Mondiale Trial 2014: Bou in difficoltà in Francia, Raga leader

Continua la serie vincente del pilota Gas Gas, che conquista una splendida vittoria davanti al Campione del Mondo in carica, ancora una volta a podio ma non sul gradino più alto. Ottimo quinto posto per l’italiano Grattarola

Mondiale trial 2014: bou in difficoltà in francia, raga leader

Adam Raga (Gas Gas) si porta in testa al FIM Trial World Championship 2014 grazie alla sua terza vittoria consecutiva, questa volta al GP d'Europa in Corsica, davanti ad un ospite d’eccezione, Jean-Michel Bayle. Come il secondo giorno del precedente GP in Giappone, Raga ancora una volta ribalta la situazione rimontando giro dopo giro, conquistando una vittoria importantissima per la corsa al titolo.

 

IL PODIO

Torna in piena forma dopo l'infortunio subito alla costola Toni Bou, che sembrava fosse indirizzato verso l’ennesima vittoria alla fine del primo giro. Tuttavia, gli errori nelle sezioni sei e otto al secondo giro da parte di Bou mettono Raga nelle condizioni di portarsi a casa la vittoria di giornata, con due incredibili giri finali. Nonostante i suoi errori, Bou si accontenta di un comodo secondo posto, così come Albert Cabestany (Sherco) si accontenta della terza piazza finale al suo 250° GP.

 

GRANDI SORPRESE, GRANDI DELUSIONI

Continua l’eccellente stato di forma di Jorge Casales su Gas Gas (ecco alcune sue foto nella nostra gallery), che migliora il suo settimo posto in Giappone con un sorprendente quarto posto qui in Corsica. Anche se non riesce a tenere il ritmo del trio di testa, Casales vince una sfida vivace con l’italiano Matteo Grattarola, anche lui su Gas Gas, che eguaglia il suo miglior piazzamento nel Mondiale. Ora Casales è sesto assoluto nella classifica di campionato, mentre Grattarola conquista i suoi primi punti del 2014 non avendo partecipato ai precedenti GP (Australia e Giappone).

Takahisa Fujinami (Repsol Honda) delude nella trasferta "francofona": per lui un misero sesto posto. Il pilota Montesa non si trova a suo agio tra le ripidi pareti di roccia dell’isola francese. Il britannico James Dabill (Beta) non riesce a recuperare il terreno perso da un primo giro a rilento e deve accontentarsi del settimo piazzamento. Alexandre Ferrer (Sherco) è stato il migliore dei piloti francesi. Jeroni Fajardo, invece, si infortuna al polso sinistro in allenamento la mattina e deve limitare i danni, finendo in nona posizione.

 

ARRIVEDERCI AL GP D’ITALIA

Raga ha due punti di vantaggio nella classifica generale, sarà in grado di difendere il titolo in Italia Domenica prossima? Staremo a vedere. L’appuntamento è per il 1° Giugno 2014 con la gara di Alagna Valsesia, in provincia di Vercelli e al confine con la Svizzera, dove l'evento mondiale sarà organizzato dal locale Motoclub.

 

CLASSIFICA GARA CORSICA

1

Adam RAGA

20.0

2

Toni BOU

17.0

3

Albert CABESTANY

15.0

4

Jorge CASALES

13.0

5

Matteo GRATTAROLA

11.0

6

Takahisa FUJINAMI

10.0

7

James DABILL

9.0

8

Alexandre FERRER

8.0

9

Jeroni FAJARDO

7.0

10

Pol TARRÉS

6.0

 

CLASSIFICA CAMPIONATO

 

Pilota

Totale

 

AUS1

 

 

AUS2

 

 

JPN1

 

 

JPN2

 

 

FRA

 

1

Adam RAGA

90.0

13.0

17.0

20.0

20.0

20.0

2

Toni BOU

88.0

17.0

20.0

17.0

17.0

17.0

3

Takahisa FUJINAMI

68.0

20.0

10.0

15.0

13.0

10.0

4

Albert CABESTANY

66.0

10.0

13.0

13.0

15.0

15.0

5

Jeroni FAJARDO

59.0

15.0

15.0

11.0

11.0

7.0

6

Jorge CASALES

47.0

7.0

9.0

9.0

9.0

13.0

7

James DABILL

47.0

11.0

11.0

10.0

6.0

9.0

8

Alexandre FERRER

38.0

8.0

6.0

8.0

8.0

8.0

9

Pol TARRÉS

33.0

9.0

7.0

6.0

5.0

6.0

10

Eddie KARLSSON

19.0

6.0

8.0

0.0

4.0

1.0

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA