MXGP 2016: tutti in Trentino per tifare Cairoli!

L’8° round della serie MXGP si svolgerà il 15 maggio sul tracciato di Pietramurata (TN). Ci sono sconti per raggiungere Trento con le Frecce di Trenitalia da tutte le parti d’Italia: ecco come fare. Se non riuscite a raggiungere il tracciato, ecco gli orari televisivi su Mediaset ed Eurosport. Sarà lotta a tre fra Gajser, Febvre e TC222

Gran Premio importantissimo per il Campionato

È tempo di Mondiale Motocross in Italia, è tempo di Pietramurata (TN). L’ultimo ricordo del GP del Trentino è senza dubbio l’incidente di Ryan Villopoto (video qui sotto), che ha determinato la prematura fine della carriera del pilota americano. Sperando di non assistere di nuovo a brutti infortuni ma solamente ad un weekend di sano Motocross, il popolo del tassello si sta preparando ad ospitare al meglio un evento d’importanza internazionale. Proprio per potervi permettere di organizzarvi in modo facile e veloce, vi proponiamo – nei paragrafi seguenti – informazioni utili per il viaggio e la timeline completa dell’evento. L’8° round della serie MXGP segna una tappa di fondamentale importanza per il proseguo del Campionato, in quanto Tim Gajser ha da poco conquistato la tabella rossa e Tony Cairoli è tornato alla vittoria. Si tratta del 3° dei 3 GP consecutivi, una maratona che proseguirà poi con il GP di Spagna (Talavera de la Reina) il 29 maggio. Nel frattempo ecco qui l’elenco iscritti completo, compresi i piloti del Campionato Europeo.

Trenitalia mette le tassellate

Avete problemi a raggiungere Pietramurata oppure ritenete che il viaggio in auto sia troppo dispendioso in termini economici e di tempo? No problem, questa volta ci ha pensato Trenitalia, con un’iniziativa che include uno sconto del 30% sul biglietto sia di andata che di ritorno per Trento, qualsiasi sia la stazione di partenza. Il Comunicato Stampa ufficiale recita così: Grazie all’offerta ‘Speciale Eventi’ sarà possibile raggiungere Trento con Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca beneficiando del 30% di sconto sul biglietto base. Inoltre, l’iniziativa consente di ritirare gratuitamente il programma ufficiale della gara presso lo stand all’interno del circuito, presentando il biglietto del treno ed il coupon che è possibile scaricare dal sito mxgp.com. L’offerta è acquistabile esclusivamente sul sito trenitalia.com per partenze con destinazione ed origine Trento nel periodo dal 12 al 16 maggio 2016 (viaggio di andata 12-15 maggio e viaggio di ritorno 15-16 maggio). A bordo treno sarà necessario esibire, oltre al titolo di viaggio, il coupon di accredito”.

Orari TV

Mediaset Premium Sport 2 HD
  • 13 MX2 Gara1 in diretta
  • 14 MXGP Gara1 in diretta
  • 16 MX2 Gara2 in diretta
  • 17 MXGP Gara2 in diretta
 
Eurosport 2
  • 16 MX2 Gara2 in diretta
  • 22 MX2 Gara2 in differita
  • 22,30 MXGP Gara2 in differita

Il programma del weekend

Sabato
  • 7,45 EMX125 Gruppo 1 prove libere
  • 8,20 EMX125 Gruppo 2 prove libere
  • 8,55 EMX250 Gruppo 1 prove cronometrate
  • 9,30 EMX250 Gruppo 2 prove cronometrate
  • 10,15 MX2 Prove Libere
  • 10,45 MXGP Prove libere
  • 12,30 EMX125 LCQ
  • 13,20 EMX250 LCQ
  • 14 MX2 prove cronometrate
  • 14,35 MXGP prove cronometrate
  • 15,20 EMX125 Gara 1
  • 16,10 MX2 Qualifica
  • 17 MXGP Qualifica
  • 17,40 EMX250 Gara 1
 
Domenica
  • 8,50 EMX125 Warm-up
  • 9,05 EMX250 Warm-up
  • 10 EMX125 Gara 2
  • 10,40 MX2 Warm up
  • 11 MXGP Warm up
  • 11,30 EMX250 Gara 2
  • 13,15 MX2 Gara 1
  • 14,15 MXGP Gara 1
  • 16,10 MX2 Gara 2
  • 17,10 MXGP Gara 2

MXGP: torna Paulin. Tifo tutto per Cairoli

La grande notizia alla vigilia del GP del Trentino è il rientro di Gautier Paulin (Honda HRC): in settimana il francese ha dichiarato di non veder l’ora di scendere in pista con i suoi colleghi nonostante la forma fisica perfetta sia ancora un miraggio. I pretendenti alla vittoria del Gran Premio rimangono, dunque, i soliti tre: Tim Gajser (Honda Gariboldi), Romain Febvre (Yamaha Factory) e Tony Cairoli (KTM Factory). Lo sloveno ha bellissimi ricordi sulla pista di Arco di Trento: lo scorso anno, infatti, vinse il suo primo GP in MX2. Da quel momento in poi è stata una strada (quasi) tutta in discesa per il 19enne del Team di Giacomo Gariboldi, a partire dal titolo MX2 fino alla tanto desiderata tabella rossa della MXGP. Il terreno ed il layout del tracciato sono di suo gradimento: se avrà sufficiente forza fisica e mentale da reggere 2 manche al top, ci sarà poco da fare per gli avversari. Le cose, però, potrebbero andare diversamente qualora Cairoli si dovesse trovare nelle primissime posizioni alla partenza di entrambe le manche, perché subentrerebbe il calore del pubblico italiano, decisamente il più esasperato rispetto a quello di molti altri Paesi in cui il Mondiale MXGP fa tappa. Tony non è un amante di Pietramurata e nemmeno del secco, ma gioca in casa. Romain Febvre è in cerca di una vittoria per innalzare il morale ed affondare il colpo decisivo nel mezzo del Campionato, la parte forte del francese. Salvo eventi clamorosi, la partita è fra loro tre.

MX2: Herlings stringe i denti

Una caviglia malconcia dopo la lotta con Seewer nel GP della Germania e l’influenza appena passata: il Jeffrey Herlings (KTM Factory) che si presenterà in Trentino non sarà il migliore della stagione, ma ha dalla sua parte il talento e la voglia di concretizzare il sogno della perfect season, oltre quello di vincere 101 GP. Jeremy Seewer (Suzuki Factory) sembrerebbe essere l’avversario numero 1 di Herlings per quest’anno, ma occhio a Dylan Ferrandis (Kawasaki Factory), che poco a poco sta tornando sui tempi di inizio anno.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA