Mercato dell’usato: calano i passaggi di proprietà nel mese di settembre

Nel mese di settembre 2021 il mercato italiano di moto e scooter usati vede una flessione dei passaggi di proprietà. I primi 9 mesi dell’anno restano però in positivo. Aumentano le radiazioni. Ecco i numeri

1/17

Dopo il segno meno del mese di agosto, il mercato di moto e scooter usati chiude anche il mese di settembre 2021 registrando un calo dei passaggi di proprietà. Entrando nel vivo dei dati i passaggi di proprietà dei motocicli, al netto delle minivolture, hanno messo a bilancio un calo del 7,8% rispetto allo stesso mese del 2020. Nel dettaglio, nel mese di settembre 2021 si sono registrati 56.792 passaggi di proprietà legati alle due ruote, contro i 61.607 dello stesso mese dello scorso anno (nel settembre 2019 le pratiche presentate furono 47.694). Se consideriamo i nove mesi compresi tra gennaio e settembre 2021 i passaggi di proprietà di mezzi a due ruote evidenziano però complessivamente una crescita del 26% rispetto al 2020 (530.785 passaggi contro 421.249).

In aumento, invece, le radiazioni di motocicli, che hanno chiuso settembre con una variazione positiva dal 2,6%. In numeri, sono state 10.857 le radiazioni di motocicli nel mese di settembre 2021, contro le 10.587 dello stesso mese dello scorso anno. Le radiazioni nei primi nove mesi del 2021 evidenziano un incremento rispetto al 2020 del 32,5% (89.782 nel 2021, 67.784 nel 2020).

Dati: bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA