Mercato dell’usato: ottobre rosso

Nel mese di ottobre 2021 il mercato italiano di moto e scooter usati vede una flessione sia dei passaggi di proprietà sia delle radiazioni. I primi 10 mesi dell’anno restano però in positivo. Ecco i numeri

1/17

Dopo il segno meno del mese di settembre, il mercato di moto e scooter usati in Italia chiude anche il mese di ottobre 2021 in negativo. Entrando nel vivo dei dati i passaggi di proprietà dei motocicli, al netto delle minivolture, hanno messo a bilancio un calo del 4,7% rispetto allo stesso mese del 2020, che si riduce tuttavia allo 0,2% in termini di media giornaliera per effetto della presenza ad ottobre 2021 di una giornata lavorativa in meno. Nel dettaglio, nel mese di ottobre 2021 si sono registrati 46.839 passaggi di proprietà legati alle due ruote, contro i 49.172 dello stesso mese dello scorso anno. Se consideriamo i dieci mesi compresi tra gennaio e ottobre 2021 i passaggi di proprietà di mezzi a due ruote evidenziano però complessivamente una crescita del 22,8% rispetto al 2020 (577.629 passaggi contro 470.421).

In calo anche le radiazioni di motocicli, che hanno chiuso ottobre con una variazione negativa del 3,4%, che torna però in terreno positivo in termini di media giornaliera (+1,1%). In numeri, sono state 9.992 le radiazioni di motocicli nel mese di ottobre 2021, contro le 10.349 dello stesso mese dello scorso anno. Le radiazioni nei primi dieci mesi del 2021 evidenziano un incremento rispetto al 2020 del 27,7% (99.774 nel 2021, 67.784 nel 78.133).

Dati: bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA