23 April 2016

“Lord of the bikes”: stasera 6° appuntamento col reality dei customizzatori

Il nuovo format TV vede sfidarsi 10 team di preparatori, che devono reinterpretare una Moto Guzzi V7 II Special in base ad un tema assegnato loro dai giudici. I finalisti si scontreranno poi sulla nuova V9. Il programma, condotto da DJ Ringo e con in giuria personaggi come Filippo Barbacane, va in onda su Sky

LE SPECIAL ITALIANE IN TV

Il fenomeno delle special non conosce limiti: dai garage degli appassionati è arrivato alle Case costruttrici, che sempre più spesso presentato “special di serie”, e ora sbarca anche in TV. È in arrivo infatti “Lord of the bikes”, il primo format televisivo incentrato sul mondo della customizzazione. Tra i protagonisti del programma, oltre ai partecipanti, anche Moto Guzzi, che proprio quest’anno festeggia il 95° anniversario dalla propria nascita. La Casa dell’Aquila metterà a disposizione le proprie motociclette, come basi per le special da realizzare, e aprirà le porte dello storico stabilimento di Mandello del Lario, che ospiterà la gara. In questa location ben 10 team di customizzatori professionisti si sfideranno a colpi di chiavi inglesi e creatività, per realizzare la miglior custom bike possibile. Ecco l’elenco delle officine in gara:

SPECIAL SU BASE MOTO GUZZI

In ogni puntata le squadre partecipanti dovranno re-interpretare una Moto Guzzi V7 II Special, seguendo il tema assegnato dai giudici: cliccate qui per sapere com'è andata la prima puntata e per vedere le foto delle prime special. Ma non è finita qui, durante il percorso, non mancheranno ostacoli, imprevisti e sfide contro il tempo. Alla fine, una giuria composta da personaggi noti nel settore analizzerà il loro operato e deciderà quale team avrà accesso alla fase successiva. A giudicare le special ci saranno Filippo Barbacane, un customizzatore italiano di fama mondiale che rappresenta al meglio la filosofia Moto Guzzi (cliccate qui per farvi un'idea), il giornalista Paolo Sormani e Aryk, un’esperta di aereografie e grafiche per caschi. Solo i team che avranno accesso alla finale potranno esprimere poi tutta la loro creatività sulla nuova Moto Guzzi V9.

Se volete vedere dal vivo le moto di Lord Of The Bikes, sappiate che ogni settimana al Motoplex Milano City Lounge (il mega store Piaggio del capoluogo lombardo) saranno esposte le special della puntata appena andata in onda. Qui tutti i dettagli.

CONDUCE RINGO

Lord of the bikes sarà condotto da Ringo, grande appassionato di moto, direttore artistico e conduttore radiofonico di Virgin Radio, Media Partner del programma. Lo show va in onda tutti il martedì alle ore 22 su Sky Uno HD. Il martedì sera di Sky Uno HD diventerà così interamente dedicato al mondo dei motori: prima di “Lord of the bikes”, alle 21,10, va infatti in onda Top Gear Italia (condotto da Guido Meda, Joe Bastianich, e Davide Valsecchi).

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA