MXGP 2016: Reed al via in Gran Bretagna con Cairoli, Febvre e Gajser!

Per il Mondiale Motocross 2016 è tempo di GP di Gran Bretagna (orari TV Eurosport 2 e Mediaset Premium Sport 2 HD). La tappa di Matterley Basin saluta l'arrivo di Chad Reed, americano della Yamaha, che ha confermato la presenza anche per il GP della Lombardia (Mantova) in programma il 26 giugno. Lo scorso anno a Matterley Basin trionfò Tony Cairoli, non sarebbe male ripetere la performance

Due GP con Chad Reed!

Se eravate tentennanti nella decisione se comprare o meno i biglietti per il GP della Lombardia a Mantova (in programma il prossimo 26 giugno), ora avete un motivo in più per farlo: ci sarà – anche – Chad Reed, il 2 volte Campione dell’AMA Supercross. A dire il vero potreste ammirarlo da prima, ossia già da questo weekend, sul tracciato di Matterley Basin per il Gran Premio della Gran Bretagna. Qui sotto, a proposito, ci sono gli orari TV, con il redattore di Motociclismo FUORIstrada Marco Gualdani a dirigere le operazioni di commento su Mediaset Premium.

Orari TV

Mediaset Premium Sport 2 HD
  • 14 Gara1 MX2 in diretta
  • 15 Gara1 MXGP in diretta
  • 17 Gara2 MX2 in diretta
  • 18 Gara2 MXGP in diretta
 
Eurosport 2
  • 16 Gara1 MX2 in differita
  • 16,30 Gara1 MXGP in differita
  • 17 Gara2 MX2 in diretta
  • 18 Gara2 MXGP in diretta

MXGP: quadruplo obiettivo

Matterley Basin è una pista straordinaria, di quelle veloci che ti tolgono il fiato. Ce ne ha dato prova Tony Cairoli (KTM Factory) eseguendo un quadruplo da brividi (con tanto di sorpasso) nelle recenti edizioni: non ci sorprenderà vedere se, questo weekend, più di un pilota (anche della MX2) imiterà l’8 volte iridato. L’obiettivo di Cairoli è quello di guidare bene e scappare, sperando che i suoi diretti avversari in Campionato prendano meno punti possibili. A loro volta, Tim Gajser (Honda Gariboldi) e Romain Febvre (Yamaha Factory) sono estremamente motivati per conquistare i 50 punti in palio: il primo allungherebbe in Campionato e manterrebbe la tabella rossa, il secondo si avvicinerebbe al 19enne sloveno. Ma non finisce qui, perché nella battaglia per la vittoria ci inseriamo anche Chad Reed (che, per questi due weekend, sarà un Factory Yamaha, facendo compagnia a Febvre e Van Horebeek), il cui unico obiettivo è divertirsi, non infortunarsi e mettersi in gioco contro “i nostri”. Non sarà un esperto del “nostro” Campionato (format di gara, conoscenza delle piste e “vita da paddock” europea), ma rimane uno dei crossisti più veloci del pianeta.

MX2: riflessori su Anstie

Non servono molte parole per capire chi è il favorito in MX2: è sempre lui, il dominatore del Campionato con 19 manche vinte su 20 disputate, Jeffrey Herlings (KTM Factory). Sarà, invece, interessante osservare le prestazioni di Max Anstie (Husqvarna Factory), che ha l’occasione per dare una svolta alla sua stagione, sino a questo momento anonima.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA