SPECIALE SALONE EICMA 2018
Tutte le novità Casa per Casa
di Beppe Cucco - 07 November 2018

Per il 2019 la Moto Morini Milano si veste di blu

Svelata in versione definitiva ad Eicma la Moto Morini Milano 2019. Minime le modifiche rispetto al prototipo visto lo scorso anno; per lei è disponibile anche la nuova colorazione Blu
  • Salva
  • Condividi
  • 1/36 Moto Morini Milano 2019 nella livrea blu 

    La versione mostrata lo scorso anno ad Eicma, e che noi abbiamo provato in esclusiva mondiale, era rimasta un prototipo (a parte la serie Limited Edition), ora, in occasione del Salone di Milano 2018 Moto Morini svela la versione definitiva della Milano. Poco cambia rispetto alla versione 2018: differenti sono la sella e le sospensioni; la nuova Milano 2019 è omologata Euro 4.

    Non cambia la base tecnica della moto, troviamo quindi il motore Bialbero Cor­saCorta a V di 87° di 1.200 centimetri cubi (ottenuti con un alesaggio e una corsa rispettivamente di 107 mm e 66 mm) omologato Euro4 che già equipaggia le sorelle Corsaro ZZ e ZT ma, con componenti meccanici rivisti. Questa modifica è stata effettuata per donare alla Milano una erogazione ancora più fluida e piena che in passato. In questa configurazione il propulsore è in grado di erogare una potenza di 116 CV a 8.000 giri/min e una coppia di 108 Nm a 7.000 giri/ min. Il motore canta attraverso un inedito impianto di scarico: i collettori, prima di raggiungere il doppio terminale in alluminio sovrapposto, compiono alcune “evoluzioni” che vanno quasi ad abbracciare il motore..

    Il telaio è un traliccio in acciaio, con saldature al TIG. Per quanto riguarda le sospensioni sono state scelte unità Mupo Race: la forcella upside-down è da 46 mm e regolabile in ogni parametro (precarico molla, compressione e ritorno), il monoammortizzatore regolabile nel precarico, estensione e interasse. L’elemento posteriore viene azionato tramite un forcellone a traliccio realizzato in acciaio al Cromo Molibdeno che lavora con una corsa di 110 mm (ruota anteriore 120 mm). Come optional è previsto il trattamento DLC (Diamond Like Carbon) degli steli della forcella, utile per aumentarne la scorrevolezza.

    L'impianto frenante è firmato Brembo: doppio disco anteriore da 320 mm e pinze a 4 pistoncini ad attacco radiale (azionate da una pompa radiale) abbinate a una pinza posteriore a due pistoni che agisce su un disco da 220 mm; l'impianto ABS è disinseribile. I cerchi sono da 17" in alluminio forgiato e montano pneumatici Pirelli Angel GT.

    Oltre alla livrea rossa, già mostrata lo scorso anno, novità 2019 è il nuovo colore blu. La Milano sarà disponibile dalla prossima primavera ad un prezzo che parte da 15.000 euro.

    Scheda tecnica

    MISURE GENERALI:

    • Lunghezza totale: 2.100 mm
    • Larghezza totale (specchi retrovisori esclusi): 830 mm
    • Altezza sella: 820 mm
    • Altezza minima dal suolo: 130 mm
    • Altezza manubrio: 970 mm
    • Angolo di sterzata: 30°
    • Peso in ordine di marcia: 200 kg
    TELAIO:
    • Materiale: Traliccio in acciaio25CrMo4, saldature con tecnologia TIG
    • Interasse: 1.490 mm
    • Angolo di sterzo: 25°
    • Avancorsa: 108 mm
    SISTEMA FRENANTE:
    • Freno anteriore: doppio disco, diametro 320 mm, pinza quattro pistoni Brembo, pompa radiale
    • Freno posteriore: Disco singolo, diametro 220 mm, pinza a doppio pistone Brembo.
    • ABS: Sistema BOSCH MP9.1 per entrambi gli assi, disattivabile dal pilota con comando al manubrio
    CERCHI:
    • Cerchio anteriore: 3,50”x17” forgiato in alluminio
    • Cerchio posteriore: 6,00”x17” forgiato in alluminio
    PNEUMATICI:
    • Pneumatico anteriore: 120/70-17” Pirelli Angel GT
    • Pneumatico posteriore: 190/55-17” Pirelli Angel GT
    ELETTRONICA:
    • Gestione motore: ECU
    • Cruscotto: LCD 5”, con finestre utente multi configurazione
    • Emissioni: Rispetta la direttiva 168/2013 [EURO4]
    MOTORE:
    • Famiglia motore: FMVE11
    • Potenza massima: 116 CV a 8.000 rpm
    • Coppia massima: 108 Nm a 7.000 rpm
    • Numero e disposizione cilindri: V2- 87°
    • Alesaggio x Corsa: 107 mm x 66 mm
    • Cilindrata: 1.187 cc
    • Sistema di raffreddamento: a liquido
    • Cambio: 6 velocità
    • Frizione: Sistema brevettato con antisaltellamento integrato e dispositivo per riduzione dello sforzo alla leva
    SOSPENSIONI:
    • Forcella: Forcella telescopica rovesciata Ø 46 mm totalmente regolabile in precarico, registro idraulico in compressione ed estensione.
    • Corsa utile ruota: 120 mm
    • Sospensione posteriore: Monoammortizzatore con leveraggio progressivo di collegamento al forcellone, totalmente regolabile in precarico (con comando remoto, idraulico), altezza, registro idraulico in ritorno.
    • Corsa utile ruota: 110 mm

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news