Brixton Motorcycles: al via le consegne della BX 125

Brixton Motorcycles porta a Intermot 2016 la versione definitiva della piccola classica BX 125, già in consegna in alcuni concessionari in Europa. La "ottavo di litro" della Casa austriaca ha un look tradizionale ma anche particolari tecnologici e un motore che arriva dal Giappone. Presto e le versioni cafè racer e scrambler, oltre ad un nuovo propulsore da 250 cc

Brixton Motorcycle parte in piccolo ma pensa già in grande

Look retrò e tecnologia giapponese sono i requisiti con cui la BX 125 ha debuttato, sotto forma di concept, ad Eicma 2015. Prodotta da Brixton Motorcycles e distribuita dall'austriaca KSR, la BX 125 arriva in versione definitiva a Intermot 2016, il Salone di Colonia (cliccate qui per conoscere tutte le novità della fiera tedesca), pronta per fare il suo ingresso nel mercato europeo e mondiale. Allo stand del gruppo KSR, Brixton ha svelato due nuovi concept (una cafè racer e una scrambler, oltre ad un motore da 250 cc) che andranno ad ampliare l’offerta della Casa austriaca. Le prime moto disponibili sono già state inviate ai dealer che avevano già ordinato la BX 125 durante l'ultima edizione di Eicma.

Stile retrò pensato in Austria, ma con un "cuore" giapponese

La Brixton BX 125 si presenta con pochissimi aggiornamenti rispetto al concept visto lo scorso anno a Milano: saltano all'occhio una sella più piatta ed un nuovo manubrio. Sono dettagli che lasciano intaccato lo stile tradizionale della moto, arricchito da particolari moderni come il display della strumentazione completamente digitale e la fanaleria anteriore con luci di posizione a Led. Il cuore pulsante della BX 125 è sviluppato in Giappone: il mono da 124 cc è raffreddato ad aria ed eroga 11,4 CV. La moto non è dotata ABS ma ha la frenata combinata, dotazione che la leggere richiede obbligatoriamente dal 2017 per le moto di 125 cc (sempre se non montano l'ABS, a sua volta obbligatorio dal 2017 per tutte le moto con cilindrata superiore all'ottavo di litro).

Il marchio “Brixton Motorcycles” si vuole gettare nella "mischia” delle piccole moto vintage, ponendosi come potenziale concorrente della francese Mash. Brixton Motorcycles fa parte dl gruppo KSR, il distributore austriaco a conduzione familiare che si incarica in Europa della disrtribuzione di CFMoto, Explorer, Royal Enfield (la nuova Himalayan è sulla copertina di Motociclismo di Ottobre), Benelli e Lambretta. 

Per vedere dal vivo la BX 125 o avere ulteriori informazioni, sul sito ufficiale del KSR Group (oppure cliccando qui) troverete il concessionario più vicino. 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA