Mondiale Motocross 2014, GP di Germania: info e orari TV

La MXGP sarà protagonista a Teutschenthal questo weekend. Cairoli sembra essere tornato il Tony di sempre dopo Maggiora, ma attenzione al rientrante Nagl e ai soliti Desalle e Van Horebeek. La MX2 perde uno dei piloti di punta, Tonus

Mondiale motocross 2014, gp di germania: info e orari tv

Teutschenthal, paesino tedesco in cui vivono circa 15.000 persone, torna quest’anno ad ospitare il Mondiale Motocross dopo essere stato, nel 2013, la sede di quello che è stato senza dubbio il più spettacolare Motocross delle Nazioni degli ultimi anni (clicca qui per rivivere emozioni indescrivibili). La pista offre una superficie dura, con rampe parecchio alte e una grande varietà di salti ed ostacoli per i piloti, e in passato c’è stata una grande varietà di vincitori.

Tra le novità di questo Gran Premio sottolineiamo il ritorno del pilota del Team Honda HRC Max Nagl, l’infortunio di 4-6 settimane di Rattray rimediato al GP di Maggiora e l’addio di Tonus alla MX2 per sbarcare oltreoceano, come ha fatto qualche pilota di recente (uno su tutti Roczen). Successo o flop? Lo scopriremo a fine campionato.

Presenti anche, questo weekend, i giovani dell’Europeo 125, che vede un leader indiscusso: Davy Pootjes su KTM. Non solo maschi: il GP di Teutschenthal è valido anche per il Campionato Femminile FIM Mondiale Motocross, dove la campionessa in carica è la nostra Chiara Fontanesi (Yamaha). Tornando sul discorso giovani, non potevano certo mancare i ragazzini del monomarca Honda, Campionato Europeo EMX150.

 

ORARI TV

Eurosport 2

  • 15,30 Gara1 MXGP
  • 16,00 Gara2 MX2
  • 17,00 Gara2 MXGP

 

Italia 2

  • 16,10 Gara2 MX2
  • 17,10 Gara2 MXGP

 

MXGP

Fresco fresco dalla vittoria nel Gran Premio “di casa” a Maggiora, il pilota ufficiale KTM Antonio Cairoli ha la possibilità di battere un record questo fine settimana in Germania. Se l’italiano riesce a conquistare un'altra vittoria, entrerà nella storia come il pilota di maggior successo sul tracciato di Teutschenthal, una delle sue piste preferite. Al momento il ventottenne ha vinto tre Campionati del Mondo su questo circuito e condivide il record di vittorie con altre tre leggende del motocross: Stefan Everts, Joel Smets e Pichon Mikael.

Quanto saranno pericolosi i belgi in questo fine settimana? Dopo aver vinto il Motocross delle Nazioni 2013 in questo circuito, Jeremy Van Horebeek, Clement Desalle e Ken De Dycker tenteranno questo fine settimana di rivivere alcuni dei loro ricordi più dolci. Anche se la squadra ha vinto l'ambito Trofeo Chamberlain, quel particolare week-end non finì così bene per Clement Desalle (Suzuki), fu costretto a festeggiare con una spalla rotta. Quanto al suo compagno di squadra Kevin Strijbos (che era il pilota di riserva del Team Belgio), questo fine settimana è quello giusto per verificare se considerarlo nel gruppo di testa oppure no.

Per quanto riguarda Jeremy Van Horebeek (Yamaha), il buon feeling con la pista lo potrebbe portare alla sua prima attesissima vittoria in MXGP, mentre Ken de Dycker continua a soffrire dopo il grave infortunio che risale a più di sei mesi fa. In effetti lo abbiamo visto parecchio in difficoltà a Maggiora, fisicamente non è ancora il Ken dell’anno scorso.

Non estraneo al successo sulla pista tedesca è anche il nostro David Philippaerts, quinto assoluto a Maggiora e vincitore a Teutschenthal nel lontano 2007.

Intanto i tifosi tedeschi possono ritenersi soddisfatti per il ritorno del loro eroe Max Nagl (Honda), che sarà di nuovo in griglia dopo la rottura di entrambe le mani all'inizio di maggio.

 

Classifica Campionato MXGP

  1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 443 punti
  2. Clement Desalle (BEL, SUZ), 405 p.
  3. Jeremy Van Horebeek (BEL, YAM), 402 p.
  4. Kevin Strijbos (BEL, SUZ), 314 p.
  5. Steven Frossard (FRA, KAW), 217 p.
  6. Shaun Simpson (GBR, KTM), 211 p.
  7. Gautier Paulin (FRA, KAW), 205 p.
  8. Evgeny Bobryshev (RUS, HON), 184 p.
  9. Maximilian Nagl (GER, HON), 166 p.
  10. Davide Guarneri (ITA, TM), 163 p.

 

Podio 2012 MXGP

  1. Antonio Cairoli
  2. Ken Roczen
  3. Clement Desalle

2012 MXGP poleman: Antonio Cairoli

 

MX2

Strano ma vero, Jeffrey Herlings non ha mai vinto a Teutschenthal. L’alieno che domenica scorsa a Maggiora (in sella ad una KTM 250) rifilava 1 secondo al giro a sua maestà Cairoli (con un 350, il quale rifilava almeno 1 secondo al giro agli altri col 450), non è mai riuscito a conquistare la prima posizione in Germania. Infatti nel 2012 la vittoria andò al suo diretto rivale Tommy Searle (Kawasaki).

Dopo il terzo gradino del podio nel 2012, Arnaud Tonus spera di battere Herlings qui in Germania, mentre nei paddock si vocifera già sul suo addio a fine anno.

Grande (gradito) ritorno tra le posizioni di vertice a Maggiora per Jordi Tixier, che sta gradualmente migliorando di gara in gara e ora terzo assoluto nella classifica di campionato. Anche se le cose stanno andando per il verso giusto, non c'è tempo per errori, i francesi Romain Febvre (Husqvarna) e Dylan Ferrandis (Kawasaki) sono alle calcagna.

Il pilota ufficiale Husqvarna, Romain Febvre appunto, è desideroso di finire la stagione nella top tre. È l'ultimo anno in MX2 per il francese, e quindi è la sua ultima chance per chiudere a podio il Campionato del Mondo MX2.

Per quanto riguarda il più giovane concorrente in MX2, il pilota del Team Honda Gariboldi Tim Gajser, è sempre più vicina la firma con Honda ufficiale per il 2015. Il diciassettenne sloveno ha già dimostrato il suo talento con il suo primo podio a Matterley Basin il mese scorso e si è già etichettato come uno da guardare in un futuro molto prossimo.

 

Classifica Campionato MX2

  1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 444 punti
  2. Arnaud Tonus (SUI, KAW), 389 p.
  3. Jordi Tixier (FRA, KTM), 331 p.
  4. Romain Febvre (FRA, HUS), 327 p.
  5. Dylan Ferrandis (FRA, KAW), 314 p.
  6. Tim Gajser (SLO, HON), 269 p.
  7. Aleksandr Tonkov (RUS, HUS), 240 p.
  8. Valentin Guillod (SUI, KTM), 223 p.
  9. Jose Butron (ESP, KTM), 213 p.
  10. Jeremy Seewer (SUI, SUZ), 192 p.

 

 Podio 2012 MX2

  1. Tommy Searle
  2. Zachary Osborne
  3. Arnaud Tonus

2012 MXGP poleman: Tommy Searle

 

PROGRAMMA

Sabato

  • 8,00 EMX150 prove libere
  • 8,35 EMX125 Gruppo 1 prove libere
  • 9,10 EMX125 Gruppo 2 prove libere
  • 9,45 WMX porve libere
  • 10,15 MX2 prove libere
  • 10,45 MXGP prove libere
  • 11,15 WMX time practice
  • 12,20 EMX125 ultima chance di qualifica
  • 13,20 EMX150 Gara1
  • 14,00 MX2 Time practice
  • 14,35 MXGP Time practice
  • 15,20 WMX Gara 1
  • 16,10 MX2 gara di qualifica
  • 17, 00 MXGP gara di qualifica
  • 17,40 EMX125 Gara 1

 

Domenica

  • 8,20 WMX Warm - up
  • 8,40 EMX150 Warm - up
  • 9,00 EMX125 Warm-up
  • 9,15 MX2 Warm-up
  • 9,40 MXGP Warm-up
  • 10,30 WMX Gara 2
  • 11,15 EMX150 Gara 2
  • 12,00 EMX125 Gara 2
  • 13,15 MX2 Gara 1
  • 14,15 MXGP Gara 1
  • 16,10 MX2 Gara 2
  • 17,10 MXGP Gara 2

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA