MXGP 2016: Cairoli vuole la tripletta in Spagna. Orari TV ed info

Si preannuncia un weekend frizzante a Talavera de la Reina, con Tony volenteroso di vincere il 3° GP consecutivo dopo Germania e Trentino. I rivali? Sempre loro: Tim Gajser (Honda) e Romain Febvre (Yamaha), entrambi velocissimi sul duro. In MX2 sarà ancora lotta Herlings-Ferrandis. Ecco gli orari TV e la preview

MXGP 2016, Spagna - Domenica 29 maggio

Mediaset Premium Sport 2 HD (in diretta)
  • 13 Gara1 MX2
  • 14 Gara1 MXGP
  • 16 Gara2 MX2
  • 17 Gara2 MXGP
Per questo GP la copertura televisiva italiana si limita solamente a Premium, dunque le gare non verranno trasmesse su altri canali.

Giro di boa

Il 9° dei 18 Gran Premi in programma della serie MXGP 2016 si svolge sullo storico tracciato di Talavera de la Reina, Gran Premio della Spagna. È un circuito “old-school”, quasi tutto al naturale con qualche collinetta e molti salti da affrontare a pieno gas. Non è – sulla carta – un tracciato mono-traiettoria, il che vuol dire che potremmo assistere a molti sorpassi. Per non perdervi nemmeno un secondo della diretta che Mediaset Premium vi offre, ecco qui sotto gli orari TV della diretta di tutte e 4 le manche. Al commento, come sempre, ci sarà Marco Gualdani, redattore di Motociclismo FUORIstrada.

MXGP: Butron è l’idolo locale, ma non impensierirà il terzetto di testa

Durante gli anni della MX2 Jose Butron (KTM Marchetti Racing) si esaltava molto davanti al pubblico di casa, conquistando punti e prestazioni importanti. Dopo il passaggio in MXGP, nonostante tutta la buona volontà, le cose si sono parecchio complicate per il pilota spagnolo. Nonostante tutta la buona volontà, difficilmente vedremo la bandiera spagnola sventolare a fine gara sul palco. È, invece, molto più probabile che le tre bandiere siano quelle italiana, francese e slovena. In che ordine? Tim Gajser (Honda Gariboldi) ha tutte le carte in regola per far suo il Gran Premio: sta attraversando un periodo di forma eccezionale, abbinato ad uno stato morale inavvicinabile a qualsiasi altro pilota del paddock. Una notizia curiosa, recentissima: Tim Gajser è ufficialmente entrato nel Corpo della Polizia Slovena, diventando il primo motociclista-poliziotto del suo Paese. Con Tim sono 30 i poliziotti part-time sloveni impegnati nei più importanti Campionati Nazionali ed Internazionali sportivi. Tornando alle moto, Romain Febvre (Yamaha Factory), dal canto suo, ha un anno in più di esperienza del collega sloveno e ha fame di vittoria, di riscatto, di riconquistare la tabella rossa lì a 4 punti. Infine, Tony Cairoli (KTM Factory) cerca il tris, dopo le vittorie in Germania ed in Trentino, per colmare il gap dal duo di testa e rientrare, a tutti gli effetti, nella corsa per il titolo iridato.

MX2: e ora che la perfect season è sfumata…

Quello che non doveva succedere è successo: Dylan Ferrandis (Kawasaki Factory) ha relegato Jeffrey Herlings (KTM Factory) al 2° posto in Gara1 nel GP del Trentino dopo una bellissima lotta corpo a corpo. A dire la verità c’è un po’ di oscurità attorno all’argomento “perfect season” di JH84: c’è chi dice che si riferisca a tutte le manche e chi invece insiste sul fatto che si riferisca solamente ai GP (e, dunque, la perfect season di Herlings è ancora valida, in atto). Poco conta, ora l’importante è non commettere gli stessi errori dei due anni passati, che gli sono costati due titoli mondiali “facili facili”. Ferrandis non è ancora al 100% della forma, ma in Spagna – almeno per quanto concerne Gara1 – può mettere di nuovo i bastoni fra le ruote a Herlings ed infastidirlo, magari sperando in un suo errore. Le pretese di podio coinvolgono Pauls Jonass (KTM Factory), Jeremy Seewer (Suzuki Factory), ma anche – e qui arriva il bello – il nostro Samuele Bernardini (TM Factory). Sappiamo benissimo che il pubblico italiano ha giocato un ruolo importantissimo nella conquista del 4° posto assoluto per il Berna nello scorso round, ma se l’azzurro scende in pista con la stessa motivazione e la stessa grinta, ecco che il podio non è poi così tanto lontano.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA