11 November 2014

Millepercento Black Mamba: la Guzzi California 1400… morde!

In occasione di Eicma la Factory brianzola ha presentato la sua ultima creazione. Della Moto Guzzi di base viene mantenuto il bicilindrico a V ma viene accorciata e alleggerita la linea. Particolari gli scarichi dalla forma serpeggiante. Descrizione, foto e un breve video sulla storia di Millepercento

Millepercento black mamba: la guzzi california 1400… morde!

Millepercento è un azienda di Verano Brianza (MB) specializzata in trasformazioni su base Moto Guzzi. Ve ne avevamo già parlato presentandovi alcune delle loro creazioni: il bomabardone BB1, la carenata Alba e la naked Scighera (qui la potete vedere in azione). 

In occasione del Salone di Milano (ecco i nostri articoli con le novità, Casa per Casa), Millepercento ha presentato la sua ultima creazione: Black Mamba, una special su base California 1400 (moto vincitrice della nostra comparativa in Puglia) dallo stile retrò e sportiveggiante, che prende il nome dai due particolarissimi scarichi a “serpente”.

Prima di parlare della moto, guardate il video che segue in cui Stefano Perego, fondatore e Direttore di Milepercento, ci spiega come è nata l'Azienda e ce ne illustra la filosofia e il metodo di lavoro.

 

 

SCARICHI A “SERPENTE”

Il motore della Black Mamba (qui la gallery) è il bicilindrico a V da 90° e 1.400 cc  di cilindrata che equipaggia la California 1400, ma sulla Millepercento dispone di un nuovo filtro aria e di una nuova mappatura. Partendo dall’idea di “accorciare” la linea della cruiserona della Casa lariana, a Verano Brianza hanno realizzato artigianalmente i due scarichi a forma di serpente che terminano sotto alle pedane e che mantengono inalterata la lunghezza e il diametro dei collettori di serie. Nella versione che vedete nelle foto, gli scarichi sono ad effetto satinato per lasciare a vista le saldature, ma su richiesta è possibile averli nella finitura preferita.

 

LINEA SPORTIVA E COLORAZIONE ARGENTO

Millepercento non ha voluto stravolgere completamente la linea della California ma solo renderla più corta e più sportiveggiante. Tutti i componenti che non sono stati realizzati artigianalmente sono presi dal catalogo Guzzi, troviamo infatti: codino posteriore V7 racer, ammortizzatori V7 completamente regolabili con serbatoio del gas separato (hanno permesso di alzare il posteriore della moto di 50 mm), parafango anteriore Daytona e kit di cover cromate per il serbatoio. Il porta targa artigianale ospita anche la fanaleria posteriore, mentre le frecce anteriori trovano posto alle estremità del manubrio. Alla forcella di serie sono state rimossi i foderi per lasciare spazio ai nuovi soffietti e ad un tubo di acciaio nero che nasconde la parte cromata tra la piastra di sterzo superiore e quella inferiore: il tutto dona alla moto un look più retrò. La colorazione scelta per il serbatoio è alluminio scuro satinato ed è stata applicata con la tecnica del wrapping (una pellicola adesiva sostituisce una vera e propria verniciatura), mentre sui fianchetti e sul parafango anteriore troviamo gli adesivi con il nome della moto e il logo che riprende la lingua di un serpente (nonché l'inconfondibile sagoma del lago di Como). Millepercento Black Mamba, una special da cui prendere spunto per personalizzare la California, è in vendita al prezzo di 18.990 euro.

 

AQUILE SPECIALI

Restando in tema di customizzazioni e di Moto Guzzi, date un occhiata anche alla special in stile bagger MGX21, alla nuova V7 II con le sue versioni speciali ( tra cui anche una Scrambler proprio di Millepercento) e agli accessori che permettono di personalizzarla a piacimento

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA