Mondiale Enduro 2015: in Spagna vincono Nambotin, Meo e Bellino

Dominio KTM-Husqvarna in tutte e 6 le cateogorie: Nambotin fa doppietta in E1, Meo in E2, Bellino in E3, McCanney in EJ, Sanz in EW e Garcia in EY. Salvini (Honda) termina 2° in E2, molto bene Monni con la TM. Foto, video e classifiche

Mondiale enduro 2015: in spagna vincono nambotin, meo e bellino

Grande weekend di motori in Spagna: mentre Cairoli vince a Talavera de la Reina, il primo dei due round in penisola iberica del Mondiale Enduro 2015 va in scena in quel di Jerez de la Frontera, con tanto di paddock nei pressi del circuito della MotoGP (il 16 e 17 maggio ci sarà il GP del Portogallo). Nonostante la pessima organizzazione nel “pulire” le prove speciali, con tanto di erba alta come i paletti delle fettucce, e un primo momento in cui i piloti si sono rifiutati di scendere in campo, alla fine il GP si disputa regolarmente, ma non senza lamentele. Prima di analizzare classe per classe, ecco qui la gallery del Gran Premio. Qui sotto invece ci sono i tre video della corsa. Buona visione!

 

VIDEO HIGHLIGHTS SUPERTEST VENERDÍ

 

VIDEO HIGHLIGHTS DAY1

 

VIDEO HIGHLIGHTS DAY2

 

E1: SEMPRE IL SOLITO NAMBOTIN

Vince talmente tanto che la E1 rischia di diventare noiosa… Christophe Nambotin regala a KTM un’altra domenica perfetta, stravincendo sia il sabato che la domenica. Due secondi posti per Eero Remes, primo degli umani che tiene alto il nome della pesarese TM. Molto bene anche Cristobal Guerrero, 3° con la nuovissima Yamaha WR250F 2015. Il migliore dei nostri è Simone Albergoni (Kawasaki KE-Moto), che sfiora addirittura il 4° posto per 1,45”, seguito da Gianluca Martini (Yamaha Miglio), Jonathan Manzi (Gas Gas Pons) e Rudy Moroni (Sherco CH Racing).

 

E2: MEO A PUNTEGGIO PIENO

Gran lotta a quattro (come al solito) nella categoria E2, ma a spuntarla è (come al solito) Antoine Meo sulla KTM 350 EXC-F ufficiale. La sfida nel Day1 è principalmente tra Meo e Pela Renet (Bel-Ray Husqvarna), con Alex Salvini (RedMoto Honda Zanardo) leggermente più staccato, anche a causa della caduta nel SuperTest del venerdì sera. Renet e Meo si scambiano più volte la posizione, ma nel finale è il pilota della KTM ad avere la meglio per 11”. La situazione cambia leggermente il 2° giorno di gara: Salvini riesce ad esprimersi meglio nelle speciali spagnole, ma Meo è davvero al top della forma. Una caduta impedisce ad Alex di conquistare la prima vittoria del 2015, accusando 10” di ritardo a fine giornata dal transalpino di origini italiane. Renet chiude a 14” da Meo, mentre Aubert è a mezzo minuto. Da segnalare l’ottima prestazione di Deny Philippaerts (Beta Boano), che sfiora addirittura la top 5 la domenica. Nicolò Mori (KTM Farioli) è 9°.

 

E3: CHE BATTAGLIA!

Da tre anni a questa parte è la categoria più combattuta, ma mentre gli anni scorsi erano mediamente 3 piloti a giocarsi la vittoria, nel 2015 salgono addirittura a 6! Nel secondo giorno di gara Mathias Bellino (Bel-Ray Husqvarna) stacca Matti Seistola (Sherco CH Racing) di 1”, Jonathan Barragan (Gas Gas Pons) di 4”, Manuel Monni (TM Racing) di 6”, Matthew Phillips (KTM Farioli) di 15” e Thomas Oldrati (Husqvarna BBM Italia) di 17”. Il tutto dopo un’ora di prove speciali, davvero incredibile! Bellino sembra aver fatto la scelta giusta quest’inverno abbandonando il 500 4T a favore del 300 2T, col quale sembra trovarsi davvero a suo agio, come mostra la classifica di Campionato. Elogio a Manuel Monni: dopo un’annata decisamente sottotono con l’Husqvarna FE 450, l’italiano torna ai vertici della E3 con la TM 300 2T. Senza dubbio questa cilindrata gli si addice: lo confermano il 3° posto del sabato e il 4° la domenica (che è quasi come una vittoria visto il ritardo di 6” dal  vincitore).  

 

EJ: MCCANNEY SCAPPA, REDONDI COSÍ COSÍ

Un altro McCanney sulla strada di Redondi. Jamie (Bel-Ray Husqvarna) fa doppietta in Spagna e guadagna punti preziosi sul rivale diretto Giacomo Redondi (Beta Factory), quest’ultimo solamente 5° il sabato e 3° la domenica. Nella Junior attira l’attenzione Steve Holcombe, nuovo acquisto del Team Beta Boano, che termina entrambe le giornate al 2° posto sfiorando addirittura la vittoria la domenica. Per Holcombe è il primo podio Mondiale dato che l’anno scorso correva l’Europeo Enduro con una KTM 250 EXC-F. Bene anche Luis Oliveira con la Yamaha WR250F, mentre Alessandro Battig (RedMoto Honda Zanardo) non si ritiene soddisfatto del proprio weekend spagnolo a causa di poco feeling con le PS. Matteo Bresolin (KTM GP Motorsport) chiude al 6° posto, mentre Davide Soreca (Beta Boano) è solamente 11°, incappando in una domenica “no”.

 

DOMINIO GARCIA IN EY, SANZ IN EW

Con il passaggio dei vari Soreca, Elowson, Borjesson, Bresolin, Herrera nella Junior, la Youth Cup 125 si è “svuotata”. In Cile i partenti erano 4, in Spagna non si raggiunge la doppia cifra: che tristezza. Tanto più se si pensa che non c’è nemmeno un italiano. Così a dominare è il giovane Josep Garcia (Husqvarna), uno dei maggiori talenti evidenziatesi come wild card lo scorso anno. Senza nulla togliere al pilota spagnolo, i cui tempi sono da top 5 virtuale nella Junior, ma per Garcia sarà, al 99%, un titolo davvero troppo facile da conquistare. Mikael Persson (KTM), anche lui wild card lo scorso anno, termina al 2° posto finale davanti al francese Luca Garello (Yamaha), anch’egli wild card nel 2014 nei GP d’Italia e Francia.

Per quanto riguarda la categoria Women la vittoria di entrambe le giornate va alla solita Laia Sanz, passata di recente da Honda a KTM. Ottimo weekend anche per Jessica Gardiner (Sherco CH Racing) e Jane Daniels (Husqvarna), che completano il podio. Riportiamo solamente la classifica di Campionato dato che per le donne dell’enduro è il primo Gran Premio, quindi la classifica del GP corrisponde a quella del Campionato.

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA GP SPAGNA E1

  1. Christophe Nambotin (KTM) 40 punti
  2. Eero Remes (TM) 34
  3. Cristobal Guerrero (Yamaha) 30
  4. Daniel McCanney (Husqvarna) 26
  5. Lorenzo Santolino (Sherco) 22
  6. Marc Bourgeois (Yamaha) 21
  7. Simone Albergoni (Kawasaki KE-Moto) 20
  8. Gianluca Martini (Yamaha) 14
  9. Jonathan Manzi (Gas Gas) 14
  10. Rudy Moroni (Sherco) 14

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA CAMPIONATO E1

  1. Christophe Nambotin 77 punti
  2. Eero Remes 67
  3. Daniel McCanney 53
  4. Cristobal Guerrero 52
  5. Marc Bourgeois 51
  6. Lorenzo Santolino 41
  7. Simone Albergoni 39
  8. Gianluca Martini 28
  9. Rudy Moroni 28
  10. Edward Hubner 22

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA GP SPAGNA E2

  1. Antoine Meo (KTM) 40 punti
  2. Alex Salvini (Honda) 32
  3. Pela Renet (Husqvarna) 32
  4. Johnny Aubert (Beta) 26
  5. Loic Larrieu (Sherco) 21
  6. Jaume Betriu (Husqvarna) 20
  7. Deny Philippaerts (Beta) 18
  8. Oriol Mena (Beta) 16
  9. Nicolò Mori (KTM) 14
  10. Victor Guerrero (KTM) 13

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA CAMPIONATO E2

  1. Antoine Meo 80 punti
  2. Pela Renet 66
  3. Alex Salvini 62
  4. Johnny Aubert 52
  5. Loic Larrieu 40
  6. Jaume Betriu 39
  7. Victor Guerrero 33
  8. Oriol Mena 32
  9. Deny Philippaerts 29
  10. Nicolò Mori 26

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA GP SPAGNA E3

  1. Mathias Bellino (Husqvarna) 40 punti
  2. Matti Seistola (Sherco) 30
  3. Manuel Monni (TM) 28
  4. Matthew Phillips (KTM) 28
  5. Jonathan Barragan (Gas Gas) 25
  6. Thomas Oldrati (Husqvarna) 19
  7. Aigar Leok (TM) 19
  8. Luis Correia (Beta) 17
  9. Jeremy Joly (KTM) 14
  10. Jeremy Tarroux (Sherco) 11

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA CAMPIONATO E3

  1. Mathias Bellino 73 punti
  2. Matti Seistola 67
  3. Matthew Phillips 51
  4. Aigar Leok 47
  5. Manuel Monni 45
  6. Jonathan Barragan 40
  7. Thomas Oldrati 39
  8. Jeremy Tarroux 31
  9. Luis Correia 31
  10. Antoine Basset 27

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA GP SPAGNA EJ

  1. Jamie McCanney (Husqvarna) 40 punti
  2. Steve Holcombe (Beta) 32
  3. Giacomo Redondi (Beta) 26
  4. Luis Oliveira (Yamaha) 26
  5. Alessandro Battig (Honda) 19
  6. Matteo Bresolin (KTM) 17
  7. Kirian Mirabet (KTM) 17
  8. Diogo Ventura (Gas Gas) 16
  9. Albin Elowson (Husqvarna) 14
  10. Theo Bazerquè (Sherco) 10

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA CAMPIONATO EJ

  1. Jamie McCanney 75 punti
  2. Giacomo Redondi 60
  3. Alessandro Battig 52
  4. Diogo Ventura 51
  5. Luis Oliveira 49
  6. Matteo Bresolin 34
  7. Kirian Mirabet 34
  8. Steve Holcombe 32
  9. Davide Soreca 24
  10. Benjamin Herrera 22

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA GP SPAGNA EY

  1. Josep Garcia (Husqvarna) 40 punti
  2. Mikael Persson (KTM) 34
  3. Luca Garello (Yamaha) 26
  4. Jean Baptiste Nicolot (Yamaha) 24
  5. Valerian Debaud (Yamaha) 22

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA CAMPIONATO EY

  1. Josep Garcia 80 punti
  2. Mikael Persson 34
  3. Diego Herrera 34
  4. Ruy Barbosa 30
  5. Luca Garello 26

 

MONDIALE ENDURO 2015 – CLASSIFICA CAMPIONATO EW

  1. Laia Sanz 40 punti
  2. Jessica Gardner 34
  3. Jane Daniels 30
  4. Jemma Wilson 26
  5. Blandine Dufrene 21

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA