Moto2 2013: a Sepang vince Rabat ma che paura al 1° giro!

Tito si aggiudica il terzo successo stagionale dopo Indianapolis e Jerez. Un brutto incidente fa interrompere la gara al priimo giro (piloti ok), dopo la seconda partenza lo spagnolo ha comandato la gara davanti a Espargarò e Luthi. Redding, 7°, perde punti da Polyccio. Corsi è il migliore degli italiani

Moto2 2013: a sepang vince rabat ma che paura al 1° giro!

Gara asciutta

 

PARTENZA: Scatta molto bene Rabat e Espargarò. Redding dalle retrovie è quarto all’uscita della prima curva

Giro 1/19: Rabat cerca subito di allungare (0,749 secondi di vantaggio). In seconda posizione c’è Espargarò, seguito da Luthi, Redding e Aegerter. Brutto incidente: BANDIERA  ROSSA. La moto di Alex Pons, caduto in uscita di curva a causa di un contatto, è rimasta in mezzo alla pista generando una carambola di cadute tra chi la colpisce o tenta di evitarla. Fortunatamente nessun pilota si è fatto male gravemente. I piloti coinvolti sono: Pons, Iturrioz, Kraisart, Zaidi e Immammuddi. La Direzione Gara informa che tutti i piloti coinvolti sono OKAY.

 

La pista deve essere pulita: la pit lane riaprirà alle 8,50. La gara partità alle 9,05, 12 giri.

 

PARTENZA 2: (Schrotter partirà dall pit lane a causa di problemi tecnici nell’accensione) Scatta bene Rabat, ma è Espargarò a girare per primo. Simeon scivola alla prima curva e fa cadere anche Alex De Angelis

Giro 1/12: Rabat sorpassa all’interno Espargarò e va a prendersi la prima posizione. Dietro Zarco battaglia con Kallio. Redding prova a recuperare posizioni

Giro 2/12: Classifica provvisoria: Rabat, Espargarò, Luthi, Nakagami, Aegerter, Kallio, Redding, Corsi. Rabat allunga ancora: il suo vantaggio è di mezzo secondo. Luthi prova a sorpassare Espargarò ma arriva lungo. Rabat ha fatto il miglior giro della corsa e del circuito: 2’08”055

Giro 3/12: Corsi viene sorpassato anche da Zarco, l’italiano è 9°. Rabat porta il suo vantaggio e +0,739. Kallio migliora il giro di Rabat: 2’07”959

Giro 4/12: Nico Terol scivola e prova a ripartire. Il distacco tra Rabat e Espargarò è di un secondo

Giro 5/12: Luthi è riuscito a sorpassare Pol Espargarò. Redding, 7°, sembra far fatica a tenere il passo dei rivali. Espargarò stacca forte e rischia di toccare Luthi

Giro 6-7/12: Classifica provvisoria: Rabat, Luthi, Espargarò, Aegerter, Kallio, Nakagami, Redding, Zarco. Corsi è scivolato in unidicesima posizione. Redding è in bagarre con Nakagami, ma l’inglese ha la megliao

Giro 8/12: Rabat è riuscito a mettere 1,7 secondi tra sé e Luthi, mentre dietro Kallio sta provando a sferrare un attacco su Aegerter

Giro 9/12: Kallio stacca forte alla prima curva e riesce a sorpassare Aegerter. Anche Zarco, ora 7°, ha scavaltato Nakagami

Giro 10/12: Il distacco tra Redding e Aegerter è passato da 2,8 secondi del giro 8 a 3,4 secondi. Pasini arriva lungo: è costretto al ritiro a causa di un guasto ai freni

Giro 11/12: Espargarò è sempre vicinissimo Luthi: lo spagnolo stacca forte alla prima curva e si riprende la seconda posizione

ULTIMO GIRO: le posizioni rimangono invariate: Rabat taglia il traguardo in solitaria, lo segue Espargarà e poi Luthi. Dietro Redding si fa fregare all’ultima curva da Zarco: l’inglese è settimo. Sandro Cortese invece cade proprio all’ultimo giro.

 

Esteve Rabat vince la sua terza gara stagionale e in carriera: lo spagnolo ha dominato per tutto il weekend a Sepang e la vittoria è più che meritata. Ottimo risultato anche per Pol Espargarò, 2°, che accorcia le distanze (-9) in classifica mondiale dall’inglese Scott Redding, quest’oggi poco competitivo. Peccato per gli italiani: Corsi finisce in undicesima posizione, Pasini è costretto al ritiro nelle ultime tornate e Alex De Angelis è caduto al primo giro a causa di Simeon.

 

Moto2 2013 Sepang – Classifica gara

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Distacco

1

Esteve RABAT

SPA

Kalex

25'45.411

2

Pol ESPARGARO

SPA

Kalex

+1.563

3

Thomas LUTHI

SWI

Suter

+2.910

4

Mika KALLIO

FIN

Kalex

+4.814

5

Dominique AEGERTER

SWI

Suter

+7.352

6

Johann ZARCO

FRA

Suter

+9.790

7

Scott REDDING

GBR

Kalex

+9.840

8

Takaaki NAKAGAMI

JPN

Kalex

+11.894

9

Jordi TORRES

SPA

Suter

+12.302

10

Julian SIMON

SPA

Kalex

+15.524

11

Simone CORSI

ITA

Speed Up

+16.190

12

Danny KENT

GBR

Tech 3

+25.191

13

Anthony WEST

AUS

Speed Up

+25.982

14

Ricard CARDUS

SPA

Speed Up

+26.040

15

Marcel SCHROTTER

GER

Kalex

+26.380

 

Motomondiale Moto2 2013 – Classifica generale

Pos.

Pilota

Moto

Nazione

Punti

1

Scott REDDING

Kalex

GBR

224

2

Pol ESPARGARO

Kalex

SPA

215

3

Esteve RABAT

Kalex

SPA

196

4

Mika KALLIO

Kalex

FIN

156

5

Takaaki NAKAGAMI

Kalex

JPN

138

6

Dominique AEGERTER

Suter

SWI

133

7

Johann ZARCO

Suter

FRA

123

8

Thomas LUTHI

Suter

SWI

110

9

Nicolas TEROL

Suter

SPA

108

10

Jordi TORRES

Suter

SPA

90

11

Simone CORSI

Speed Up

ITA

79

12

Xavier SIMEON

Kalex

BEL

71

13

Julian SIMON

Kalex

SPA

63

14

Alex DE ANGELIS

Speed Up

RSM

46

15

Mattia PASINI

Speed Up

ITA

42

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA