di Beppe Cucco - 20 giugno 2019

Una Moto Guzzi 1100 Sport dal fascino rétro

Arriva dall’America ed è realizzata unendo motore e telaio di una Moto Guzzi 1100 Sport all’avantreno di una Suzuki GSX-R1000. La carenatura è completamente realizzata in carbonio
1/12 La Moto Guzzi 1100 special realizzata dal customizzatore americano Adam Grosser (foto BikeExif) 
Il customizzatore californiano Adam Grosser ha creato una Moto Guzzi special dal fascino sportivo e rétro. Il mezzo di partenza è una Guzzi 1100 Sport del 1996, scelta per via del suo motore e delle linee del serbatoio. La moto è stata comprata usata, e piuttosto malmessa, su un forum di appassionati e il primo lavoro fatto è stato quello di smontare completamente il veicolo e revisionarne il motore. Il propulsore gode ora di un nuovo impianto di scarico, con collettori realizzati a mano in acciaio abbinati a due corti terminali Yoshimura di derivazione cross. Poi si è passati al telaio.

Allo scheletro Moto Guzzi Adam ha accoppiato la forcella di una Suzuki GSX-R1000 del 2006; creando in casa le piastre necessarie. Anche i freni sono quelli di una GSX-R, ma i dischi sono stati sostituiti con delle unità aftermarket. Il mono posteriore di serie è stato rimosso e al suo posto troviamo ora un mono Matris; il cerchio posteriore invece è quello della moto di serie. Nuovo il telaietto posteriore.
Per quanto riguarda la carenatura invece, tutto quello che vedete è realizzato a mano, in carbonio. Per la realizzazione delle carene sono stati creati degli appositi modelli con una particolare schiuma, che poi, una volta indurita, è stata rivestita dai fogli di fibra di carbonio. Guardando la moto notiamo una differenza di stile tra la parte anteriore, caratterizzata da linee morbide e tondeggianti, e quella posteriore, dalle forme più scolpite.

Fatta in casa anche la sella, realizzata in due parti e rivestita in pelle nera. Ad illuminare la strada ci pensano due faretti tondi a LED incastonati al centro del cupolino avvolgente. Per la livrea è stata scelta una colorazione grigia e bronzo, in contrasto con il color oro degli steli della forcella. Completano la moto numerosi accessori Motogadget: manopole, frecce, interruttori e tachimetro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA