SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Moto da cross salva un cavallo dal macello e lo riporta sul podio

Isler Cibar era un cavallo destinato al macello. Lo ha salvato Miller Zanichelli, che ha donato la sua moto da cross al proprietario, lo ha curato, lo ha fatto tornare a correre e ha vinto.

Moto da cross salva un cavallo dal macello e lo riporta sul podio



Boretto (REGGIO EMILIA) 4 gennaio 2009
- Una moto da cross ha salvato Isler Cibar, un cavallo e un campione. Da qualche tempo soffriva di un dolore alla zampa anteriore sinistra, che lo affliggeva e non gli consentiva di correre come un tempo. Così il suo proprietario lo aveva già promesso al macello. A salvarlo da questa brutta sorte è stato il guidatore Miller Zanichelli, che, convinto fosse un animale ancora sano, ha voluto prendersene cura e ha donato al proprietario la sua vecchia moto da cross in cambio del cavallo. Fatti i dovuti esami, si è scoperto che il problema di Isler era solamente un’infezione e, una volta curata, Cibar è tornato a correre come una volta. Lo scorso 7 novembre, guidato da Zanichelli, il cavallo era arrivato terzo all’ippodromo Arcoveggio di Bologna. Poi, dopo altri buoni piazzamenti, il 21 dicembre, sempre all’Arcoveggio, Isler è arrivato in testa alla finale del trofeo Croce Rossa Italiana e ha dimostrato di essere ancora competitivo. Zanichelli, dopo quella di aver salvato Isler dal macello, si è preso un’altra soddisfazione donando parte del sostanzioso premio vinto in beneficienza.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA