Moto2, Le Mans: pole per Luthi, seguono Rins e Baldassarri, 4° Corsi

Tom Luthi e la sua Kalex sono velocissimi sul tracciato Bugatti di Le Mans: lo svizzero ottiene così la seconda pole stagionale; lo segue Rins in seconda piazza. Gli italiani si fanno notare: Baldassarri 3°, Corsi 4°, Morbidelli 6°, Marini 10°. L'idolo di casa, Zarco, è 5°, solo 9° il capoclassifica Lowes, Info e griglia di partenza 

QUALIFICHE MOTO2: LA CRONACA

Sandro Cortese, a causa di un infortunio al ginocchio destro, non prenderà parte né al turno di qualifiche odierno né alla gara di domani.
 
Il turno di qualifiche della Moto2, dopo 20 minut dal via, vede Thomas Luthi saldamente in testa alla tabella dei tempi (1’36”847), seguito da Alex Rins e Johann Zarco che hanno 3 decimi di distacco dallo svizzero. Bene gli italiani: Morbidelli, Corsi e Baldassarri occupano il 4°, 5° e 6° posto. Folger segue in settima piazza, Lowes 8°, Nakagami e Schrotter chiudono la top 10. Folger si migliora (1’37”387) ma non abbastanza per potersi spostare dalla settima posizione. Marini è 12° davanti ad Alex Marquez, Pasini è 17°.

A 10 minuti dal termine, la top 10 rimane invariata, fatta eccezione per Alex Pons che ottiene il 9° tempo.

A 6 minuti dalla bandiera a scacchi, Baldassarri ottiene uno strepitoso crono di 1’37”070 che gli vale il 2° posto provvisorio, Corsi è 4°: 1’37”168 per il pilota del team Speed Up Racing; i due italiani sono "divisi" da Rins (3°). Nelle battute finali, Johann Zarco (al momento 5°) cade alla curva 4. Alex Rins si riporta in seconda piazza, a 52 millesimi da Tom Luthi che è ancora al comando della classifica. Marini sigla il suo miglior tempo di sessione, 1’37”438, che gli vale il 10° posto in griglia domani. L’alfiere del Team Forward, quando ormai mancano pochi secondi alla fine della sessione, è preceduto da Sam Lowes di appena 42 millesimi. 

Luthi detta il passo fin da subito, ottima performance degli italiani

Thomas Luthi ottiene la seconda pole position stagionale, grazie al tempo di 1’36”847 siglato nella prima parte della sessione. Lo svizzero precede di appena 52 millesimi Alex Rins, e di 223 il nostro Lorenzo Baldassarri che partirà dalla prima fila per la prima volta in carriera. Simone Corsi è 4°, Franco Morbidelli 6°: tra i due italiani c’è Johann Zarco, pilota di casa nonché Campione Moto2 in carica. L’attuale capoclassifica, Alex Lowes, non riesce a siglare un crono migliore di 1’37”396, tempo che gli vale la nona posizione; davanti a sé ci sono Jonas Folger (8°), il tedesco fresco di contratto con il Team Tech3 in MotoGP per il 2017, e Takaaki Nakagami (7°). Migliore performance stagionale per il rookie Luca Marini, che chiude la top 10 della griglia di partenza di domani (controllate qui gli orari tv). Per trovare gli altri italiani, bisogna scendere in 19esima posizione, dove c'è Mattia Pasini, e in 26esima piazza dove troviamo Alessandro Tonucci.
 
Le sessioni di qualifiche del Motomondiale sono terminate, domani è tempo di gare, e non dimenticatevi di giocare al nostro FantaMOTOCICLISMO!

CLICCATE QUI PER GIOCARE

MONDIALE MOTO2 2016, LE MANS: GRIGLIA DI PARTENZA

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA