Mondiale Cross 2013: doppietta di Cairoli in Svezia

Successo numero sessanta per Antonio Cairoli sulla pista “nemica” di Uddevalla. Con la doppietta odierna allunga in classifica sul Paulin, quinto. In MX2 vince ancora Herlings

Mondiale cross 2013: doppietta di cairoli in svezia

Non era partito benissimo il GP di Svezia per Cairoli. La pioggia aveva reso infido il tracciato e il messinese, ancora non del tutto ripresosi dall’infortunio al ginocchio patito a Maggiora, ha preferito non forzare, memore del doppio ritiro dello scorso anno proprio a causa del fango. Ma oggi la situazione si è completamente ribaltata, con un bellissimo sole e la pista addirittura polverosa. E così Tony è tornato il “macina” avversari di sempre, conquistando entrambe le manches dopo due partenze perfette.

 

UN UOMO SOLO AL COMANDO
Solo il suo compagno di squadra De Dycker è riuscito per qualche giro a mettergli le ruote davanti nella seconda manche, ma a pochi giri dal termine Tony ha ristabilito le posizioni con un sorpasso millimetrico. Trionfo pieno quindi per il team KTM Red Bull che piazza due moto nelle prime due posizioni. Sul terzo gradino del podio Desalle, costante ma senza acuti nelle due manches. Chi ha deluso, soprattutto dopo quello fatto vedere a Maggiora, è stato Paulin, principale avversario di Cairoli nella lotta per il titolo. Il francese della Kawasaki non è mai stato in corsa, chiudendo le manche al settimo e quinto posto e perdendo ben 20 punti da Cairoli. Gli altri due italiani in gara, Guarneri e Philippaerts, chiudono rispettivamente al decimo e undicesimo posto.

 

HERLINGS PER UN SOFFIO
Il motocross può riservare molte sorprese e anche il più veloce a volte può essere sconfitto a causa degli imprevisti sempre in agguato. Proprio nel momento più concitato della gara, la partenza, Herlings va a terra (coinvolgendo Lupino) ed è costretto a ripartire dal fondo del gruppo. Ma l’olandese è velocissimo e guida con una grinta che intimorisce gli avversari, letteralmente mangiati. La rimonta si chiude al terzo posto, dopo un entusiasmante duello con Tixier all’ultimo giro. La manche va a Charlier, bravo a sfruttare la partenza in testa e a non commettere errori. Anche Lupino è autore di un’ottima rimonta fino al sesto posto. Gara 2 non riserba sorprese e Herlings vince in tranquillità con il nostro Lupino (quarto) ancora autore di una buona prova. Beffa per Charlier, terzo al traguardo, che deve cedere il GP nelle mani di Herlings in virtù del miglior risultato conseguito nella seconda manche.

 

Prossimo appuntamento col Mondiale Motocross il 7 luglio a Kegums, in Lettonia.

 


 CLASSIFICA GARA 1 GP DI SVEZIA

1. Antonio Cairoli (ITA, KTM)
2. Maximilian Nagl (GER, Honda)
3. Clement Desalle (BEL, Suzuki)
4. Ken de Dycker (BEL, KTM)
5. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki)
6. Tommy Searle (GBR, Kawasaki)
7. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki)
10. Davide Guarneri (ITA, KTM)
11. Philippaerts, David (ITA, Honda)

 

MX1 CLASSIFICA GARA 2 GP DI SVEZIA

1. Antonio Cairoli (ITA, KTM)
2. Ken de Dycker (BEL, KTM)
3. Clement Desalle (BEL, Suzuki)
4. Gautier Paulin (FRA, Kawasaki)
5. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki)
6. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki)
7. Xavier Boog (FRA, KTM)
8. Davide Guarneri (ITA, KTM)
9. Philippaerts, David (ITA, Honda)


 

MX2 CLASSIFICA GARA 1 GP DI SVEZIA

1. Christophe Charlier (FRA, Yamaha)
2. Jake Nicholls (GBR, KTM)
3. Jeffrey Herlings (NED, KTM)
4. Jordi Tixier (FRA, KTM)
5. Dean Ferris (AUS, Yamaha)
6. Alessandro Lupino (ITA, Kawasaki)

 

MX2 CLASSIFICA GARA 2 GP DI SVEZIA

1. Jeffrey Herlings (NED, KTM)
2. Jordi Tixier (FRA, KTM)
3. Christophe Charlier (FRA, Yamaha)
4. Alessandro Lupino (ITA, Kawasaki)
5. Jake Nicholls (GBR, KTM)

 

 

MX1 CLASSIFICA CAMPIONATO

1 Cairoli, Antonio 467
2 Paulin, Gautier 398
3 Desalle, Clement 374

4 De Dycker, Ken 359
5 Strijbos, Kevin 298
10 Guarneri, Davide 169
11 Philippaerts, David 166

 

MX2 CLASSIFICA CAMPIONATO

1 Herlings, Jeffrey 492
2 Tixier, Jordi 363
3 Butron, Jose 311
4 Charlier, Christophe 306
5 Coldenhoff, Glen 282
8 Lupino, Alessandro 232

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA