Sykes infallibile: sesta pole consecutiva a Misano

Mondiale SBK 2017, Misano: risultati Superpole e griglia di partenza del GP della Riviera di Rimini. È dal 2011 che Tom Sykes parte dalla pole position a Misano, nulla può fare Jonathan Rea. Melandri in prima fila, Davies alle sue spalle. Bene Yamaha e MV Agusta
Tom Sykes (al centro) sigla la sesta pole di fila al Misano World Circuit

Mondiale Superbike 2017, Misano: risultati Superpole

Pos Pilota Moto Giro Veloce GAP
1 SYKES Tom Kawasaki ZX-10RR 1'33”662
2 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1'33”990 +0”328
3 MELANDRI Marco Ducati Panigale R 1'34”121 +0”459
4 DAVIES Chaz Ducati Panigale R 1'34”337 +0”675
5 VAN DER MARK Michael Yamaha YZF R1 1'34”595 +0”933
6 CAMIER Leon MV Agusta 1000 F4 1'34”628 +0”966
7 LOWES Alex Yamaha YZF R1 1'34”810 +1”148
8 FORÉS Xavi Ducati Panigale R 1'34”858 +1”196
9 TORRES Jordi BMW S 1000 RR 1'34”962 +1”300
10 LAVERTY Eugene Aprilia RSV4 RF 1'34”980 +1”318
11 KRUMMENACHER Randy Kawasaki ZX-10RR 1'35”332 +1”670
12 RAMOS Román Kawasaki ZX-10RR 1'35”609 +1”947
13 SAVADORI Lorenzo Aprilia RSV4 RF 1'35”708* +0”271
14 MERCADO Leandro Aprilia RSV4 RF 1'35”910* +0”473
15 DE ROSA Raffaele BMW S 1000 RR 1'35”967* +0”530
16 RUSSO Riccardo Yamaha YZF R1 1'36”375* +0”938
17 DE ANGELIS Alex Kawasaki ZX-10RR 1'36”494* +1”057
18 BRADL Stefan Honda CBR1000RR 1'36”685* +1”248
19 MENGHI Fabio Ducati Panigale R 1'37”093* +1”656
20 BADOVINI Ayrton Kawasaki ZX-10RR 1'37”300* +1”863
21 JEZEK Ondrej Kawasaki ZX-10RR 1'37”390* +1”953
*= tempi siglati in SP1, gap con riferimento il best lap di Roman Ramos (1'35”437)

SP1: due Kawasaki private davanti a tutti

Randy Krummenacher
I piloti che prendono parte alla SP1 sono: De Angelis, Savadori, Krummenacher, Mercado, De Rosa, Ramos, Bradl, Russo, Jezek, Menghi e Badovini. Le ultime moto ad uscire dalla pit lane sono le Aprilia di Savadori e Mercado.

Dopo un paio di giri veloci, è Lorenzo Savadori che comanda la classifica (1’35”708), staccato di 259 millesimi c’è Raffaele De Rosa (2°). Dopo 5 minuti dall’inizio della sessione, i piloti rientrano ai box, e ritornano in pista quando ne mancano poco più di 3. L’ultimo ad uscire è Savadori, dato che i meccanici si sono messi al lavoro sulla RSV4 numero 32.

Ad 1’30” dalla fine è Randy Krummenacher a prendere il comando della classifica: 1’35”701, solo 7 millesimi più veloce di Savadori; nel mentre c’è la caduta di Raffaele De Rosa. A 30 secondi dalla fine Roman Ramos si porta davanti a tutti: 1’35”437.

Con la bandiera a scacchi che sancisce la fine della sessione, sono Roman Ramos e Randy Krummenacher i piloti che passano alla SP2. Per lo spagnolo è la prima volta che si ritroverà a combattere per le prime 4 file della griglia. In Gara 1, dalla 13a alla 21a casella troviamo: Savadori, Mercado, De Rosa, Russo, De Angelis, Bradl, Menghi, Badovini e Jezek.

SP2: ancora Kawasaki domina la scena

Tom Sykes sigla la sesta pole di fila al Misano World Circuit
Nella SP2 partecipano Rea, Sykes, Melandri, Davies, Camier, Torres, Forès, Van Der Mark, Laverty, Lowes, Ramos e Krummenacher.

Proprio come nelle prove libere, Jonathan Rea è al comando della lista dei tempi (1’34”405) seguito dal suo compagno di squadra Tom Sykes, staccato di 276 millesimi. 3° e 4° tempo per le Ducati, rispettivamente di Davies e Melandri. Con queste posizioni di testa, i piloti rientrano ai box per montare le gomme da tempo. Da segnalare che alle Ducati vengono montati i cerchi lenticolari al posteriore, una nuova soluzione che il team di Borgo Panigale sta provando in questi giorni.

A meno di un minuto dalla bandiera a scacchi Marco Melandri si porta in pole provvisoria (1’34”339) ma le Verdone rubano la scena: prima ci pensa Jonathan Rea (1’33”990) e poi Tom Sykes mette in riga tutti con un 1’33”662. Per il pilota inglese si tratta della 6a pole consecutiva all’autodromo della riviera di Rimini, nonché della 40a in carriera. In prima fila insieme a lui ci sono Jonathan Rea (2°) e Marco Melandri (3°). Ad aprire la seconda fila c’è Chaz Davies (4°), che è affiancato da Michael Van Der Mark (5°) e Leon Camier (6°). Alex Lowes è 7° in una terza fila a prevalenza spagnola, con Xavi Forès (8°) e Jordi Torres (9°). Top 10 completata da Eugene Laverty, in sella alla migliore Aprilia in pista. 11° Randy Krummenacher, 12° Roman Ramos.

Cliccate qui per gli orari TV, e non dimenticatevi di partecipare al nostro FantaMOTOCICLISMO! Scoprite qui il regolamento, se invece siete già esperti, passate direttamente al gioco: cliccate qui sotto e buona fortuna!

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA