SPECIALE SALONE EICMA 2022
Tutte le novità Casa per Casa

Mondiale Motocross 2014: Cairoli prende il largo in Svezia

Settantesima vittoria per il fuoriclasse di Patti, sempre più solo al comando della MXGP complice anche il ritiro per caduta di Desalle. Gara da incorniciare anche per Philippaerts (Yamaha) e Guarneri (TM)

Mondiale motocross 2014: cairoli prende il largo in svezia

Venerdì vi abbiamo chiesto se, secondo voi, Cairoli e la sua KTM sarebbero tornati al top della MXGP dopo il Gran Premio della Germania. La risposta è “sì”. Tony domina entrambe le manche sin dalla prima curva e non lascia spazio a nessuno, nemmeno all’avversario diretto di campionato, Desalle (Suzuki), autore di un quarto posto in Gara1 e vittima di un incidente alla prima curva in Gara2. Travolto prima da Potisek e poi da Thuresson (wild card svedese del team 24MX), il belga accusa dolore alla schiena e ad un fianco: proseguire è impossibile, ma non pare niente di grave. Clement dovrebbe riuscire a schierarsi al cancelletto di partenza già dal prossimo GP, in Finlandia tra una settimana: "Soffro davvero tanto adesso - ha dichiarato Clemente. Dalle lastre non si vede niente di rotto o danneggiato, ma faccio fatica a muovermi e ho una  forte sensazione di bruciore, ma la pelle non ha lesioni. Qualcuno ha semplicemente toccato la mia ruota anteriore e mi sono trovato a terra. Ora vedremo come mi sentirò nei prossimi giorni". Così, Jeremy Van Horebeek (Yamaha) balza al secondo posto in classifica generale grazie ad un secondo posto assoluto sul duro e scivoloso tracciato di Uddevalla. Il percorso (1.530 m) invertito nel senso di marcia rispetto alle precedenti edizioni, è un’insidia per tutti i piloti, ma Kevin Strijbos sui sassi svedesi danza, conquistando un terzo posto assoluto con una splendida rimonta in Gara1. Note positive anche in casa Honda: Max Nagl, dopo la vittoria in Gara1 nel GP di casa (ecco qui un video), dimostra di avere il passo per stare con i primi nonostante il lungo infortunio che quest’anno lo ha condizionato. Grande battaglia, specie in Gara2 tra i due piloti Kawasaki Steven Frossard e Tommy Searle, con quest’ultimo ad avere la meglio sul francese, autore di una caduta a dir poco spaventosa, con crash contro un cartellone pubblicitario. Per quanto riguarda i nostri italiani, molto bene David Philippaerts, che porta a casa 25 punti ed ora è all’ottavo posto in classifica generale, e Davide Guarneri (TM), rimasto in terza posizione per metà Gara2 per poi lasciar strada ai top rider e chiudere sesto.

 

MX2: HERLINGS SEMPRE PIÙ SOLO

Ennesima vittoria per il portacolori KTM Jeffrey Herlings, 19enne olandese due volte Campione del Mondo Motocross classe MX2. Il distacco sugli avversari è sempre più consistente gara dopo gara, tanto da arrivare a oltre 40 secondi all'arrivo di questo GP, niente a che vedere quando si corre sulla sabbia, ma 40 secondi sono un’infinità. Seconda posizione assoluta per un ritrovato Jordi Tixier (KTM), mentre il terzo gradino del podio viene conquistato da un sempre più convincente Tim Gajser (Honda). Sfida infinita tra Guillod, Febvre, Ferrandis, Tonkov e Butron, rispettivamente quarto, quinto, sesto, settimo e ottavo. Un dominio KTM se si conta che le Husqvarna sono equipaggiate con lo stesso motore delle moto della Casa austriaca.

 

Classifica MXGP Svezia

  1. Tony Cairoli (KTM) 50 punti
  2. Jeremy Van Horebeek (Yamaha) 42
  3. Kevin Strijbos (Suzuki) 40
  4. Max Nagl (Honda) 32
  5. Tommy Searle (Kawasaki) 31
  6. Steven Frossard (Kawasaki) 28
  7. David Philippaerts (Yamaha) 25
  8. Shaun Simpson (KTM) 25
  9. Davide Guarneri (TM) 24
  10. Ken De Dycker (KTM) 22

 

Classifica Campionato MXGP

  1. Tony Cairoli 527 punti
  2. Jeremy Van Horebeek 482
  3. Clement Desalle 470
  4. Kevin Strijbos 390
  5. Shaun Simpson 267
  6. Steven Frossard 265
  7. Max Nagl 237
  8. David Philippaerts 210
  9. Davide Guarneri 207
  10. Gautier Paulin 205

 

Classifica MX2 GP Svezia

  1. Jeffrey Herlings (KTM) 50 punti
  2. Jordi Tixier (KTM) 40
  3. Tim Gajser (Honda) 37
  4. Valentin Guillod (KTM) 32
  5. Romain Febvre (Husqvarna) 30

 

Classifica Campionato MX2

  1. Jeffrey Herlings 544 punti
  2. Jordi Tixier 409
  3. Arnaud Tonus 389
  4. Romain Febvre 388
  5. Dylan Ferrandis 372

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA