, Nakagami e Kallio dirigono la corsa fino alla fine e lo spagnolo e il giapponese animano l’ultimo giro con una bella bagarre. Il primo a tagliare il traguardo è però Tito Rabat, seguito di soli 40 millesimi da Nakagami. Sale sul podio anche Mika Kallio (anche lui con Kalex), che è riuscito a mantenere il passo dei primi due fino alla fine. Ora manca solamente la MotoGP che, visti i tempi delle prove e della qualifica, promette forti emozioni. Ricordatevi di giocare al FantaMOTOCICLISMO: fate il vostro pronostico e potrete diventare tester di Motociclismo per un giorno. Cliccate sul pulsante arancione qui sotto per partecipare:

 

 

 

AGGIORNAMENTO: A causa della violazione del regolamento tecnico, Nakagami è stato squalificato; di conseguenza Mika Kallio si aggiudica la seconda posizione e Thomas Luthi sale sul terzo gradino del podio.

 

Motomondiale 2014, GP Qatar -  Classifica gara Moto2

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Tempo/Distacco

1

Esteve RABAT

SPA

Kalex

40'20.963

2

Takaaki NAKAGAMI

JPN

Kalex

+0.040

3

Mika KALLIO

FIN

Kalex

+1.059

4

Thomas LUTHI

SWI

Suter

+3.741

5

Maverick VIÑALES

SPA

Kalex

+4.043

6

Simone CORSI

ITA

Forward KLX

+5.830

7

Sam LOWES

GBR

Speed Up

+14.170

8

Sandro CORTESE

GER

Kalex

+24.943

9

Jordi TORRES

SPA

Suter

+25.196

10

Anthony WEST

AUS

Speed Up

+25.322

11

Louis ROSSI

FRA

Kalex

+26.687

12

Jonas FOLGER

GER

Kalex

+26.873

13

Ricard CARDUS

SPA

Tech 3

+26.914

14

Randy KRUMMENACHER

SWI

Suter

+31.671

15

Luis SALOM

SPA

Kalex

+40.588

18

Mattia PASINI

ITA

Forward KLX

+44.030

26

Franco MORBIDELLI

ITA

Kalex

1 Giro

 

Motomondiale 2014 – Classifica generale Moto2

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Esteve RABAT

Kalex

SPA

25

2

Takaaki NAKAGAMI

Kalex

JPN

20

3

Mika KALLIO

Kalex

FIN

16

4

Thomas LUTHI

Suter

SWI

13

5

Maverick VIÑALES

Kalex

SPA

11

6

Simone CORSI

Forward KLX

ITA

10

7

Sam LOWES

Speed Up

GBR

9

8

Sandro CORTESE

Kalex

GER

8

9

Jordi TORRES

Suter

SPA

7

10

Anthony WEST

Speed Up

AUS

6

11

Louis ROSSI

Kalex

FRA

5

12

Jonas FOLGER

Kalex

GER

4

13

Ricard CARDUS

Tech 3

SPA

3

14

Randy KRUMMENACHER

Suter

SWI

2

15

Luis SALOM

Kalex

SPA

1

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA