Mondiale Motocross 2014, GP di Spagna: orari TV e info

Eccoci al consueto appuntamento con il Mondiale Cross. Questo weekend si corre il settimo appuntamento in territorio spagnolo e Cairoli è ancora affamato di vittorie. Eurosport 2 e Italia 2 seguiranno le manche della domenica, in cui il campione siciliano non dovrà lottare con Paulin, fuori per infortunio

Mondiale motocross 2014, gp di spagna: orari tv e info

Dopo una pausa di due anni, la Spagna torna nel calendario del Mondiale Motocross e tutto è pronto per ospitare il settimo appuntamento stagionale della MXGP. Il circuito è il classico “Talavera de la Reina”. Incarnando una base di terreno misto di argilla duro e soffice sabbia e salti splendidamente scolpiti, il circuito di Talavera de la Reina è uno dei soli tre circuiti di quest'anno a non aver ospitato un round del FIM Motocross World Championship nell’ultimo decennio.

Questo fine settimana nessun pilota avrà un vantaggio mentale né in MXGP né in MX2, in quanto nessuno ha avuto esperienze su questo tracciato. Banco di prova per tutti, dunque, ma specialmente prova di forza per Tony Cairoli. Il siciliano è al comando della classifica di campionato con un discreto margine sugli inseguitori. Inoltre, sulla pista di Talavera de la Reina (che si trova a circa 130 chilometri a sud ovest della capitale della Spagna Madrid), i Campionati europei EMX250 e EMX300 si allineeranno per il loro secondo round della stagione.

 

ORARI TV

Mediaset Italia 2 - 11/5/2014

  • Gara 2 MX2 16,10
  • Gara 2 MXGP 17,10

 

Eurosport 2 - 11/5/2014

  • Gara 1 MXGP 14.00
  • Gara 2 MXGP 17,00

 

 MXGP

Ad ogni GP che passa, il titolo numero otto è sempre più vicino per Tony e la sua KTM, ma è ancora presto per parlare in ottica mondiale. Anche se non domina platealmente come il suo compagno di squadra Jeffrey Herlings in MX2, lui è sicuramente la scommessa facile in MXGP. Solo il pilota della Yamaha Factory Racing Jeremy Van Horebeek mostra lo stesso tipo di costanza nei risultati. Il giovane belga ha inciso il suo nome in cima alla lista come più grande minaccia titolo del Cairoli. Dopo un inizio di stagione sottotono, Kevin Strijbos torna nelle posizioni che contano: nelle ultime gare è sempre stato nella top five e ha conquistato anche due podi. Nonostante la momentanea mancanza di risultati eccellenti (a parte la vittoria ad Arco di Trento), il vice campione del mondo 2013 Clemente Desalle rimane uno dei tre piloti a contendersi il titolo quest’anno. Nel frattempo Joel Roelents ha tirato fuori un coniglio dal cappello lo scorso fine settimana a Valkenswaard, sorprendendo tutti con un quinto posto assoluto. Fortuna o risultato meritato? Lo scopriremo domenica. Non ci sarà invece Gautier Paulin: dopo aver riscontrato una clavicola e un pollice rotti dopo la sua dura caduta a Valkenswaard, il francese si è sottoposto ad operazione chirurgica. Tutto è andato bene, ma di scenderre in pista subito non se ne parla proprio.

 

MX2

Jeffrey Herlings conquista di nuovo la tabella rossa. L'olandese ha mostrato le sue doti indiscusse lo scorso fine settimana a Valkenswaard tornando leader della classifica davanti ad Arnaud Tonus. Come se non bastasse il “monello di KTM” ha fatto registrare il miglior tempo del weekend sulla “piccola” 250 4T, migliorando di addirittura 3 secondi il record di Cairoli con il 350 4T! Segnali positivi arrivano da Romain Febvre (Husqvarna), due volte terzo a Valkenswaard e da Jordi Tixier (in parte). Il francese ha iniziato in malo modo il campionato, ma in Gara1 in Olanda si è preso una mezza rivincita concludendo in seconda posizione dietro al compagno di squadra Herlings. Da non sottovalutare anche Valentin Guillod (KTM), non ci stupiremmo se entro fine anno arrivasse una vittoria di manche da parte sua. In difficoltà Tonus (Kawasaki), che sulla sabbia non è stato in grado di reggere il ritmo del campione del mondo in carica. Decisamente più competitivo su un terreno più duro come quello spagnolo, lo svizzero detiene ancora la seconda piazza generale in MX2.

 

PROGRAMMA

 

SABATO

  • 8,25 - EMX300 prove libere
  • 8,50 - EMX250 Gruppo 1 prove libere
  • 9,30 - EMX250 Gruppo 2 prove libere
  • 10,15 - MX2 prove libere
  • 10,45 - MXGP prove libere
  • 11,50 - EMX250 Ultima chance di qualificazione
  • 14,00 - MX2 Time practice
  • 14,35 - MXGP Time practice
  • 15,20 - EMX300 Gara 1
  • 16,10 - MX2 manche di qualifica
  • 17,00 - MXGP manche di qualifica
  • 17,40 - EMX125 Gara 1

 

DOMENICA

  • 8,40 - EMX300 Warm-up
  • 8,55 - EMX250 Warm-up
  • 9,15 - MX2 Warm-up
  • 9,40 - MXGP Warm-up
  • 10,10 - EMX300 Gara 2
  • 11,00 - EMX250 Gara 2
  • 13,15 - MX2 Gara 1
  • 14,15 - MXGP Gara 1
  • 16,10 - MX2 Gara 2
  • 17,10 - MXGP Gara 2 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA