di Beppe Cucco
- 19 November 2020

Appena in positivo il mercato dell’usato a ottobre

Il mercato italiano di moto e scooter usati chiude in positivo (di poco) il mese di ottobre 2020, con un incremento vicino al 2%. Si nota, però, ancora un calo complessivo rispetto ai primi nove mesi del 2020. In calo le radiazioni

1/17

Nel mese di ottobre 2020 il mercato delle due ruote nuove in Italia ha chiuso in negativo, con il totale immatricolato (veicoli con cilindrata superiore a 50 cc) che raggiunto quota 25.748, facendo registrare un calo rispetto allo stesso periodo del 2019 del 13,92%. Discorso diverso, invece, per il mercato dell’usato che, nonostante la presenza di una giornata lavorativa in meno rispetto all’analogo mese del 2019, riesce a rimanere in positivo.

Entrando nel vivo dei dati, i passaggi di proprietà dei motocicli, al netto delle minivolture, hanno messo a bilancio un incremento mensile del 1,8% (6,4% in termini di media giornaliera). Nel dettaglio, nel mese di ottobre 2020 si sono registrati 48.902 passaggi di proprietà legati alle due ruote (contro i 48.050 di ottobre 2019). Analizzando il dato complessivo dei primi dieci mesi del 2020 cala la perdita in percentuale, ma si nota ancora un calo complessivo del 4,2% dovuto ovviamente al lungo lockdown imposto dalla pandemia di Coronavirus (469.697 contro i 490.092 passaggi dello scorso anno). C’è da tener conto, però, che se nel mese di settembre si pensava che il pareggio con l’anno scorso era alla portata ora le cose sono cambiate di nuovo, e le nuove restrizioni imposte dalla pandemia di Covd-19 potrebbero fermare le compravendite.

In calo, invece, le radiazioni, che nel mese di ottobre hanno registrato un decremento del 5,2% (-0,9% la media giornaliera). In numeri, sono state 10.334 le radiazioni di motocicli nel mese di ottobre 2020, contro le 10.897 dello stesso mese dello scorso anno. Le radiazioni nel periodo gennaio-ottobre 2020 evidenziano decrementi del 19,9% per i motocicli (78.096 contro le 97.548 dello scorso anno).

Dati: bollettino mensile “Auto-Trend”, l’analisi statistica realizzata dall’Automobile Club d’Italia sui dati del PRA.

1/17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli