Mika Kallio rompe tibia e perone in una gara sul ghiaccio

Mentre stava partecipando a una competizione sul ghiaccio nella sua terra d’origine, la Finlandia, il collaudatore KTM è uscito di pista, procurandosi una frattura alla gamba sinistra

1/6

A guardare le immagini sembra una comune uscita di pista, un dritto. Purtroppo, l’incidente sul ghiaccio è stato tutt’altro che indolore per Mika Kallio. Il collaudatore KTM MotoGP ha rimediato le fratture di tibia e perone durante una gara in Finlandia. La partecipazione ai test in Qatar, in programma tra pochi giorni, non era prevista, ma l’accaduto potrebbe rallentare il lavoro di sviluppo sulla RC16.

“Dovrò essere operato. A volte un piccolo e stupido errore ha conseguenze dolorose. Non è quello che avevo in mente per la gara sul ghiaccio, sarò costretto a stare lontano dalle moto per 7-8 settimane per poter recuperare. Mi scuso con gli appassionati, questo è il lato più oscuro delle corse, anche quando si corre per hobby una gara locale”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli