Miller: “Quanti clown in MotoGP, compreso uno che ha vinto 9 titoli”

Jack Miller duro contro molti colleghi: “Mi aspettavano per prendere la scia, eppure noi dovremmo essere d’esempio per i più giovani”. Il pilota Ducati non si risparmia con alcuni commenti al vetriolo

1/18

Jack Miller - Ducati Lenovo Team 2021

Di seguito l’estratto di un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Jack Miller, senza peli sulla lingua, parla di chi aspetta i più veloci per farsi trainare.

“Dovremmo essere dei modelli e poi fai un giro veloce in un gruppo pieno di pagliacci. Erano almeno otto piloti. Questi includevano le due Honda ufficiali, una Petronas Yamaha il cui pilota ha vinto nove titoli e così via. Mostriamo ai talenti della classe Moto3 come dovrebbero guidare. Semplicemente non c’è bisogno di rallentare e aspettare. In MotoGP la scia non aiuta molto. Se ci sono uno o due piloti in attesa, non c’è problema. Ma con otto piloti non credo sia corretto...”.

La questione tocca da vicino anche Maverick Vinales, che durante le qualifiche ha cercato di scrollarsi di dosso Marc Marquez, senza successo, addirittura passando dalla corsia box. Inutili i gesti di Top Gun per mandare via l'avversario, che alla fine gli ha rovinato le qualifiche e lo ha innervosito: "Non si dovrebbe fare, ma succede. Nessun regolamento lo vieta. Non trovo corretto fare così".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA