di Giorgio Sala
24 September 2016

Moto2, Aragon: Lowes sigla la quinta pole stagionale

Moto2 2016: risultati e griglia di partenza delle qualifiche GP di Aragona. Sam Lowes è in forma e gira più veloce di Alex Marquez, pupillo del pubblico del Motorland; a seguire c'è Nakagami. Folger e Zarco (in seconda fila) precedono Baldassarri e Morbidelli. La Top 15 è racchiusa in 1 secondo e 33 millesimi

Mondiale Moto2 2016, Aragon: la cronaca delle qualifiche

L’ultima sessione di qualifiche della giornata vede impegnati i piloti della classe Moto2.

Dopo 10 minuti dal via, Folger guida la classifica con un crono di 1’53”501, lo seguono Johann Zarco e Alex Marquez con un gap inferiore ai due decimi. 4° Lorenzo Baldassarri che precede il suo “collega” della VR46 Academy Franco Morbidelli. 6° Sam Lowes, 7° Tom Luthi, 8° Alex Rins, 9° Sandro Cortese, 10° Marcel Schrotter, 11° Xavier Simeon, 12° Takaaki Nakagami. Tra gli italiani, troviamo: 14° Pasini, 16° Corsi, 23° Marini. 

Dopo 13 minuti, Sam Lowes scavalca Morbidelli e si porta in quinta posizione, mentre Simone Corsi ottiene l’ottavo tempo provvisorio. Nel giro successivo, Sam Lowes simigliora ulteriormente e scavalca anche Lorenzo Baldassarri e sigla il 4° tempo di sessione. Proprio Baldassarri, poco dopo, cade alla curva 5, ma riesce a ritornare in sella e rientra subito ai box.

Alex Marquez arriva all’improvviso: a 20 minuti dalla bandiera a scacchi, stacca un crono di 1’53”261 e si porta in cima alla classifica provvisoria. Anche Nakagami si migliora: si porta prima in settima posizione, e poi sigla il secondo tempo di sessione. La Top 10 è così composta: Marquez, Nakagami, Folger, Zarco, Lowes, Baldassarri, Morbidelli, Luthi, Corsi e Rins. Lowes, ad 11 minuti dal termine, si riporta prima in quarta piazza, grazie al crono di 1’53”630, e nel giro successivo stacca un 1’53”287 che gli consente di occupare il secondo posto in classifica. Ma Lowes è inarrestabile: ad 8 minuti dalla fine, trova la pole provvisoria: 1’53”207, appena 54 millesimi meglio di Alex Marquez che salta subito in sella alla sua Kalex e torna in pista per riprendersi la posizione.

A 5 minuti dalla fine, la Top 10 è così composta: Lowes, Marquez, Nakagami, Folger, Zarco, Baldassarri, Morbidelli, Luthi, Corsi e Rins. Pasini è 15°, Marini 24°. Nel mentre, Pasini si migliora e ottiene la nona posizione, e Syahrin ottiene l’11° tempo mettendosi davanti a Rins, attualmente 12°; anche Axel Pons si migliora e stacca il nono tempo di sessione.

Con la bandiera a scacchi che sigla la fine della sessione di qualifiche, nessun pilota migliora la propria performance. Sam Lowes si porta a casa la Pole Position del Gran Premio di Aragona, nonché la quinta pole stagionale. Alle sue spalle c’è Alex Marquez, che ottiene il proprio miglior risultato in qualifica nel Mondiale Moto2. A completare la prima fila c’è Takaaki Nakagami, uno dei possibili contendenti alla vittoria di domani. Ad aprire la seconda fila c’è Jonas Folger, che precede il leader del Mondiale Johann Zarco (5°) e Lorenzo Baldassarri (6°), il migliore degli italiani. Al suo seguito troviamo Franco Morbidelli (7°), che compone la terza fila insieme a Thomas Luthi e Axel Pons. Top 10 completata da Mattia Pasini, il quale precede un altro italiano: Simone Corsi (11°). Solo 13° tempo per Alex Rins, il diretto avversario di Zarco per il titolo. Da segnalare il 18° tempo siglato da Steve Odendaal, il pilota sudafricano vincitore del campionato CEV Moto2 2016.

Domani è tempo di gare: controllate qui gli orari TV. E non dimenticatevi di giocare al nostro FantaMOTOCICLISMO! Le regole sono sempre le stesse: fate il vostro pronostico sulle prime 5 posizioni della gara della Classe Regina e, a fine stagione, chi avrà totalizzato più punti potrà diventare tester di Motociclismo per un giorno!

Mondiale Moto2 2016, Aragon: risultati qualifiche

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA