09 June 2012

Supersport e Stock 1000 Misano: risultati qualifiche

Sam Lowes e Eddi La Marra prenderanno il via domani dalla pole in Supersport e Stock 1000. Promettono belle gare anche Roccoli (SS) e almeno altri 5 italiani in STK

Supersport e stock 1000 misano: risultati qualifiche

SUPERSPORT: LOWES PER 12 MILLESIMI
Nelle qualifiche della Supersport si impone Sam Lowes, alla sua quarta pole stagionale. Il compagno di marca Cluzel non è lontano, anzi, e promette di dare battaglia insieme a Sofuoglu, Parkes e il nostro Roccoli. Tra gli altri italiani, Cruciani, Tamburini, Iannuzzo e Baldolini sono in lizza per una gara d’attacco nelle posizioni che contano, mentre per gli altri piloti tricolori ci sarà da sudare.

Anche per Alessandro Torcolacci, tester di Motociclismo in gara con la Honda CBR600RR del team Kuja Racing. Il 26° posto  in griglia è frutto del tempo ottenuto ieri e che Torcolacci oggi non è riuscito a migliorare. La gomma da tempo per la seconda sessione di qualifiche non c’era, ma Alessandro appare già proiettato verso la gara, dove promette di dare tutto.

A noi non rimane che dargli il nostro sostegno morale: seguite la gara in TV o in streaming sul sito di La7 (qui tutti gli orari).

 

Mondiale Supersport Misano Adriatico - Griglia di Partenza

1. Sam Lowes (Bogdanka PTR Honda) Honda CBR600RR 1'38.987
2. Jules Cluzel (PTR Honda) Honda CBR600RR 1'38.999
3. Kenan Sofuoglu (Kawasaki DeltaFin Lorenzini) Kawasaki ZX-6R 1'39.110

4. Broc Parkes (Ten Kate Racing Products) Honda CBR600RR 1'39.187
5. Massimo Roccoli (Yakhnich Motorsport) Yamaha YZF R6 1'39.302
6. Fabien Foret (Kawasaki Intermoto Step) Kawasaki ZX-6R 1'39.568
7. Ronan Quarmby (PTR Honda) Honda CBR600RR 1'39.573
8. Sheridan Morais (Kawasaki DeltaFin Lorenzini) Kawasaki ZX-6R 1'39.610
9. Stefano Cruciani (Puccetti Racing Kawasaki Itali) Kawasaki ZX-6R 1'39.620
10. Roberto Tamburini (Team Lorini) Honda CBR600RR 1'39.640
11. Vittorio Iannuzzo (Power Team by Suriano) Triumph Daytona 675 1'39.798
12. Alex Baldolini (Power Team by Suriano) Triumph Daytona 675 1'39.904

13. Jed Metcher (Rivamoto Junior Team) Yamaha YZF R6 1'40.187
14. Raffaele De Rosa (Team Lorini) Honda CBR600RR 1'40.247
15. Luca Marconi (VFT Racing) Yamaha YZF R6 1'40.309
19. Andrea Antonelli (Bike Service R.T.) Yamaha YZF R6 1'40.973
20. Fabio Menghi (VFT Racing) Yamaha YZF R6 1'41.043
22. Dino Lombardi (Team PATA by Martini) Yamaha YZF R6 1'41.153
26. Alessandro Torcolacci (KUJA Racing) Honda CBR600RR 1'41.943
29. Alessandro Andreozzi (Bike Service R.T.) Yamaha YZF R6 1'43.130
30. Roberto Anastasia (KUJA Racing) Honda CBR600RR 1'43.317


SUPERSTOCK 1000: LA MARRA INAVVICINABILE
Eddi La Marra, pilota della Ducati 1199 Panigale
del Barni Racing Team Italia, partirà in pole position grazie al tempo di 1'38”634 fatto registrare venerdì. A batterlo ci hanno provato Guarnoni, Magnoni e Lorenzo Baroni, ma l’impresa si è rivelata piuttosto difficile. Soprattutto questi ultimi riescono a migliorare il crono delle Qualifiche 1, ma per le prime due posizioni non ci sono cambiamenti. Anche perché la sessione viene interrotta con la bandiera rossa a causa della caduta di Bryan Staring, rialzatosi indenne, e il russo Alexey Ivanov, che si è lussato la spalla destra e non sarà al via. Si annuncia una gara comunque equilibrata e promettente, soprattutto visti i 13 piloti racchiusi in meno di un secondo. In particolare Savadori, il rientrante Barrier, Bussoilotti e Massei animeranno la corsa con l’inseguimento ai piloti della prima fila.

Qui tutti gli orari per seguire le gare in TV e sul web

 

Coppa FIM Superstock 1000 Misano Adriatico -  Griglia di Partenza

1. Eddi La Marra (Barni Racing Team Italia) Ducati 1199 Panigale 1'39.634
2. Jeremy Guarnoni (MRS) Kawasaki ZX-10R 1'39.701
3. Michele Magnoni (G.M Racing) BMW S1000 RR 1'39.784
4. Lorenzo Baroni (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1'39.921

5. Markus Reiterberger (Team Alpha Racing) BMW S1000 RR 1'40.005
6. Lorenzo Savadori (Barni Racing Team Italia) Ducati 1199 Panigale 1'40.099
7. Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1'40.133
8. Marco Bussolotti (SK Energy Racing Team) Ducati 1098R 1'40.286
9. Fabio Massei (EAB Ten Kate Junior Team) Honda CBR1000RR 1'40.358

10. David McFadden (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'40.371
11. Federico Dittadi (Team Riviera) Aprilia RSV4 APRC 1'40.385
12. Ondrej Jezek (SK Energy Racing Team) Ducati 1098R 1'40.486
13. Bryan Staring (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'40.511
14. Kev Coghlan (DMC Racing) Ducati 1199 Panigale 1'40.754
15. Christoffer Bergman (BWG Racing Kawasaki) Kawasaki ZX-10R 1'40.891
16. Domenico Colucci (Play Racing Team) BMW S1000 RR 1'40.946
19. Matteo Gabrielli (Racing Team Gabrielli) Aprilia RSV4 APRC 1'41.544
24. Riccardo Fusco (Techno Team) BMW S1000 RR 1'42.719
25. Tommaso Gabrielli (Racing Team Gabrielli) Aprilia RSV4 APRC 1'42.781
27. Massimo Parziani (M.V. Racing Team) Aprilia RSV4 APRC 1'43.235
29. Federico Mandatori (Team 3) Suzuki GSX-R1000 1'43.861

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA