Moto2 Montmelò: Zarco parte in pole. Poi Folger e Rabat

La Kalex Ajo del transalpino domina la seconda parte delle qualifiche sulla pista catalana, infliggendo però distacchi non elevati ai diretti concorrenti , rispettivamente Folger, Rabat, Aegerter e Lowes. Opachi nel finale gli italiani, con Corsi 8°, Baldassarri 13° e Morbidelli 23°

Moto2 montmelò: zarco parte in pole. poi folger e rabat

Dopo le combattute qualifiche di Moto3 e MotoGP si scende in pista per l’assegnazione della griglia di partenza di domani in Moto2 (a proposito ecco gli orari TV). Nell’attesa della gara di domani, potete giocare con noi a FantaMOTOCICLISMO e fare il vostro pronostico sulle prime 5 posizioni della gara della classe regina. A fine stagione, chi tra voi avrà totalizzato più punti potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno. Per partecipare cliccate sul pulsante arancione qui sotto:

 

 

CORSI VELOCE E COSTANTE

Dopo delle FP a senso unico (quello di Simone Corsi) ci si aspetta una intensa battaglia per la prima fila. Qui le immagini dei piloti.

Si aprono (sotto al sole e con un buon clima) con un gran passo per Sandro Cortese e un grande spavento per Sam Lowes (che evita una caduta potenzialmente rovinosa per perdita di anteriore) i primi 10 minuti di qualifiche. Cortese, seguito a breve distacco da tutti i piloti nella top 10 continua a mantenere un gran passo, la pole provvisoria ed ottimi tempi. Un gran chrono di Lorenzo Baldassarri fa saltare il pilota nostrano dalla tredicesima alla quarta piazza, appena dietro a Zarco e Corsi. Rimasto ai limiti della top 20 fino alla mezz’ora, dopo il problema avuto in avvio di sessione, Sam Lowes azzecca il giro perfetto, che gli fa guadagnare la seconda posizione temporanea.
Tito Rabat, dominatore sul circuito catalano lo scorso anno, non ci sta a ricoprire il ruolo di “uno nella top10”, così si prende prepotentemente la pole, trascinandosi dietro Aegerter, che così prende la seconda casella provvisoria. A 20 minuti dal termine Corsi e Baldassarri vengono relegati rispettivamente in ottava e nona piazza dai miglioramenti di Cortese, Luthi e Marquez.


ZARCO ALLA RISCOSSA

Il francese Johann Zarco mette in fila due giri incredibili, che gli permettono di alzare l’asticella per la Pole prima di 5 decimi, per poi migliorarsi ulteriormente nel secondo passaggio di un altro decimo abbondante, abbattendo così il muro dell’ 1’46” ed aprendo una voragine con gli inseguitori.  Il tempo del francese in 1’45” 895 fa saltare il record del circuito di Thomas Luthi risalente al 2012 in 1’46”631, ad una media oraria di oltre 160 km.

Una brutta scivolata a 10 minuti dal termine mette definitivamente fuori dai giochi Krummenacher, mentre il nostro Franco Morbidelli continua ad inseguire il giro giusto per limare quel secondo e mezzo che lo separa dalla vetta e che lo costringe in ventunesima posizione.
Rabat esce dai box per tentare di riprendersi quel che crede suo, ma ottiene risultati non secondo le aspettative, migliorando i propri tempi di appena un decimo. Fa  meglio Folger, che gli ruba la seconda piazza posizionandosi a solo un decimo dalla vetta.

Cade Simeon, apparentemente senza troppe conseguenze, ma la sua moto, una volta ripartita lascia cadere componenti sull’asfalto catalano.
Sam Lowes, che dimostra sicuramente la guida più spettacolare compiendo grandi traversi sulle grandi staccate, guadagna il quarto posto a 4 decimi dalla pole. Nell’ultimo giro disponibile la quarta casella viene però presto rubata da Dominique Aegerter e Lowes deve accontentarsi del quinto posto davanti a Salom e Rins.

Ci si aspetta una bella gara domani grazie al fatto che i passi gara dei primi 15 piloti sono poco distanti gli uni dagli altri.

 

GRIGLIA DI PARTENZA MOTO2 - CATALUNYA 2015

Pos.

Pilota

Team

Tempo

Distacco 1°/prec.

1

Johann ZARCO

Ajo Motorsport

1'45.895

 

2

Jonas FOLGER

AGR Team

1'46.060

0.165 / 0.165

3

Tito RABAT

EG 0,0 Marc VDS

1'46.123

0.228 / 0.063

4

Dominique AEGERTER

Technomag Interwetten

1'46.191

0.296 / 0.068

5

Sam LOWES

Speed Up Racing

1'46.333

0.438 / 0.142

6

Luis SALOM

Paginas Amarillas HP 40

1'46.478

0.583 / 0.145

7

Alex RINS

Paginas Amarillas HP 40

1'46.490

0.595 / 0.012

8

Simone CORSI

Athinà Forward Racing

1'46.526

0.631 / 0.036

9

Sandro CORTESE

Dynavolt Intact GP

1'46.537

0.642 / 0.011

10

Thomas LUTHI

Derendinger Interwetten

1'46.591

0.696 / 0.054

11

Axel PONS

AGR Team

1'46.673

0.778 / 0.082

12

Alex MARQUEZ

EG 0,0 Marc VDS

1'46.686

0.791 / 0.013

13

Lorenzo BALDASSARRI

Athinà Forward Racing

1'46.745

0.850 / 0.059

14

Xavier SIMEON

Federal Oil Gresini Moto2

1'46.784

0.889 / 0.039

15

Julian SIMON

QMMF Racing Team

1'46.805

0.910 / 0.021

23

Franco MORBIDELLI

Italtrans Racing Team

1'47.427

1.532 / 0.001

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA